consigli per impianto riscaldamento a parete

Ad Aria, Acqua, Geotermiche; tutto sulle PDC

Moderatori: paolo, STAFF

NaturElle
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mar 07, 2011 9:51 pm

consigli per impianto riscaldamento a parete

Messaggioda NaturElle » mar mar 08, 2011 5:45 pm

Salve,
sono alla ricerca di qualche consiglio illuminato per quanto riguarda i miei vari impianti da completare… Vi spiego. Stiamo sull’Etna, a 700m slm, in una vecchia casa ristrutturata da noi stessi seguendo i criteri di bioedilizia, consigliati da un amico bio-architetto. Abbiamo realizzato un impianto di riscaldamento a parete (di rame) ma ora dobbiamo passare all’attivazione, cioè collegarvi una sorgente di calore… Avevamo prima pensato di usare una stufa a legna- caldaia posta dentro casa, ma poi abbiamo capito che il nostro terreno non ci avrebbe fornito abbastanza legna per sperare nell’autonomia, e sarebbe solo legna piccola. Vorrei d’altronde evitare l’ingombro di una stufa dentro casa, nonché la polvere che crea. Abbiamo un tetto perfettamente esposto a Sud, ma il solare termico non è fattibile come unica fonte di calore. Il nostro amico architetto ci ha parlato di una pompa di calore collegata ad un impianto fotovoltaico. All’inizio mi è sembrato un po’ assurdo, ma poi, leggendo leggendo, l’idea non mi sembra così brutta, magari con una caldaia a legna/pellet in aggiunta in caso di bisogno.
Aggiungo che dobbiamo pure trovare come produrre l’ACS… e che abbiamo pochissimi mezzi finanziari, il che ci obbliga a non sperare di fare tutto in un colpo, ma magari mano a mano.
Io pensavo a un paio di pannelli solari termici per l’ACS e magari per il riscaldamento autunno e primavera, una PDC e una caldaia se necessario. Vi sembra giusto?
Grazieeeee!!!!! :) :) :)

Torna a “Pompe Di Calore”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti