Aggiornamento su migliore PDC aria/acqua

Ad Aria, Acqua, Geotermiche; tutto sulle PDC

Moderatori: paolo, fcattaneo

lorella
Messaggi: 12
Iscritto il: dom giu 03, 2012 1:10 pm

Aggiornamento su migliore PDC aria/acqua

Messaggioda lorella » sab nov 16, 2013 8:35 pm

Salve a tutti.
Sto finendo la ristrutturazione della casa.
Non sto qui a dare dettagli, ma su una casa di 100m2, cappotto 10cm, serramenti triplovetro pvc.
Zona climatica E.
Riscaldamento a pavimento.
Devo comprare per il riscaldamento e ACS la pompa dicalore (pensavo con accumulo 300 o 500l)
Ero indirizzato alla Rotex, ma leggendo in giro ci sono altre marche, tipo panasonic o mitsubishi.

A parità di appartamento da riscaldare, quale marca consigliereste (oltre a quelle che ho indicato prima)?

lorella
Messaggi: 12
Iscritto il: dom giu 03, 2012 1:10 pm

Re: Aggiornamento su migliore PDC aria/acqua

Messaggioda lorella » mer gen 01, 2014 7:34 pm

qualcuno ha provato delle pdc e sa cosa consigliare?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1608
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Aggiornamento su migliore PDC aria/acqua

Messaggioda fcattaneo » mer gen 01, 2014 8:30 pm

Secondo me le PDC si equivalgono tutte a patto che abbiano una regolazione climatica che agisce sul compressore.
Le marche che hai citato sono tutte buone... piu' che la marca devi verificare che l'installatore sia in gamba soprattutto nella configurazione delle curve climatiche ( operazione comunque che deve fare l'utente con l'esperienza quotidiana ).

Personalmente suggerisco PDC che offrano un prodotto compatto ( acs + riscaldamento ) perche se queste possibilità vengono offerte con prodotti da assemblare separatamente, sono più influenzabili dall'esperienza e capacità dell'installatore.



Ciao,
F.

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Aggiornamento su migliore PDC aria/acqua

Messaggioda EmilianoM » mer gen 01, 2014 9:00 pm

quoto integralmente fcattaneo.

Io ho la Rotex HPSU Compact proprio perche' e' l'unica compatta che fa ACS/riscaldamento/raffrescamento con una sola macchina non particolarmente ingombrante.

Miei suggerimenti (per priorita'):
a) spendi in isolamento (tenendo anche conto dell'estate)
b) se puoi metti una VMC con recupero di calore
c) fai un impianto a pavimento efficiente (serpentine serrate)
d) se puoi/sei in tempo fai un pre-riscaldamento con il vespaio aerato [ma ristrutturi non avevo letto]
c) la PdC e' competitiva solo se non deve consumare eccessivamente corrente (vedi punti precedenti)
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET


Torna a “Pompe Di Calore”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite