Pagina 2 di 2

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: dom gen 13, 2019 7:39 pm
da Gaetano
Grazie in anticipo per la disponibilità !
Io ho già fatto
Un impianto con riscaldamento a pavimento ( rotex) ; adesso devo
Andare a comprare la makkina E la caldaia . Mi diceva il venditore /idraulico/tecnico che la compact abbina anche una caldaia che entrerà in funzione con basse temperature . Da premettere che ho anche installato venticolnvettori per utilizzare la compact d estate per raffrescare! Che significa assicurarsi che collegano la caldaia alla serpentina? Grazieee

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: ven feb 22, 2019 5:55 am
da diego
Ciao a tutti,
sono a chiedervi un aiuto:
Ho chiesto a due termotecnici che macchina devo installare per passare da caldaia metano con acs a tutto in pompa di calore. La risposta è stata panasonic acquarea ma un tecnico mi ha detto potenza 9 kwh altro 12 kwh. Entrambi mi hanno detto che ci vuole serbatoio acs da 300litri e accumulo tecnico ma senza specificare capacità.
Descrivo la mia situazione: uso metano per cucinare, produzione acs e riscaldamento. Appartamento costruito nel 2002 località Trezzano Rosa (mi), mq 80 circa disposto su due piani (piano interrato taverna). Riscaldamento a fancoil possono lavorare tra 38 e 45 gradi provato. Siamo in 4 persone. Consumo gas anno 1353 mc.
Secondo la vostra esperienza quanti kwh dovrà essere la mia pompa di calore?
Vi ringrazio del vostro aiuto, a presto.

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: sab feb 23, 2019 7:30 am
da fcattaneo
La 12 è decisamente troppo.. ci starebbe bene una 8 kW o anche la Panasonic da 9 kW.

L'accumulo tecnico serve perche ha fancoil e deve essere messo semplicemente in serie al circuito e da 50-80 Lt. , non di più ... senza disgiuntori e pompe di rilancio che sono inutili e abbassano la resa.

QUa il foglio on-line per calcolare la PDC :
http://www.portalsole.it/pdc/calcolator ... e-pdc.html

F.

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: lun feb 25, 2019 9:22 am
da diego
fcattaneo ha scritto:La 12 è decisamente troppo.. ci starebbe bene una 8 kW o anche la Panasonic da 9 kW.

L'accumulo tecnico serve perche ha fancoil e deve essere messo semplicemente in serie al circuito e da 50-80 Lt. , non di più ... senza disgiuntori e pompe di rilancio che sono inutili e abbassano la resa.

QUa il foglio on-line per calcolare la PDC :
http://www.portalsole.it/pdc/calcolator ... e-pdc.html

F.


Ciao, grazie per la risposta.
Oltre a Panasonic, sapresti consigliarmi una altra marca?
Quando ho detto al termotecnico che per me la pompa di calore da 12kwh era troppo, il tecnico è rimasto un po' contrariato.
Sapresti indicarmi altro fornitore, che probabilmente capisce di più del mio, a cui chiedere un parere?
Grazie Diego

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: gio feb 28, 2019 6:27 pm
da fcattaneo
diego ha scritto:[
...
Oltre a Panasonic, sapresti consigliarmi una altra marca?
----
Sapresti indicarmi altro fornitore, che probabilmente capisce di più del mio, a cui chiedere un parere?


Io sto finendo di installare a casa mia una Compact di Daikin da 8 kW che non è una semplice PDC ma un sistema integrato ( quindi PDC caldo/freddo + accumulo ACS PIT ) tutto preassemblato dalla casa e di conseguenza immune da errori e malprogetti che sono piuttosto comuni.

I modelli da 4, 6 e 8 kW sono anche gli unici modelli splittati che usano il GAS R32.. un gas che garantisce una resa maggiore e anche una costanza nella potenza termica prodotta dalla PDC anche a T esterne rigide e questo puo essere una valida rassicurazione a non eccedere con i sovradimensionamenti .

Vai in un centro Daikin e senti loro... solitamente sono seguiti dal loro centro di progettazione di Milano che ha un valida esperienza sulle macchine e su come vanno interfacciate agli impianti di riscaldamento.

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: mer mar 27, 2019 9:52 pm
da Gaetano
Buonasera, il termotecnico ( dai calcoli rieffettuati dice che bisogna mettere una 11kw in virtù anche del raffrescamento estivo che avverrà con ventilconvettori clivet).
Dicevi di assicurarmi che lA caldaia venga collegata alla serpentina ? Non deve essere collegata all accumulo?

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: ven mar 29, 2019 1:36 pm
da fcattaneo
Da "calcoli effettuati" mi piace :D :D...

A casa mia che ho cappotto da 4 per una parte e 6 da un altra, ho una 8Kw che risulta sovradimensionata... tu metti una 11 kW con cappotto da 10 e soprattutto con una caldaia a supporto a GPL.


Ma scusa una cosa... cosa cavolo serve mettere una 11 kW se hai anche la caldaia a supporto?

Se non dovesse farcela la 8 kW vorra dire che farai andare un po di piu la caldaia a GPL.... ma al freddo non rimarrai MAI comunque..

La questione non è di poco conto perche se metti una 8 kW puoi usare la nuova Compact in R32 ( la 11 c'e' solo con gas R410 )

E' un vero asino il tuo termotecnico.. fagli pure leggere questo tread...

F.

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: ven mar 29, 2019 7:37 pm
da Gaetano
Buonasera e grazie per la solita tempestività! Ho letto anch io della 8 e del nuovo gas ( costava meno pure la pdc). Secondo il tecnico soprattutto per il raffrescamento sarei fuori. La caldaia se non ho capito male dovrebbe entrare in funzione solo se la temperatura scendesse sotto i 3 gradi!
Purtroppo volevo stare al passo coi tempi ma ho paura che dalle mie parti bisogna continuare con il passato!
Ho ancora più paura delle varie impostazioni che leggendo nel forum non sembrano molto semplici!
Ti ringrazio come sempre ,

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: ven mar 29, 2019 9:04 pm
da fcattaneo
In realta i parametri della Compact non sono cosi difficili da definire.. esiste anche un wizard che aiuta l'installazione.

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: sab mar 30, 2019 6:13 pm
da Gaetano
Grazie! Buona domenica

Re: Dimensionamento pdc aria/acqua

Inviato: sab mar 30, 2019 6:13 pm
da Gaetano
Leggevo ch bisogna fare un po’ di esprimenti tra climatica e fisso!! Vedremo..