Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Ad Aria, Acqua, Geotermiche; tutto sulle PDC

Moderatori: paolo, fcattaneo

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda Jekterm » dom dic 02, 2012 8:48 pm

sergio&teresa ha scritto:3500-4000 kWh termici


In H2O probabilmente surriscaldata che per essere utilizzata magari ha bisogno di un sistema di miscelazione con possibili perdite di rendimento nel sistema di distribuzione, magari proprio con un secondo accumulo la cosa potrebbe diventare più gestibile ma devi fare delle prove, le variabili in gioco sono tante...

L' SSP porta il prezzo per i 1800 kWh prelevati a circa 0,10€/kWh quindi con 180€ di spesa a COP 3 produci 5400 kWh, che prodotti con caldaia a metano hai una spesa di circa 450€... liquidazione delle eccedenze? Paga tasse e il commercialista addio eventuale guadagno...

sergio&teresa ha scritto:ma quanto durerà? Già vedo all'orizzonte tariffe forfettarie


E se, con qualche scusa, diminuiscono la % di valorizzazione dell' energia scambiata (probabilmente sarà la prossima modifica all' SSP) e in qualche modo azzerano la convenienza della richiesta della liquidazione quindi proprio un "premio" forfettario solo sull' energia scambiata per gli utenti in SSP?

Ciao
Ultima modifica di Jekterm il dom dic 02, 2012 8:56 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda fcattaneo » dom dic 02, 2012 8:53 pm

sergio&teresa ha scritto:Fabrizio, arrivati a dicembre si può aggiungere anche il dato di COP stagionale?


http://www.portalsole.it/pompadicalore_ ... h.php?d=30

Ho aggiunto un grafico...
Si vede l'andamento del cop del giorno e del cop stagionale..... e' interessante notare che il Cop stagionale sta salendo x via dell'incidenza dei consumi della pompa che incide molto ai bassi carichi.

Credo che fra poco ci sara' una inversione di tendenza x via delle temperature in discesa.

Ho tracciato anche la curva del cop giornaliero netto ( cioe' relativi alla sola PDC senza il consumo del circolatore... ).. si vede che il circolatore incideva x circa 0,6 cop ad inizio stagione mentre ora circa 0,4 ( con l'aumento dei consumi elettrici la quota costante della pompa diventa via via, meno significativa.)

Ciao.

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda Jekterm » dom dic 02, 2012 9:03 pm

fcattaneo ha scritto:Ho aggiunto un grafico...


Bellissimo!
Posso consigliare di inserire la temperatura media esterna?

Ciao

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda sergio&teresa » dom dic 02, 2012 9:45 pm

Jekterm ha scritto:
sergio&teresa ha scritto:3500-4000 kWh termici

In H2O probabilmente surriscaldata che per essere utilizzata magari ha bisogno di un sistema di miscelazione con possibili perdite di rendimento nel sistema di distribuzione, magari proprio con un secondo accumulo la cosa potrebbe diventare più gestibile ma devi fare delle prove, le variabili in gioco sono tante...

Certamente, c'è bisogno di capire come gestire la spillatura del calore, immagino con una pompa di rilancio ed una miscelatrice (come chiunque abbia un accumulo caricato da un termocamino e un pavimento radiante, credo).



Jekterm ha scritto:L' SSP porta il prezzo per i 1800 kWh prelevati a circa 0,10€/kWh quindi con 180€ di spesa a COP 3 produci 5400 kWh, che prodotti con caldaia a metano hai una spesa di circa 450€... liquidazione delle eccedenze? Paga tasse e il commercialista addio eventuale guadagno...
?

Non ho capito cosa vuoi dire....

I 1800 kWh/anno sono il mio livello attuale di immissioni in rete, che finora mi sono stati ripagati poco meno di 0.11 euro/kWh in SSP. Non ho nessuna eccedenza.

E' un livello che non cambierebbe praticamente di nulla se usassi il solare termico in diretta sulla pdc, perchè il solare termico garantirebbe già lo spegnimento del compressore, analogamente a quanto fa oggi con il bruciatore della caldaia.... quando c'è il sole. Quindi il FV farebbe quasi esattamente lo stesso lavoro che fa oggi. Risultato: stesse immissioni (e naturalmente di nuovo nessuna eccedenza).

Non capisco perciò perchè fai il calcolo dell'energia termica corrispondente alle immissioni.... non riuscirei ad usarle se uso il solare termico in diretta invece che con la tela di Penelope.

L'unico guadagno che avrei sarebbe l'aumento della quota SSP dovuta all'aumento dei consumi elettrici... come ho scritto prima.



Jekterm ha scritto:
sergio&teresa ha scritto:ma quanto durerà? Già vedo all'orizzonte tariffe forfettarie


E se, con qualche scusa, diminuiscono la % di valorizzazione dell' energia scambiata (probabilmente sarà la prossima modifica all' SSP) e in qualche modo azzerano la convenienza della richiesta della liquidazione quindi proprio un "premio" forfettario solo sull' energia scambiata per gli utenti in SSP?

Appunto...! E' esattamente il senso del mio commento.... quei 90 euro che ho calcolato prima sarebbero anche meno...!

Alla fine l'unico modo che vedo di far rendere sia il solare termico che il fotovoltaico (che ho già e non mi sogno di togliere) nel caso mettessi la pdc è quello di far lavorare il fv in diretta e il termico in differita.

Altrimenti hanno ragione quelli che dicono che il sole è uno solo...
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda Jekterm » dom dic 02, 2012 10:10 pm

Scusa, pensavo che i 1800 kWh fossero eccedenze da recuperare con la liquidazione... cosi non puoi trovare economicita nella PDC, a parte qualche briciola che non ne giustifica la spesa.

Miscelatrice e altra pompa vuol dire diminuire l efficienza della distribuzione...

Ovvio che hanno ragione quelli di un unico sole, mai detto il contrario! Solo che con l SSP e stato creato un "accumulo virtuale" di energia elettrica attualmente ancora basso costo...

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda Jekterm » sab dic 15, 2012 10:05 am

Cosa è successo? E' stata spenta la PDC?

Ciao

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda EmilianoM » dom dic 30, 2012 1:02 pm

Jekterm ha scritto:Posso consigliare di inserire la temperatura media esterna?
Complimenti per il risultato davvero eccellente: mi associo nella richiesta dell'inserimento dell'andamento della temperatura esterna nell'andamento del COP stagionale.

Grazie,
Emiliano.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda fcattaneo » dom dic 30, 2012 5:23 pm

Il dato della T media non l'ho previsto nel DB dei dati giornalieri.. dovrei avere il minimo e il massimo.
Devo pensare ad una soluzione perche in effetti servirebbe molto quel dato.

La PDC viene spenta ogni tanto, perche Maurizio ha un contatore da soli 3 kw ( D2 ) e quando fa molto freddo e il carico e' alto, la PDC gli impegna i 2/3 dell'energia disponibile.

F.

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda EmilianoM » dom dic 30, 2012 6:05 pm

fcattaneo ha scritto:Il dato della T media non l'ho previsto nel DB dei dati giornalieri.. dovrei avere il minimo e il massimo.
Devo pensare ad una soluzione perché in effetti servirebbe molto quel dato.
Per non smontare tutto potresti calcolare la T media giornalieria semplicemente come media aritmetica di minima giornaliera e massimo giornaliera. Credo potrebbe essere un'approssimazione sufficiente per vedere i trend. E molto facile da implementare.

fcattaneo ha scritto:La PDC viene spenta ogni tanto, perche Maurizio ha un contatore da soli 3 kw ( D2 ) e quando fa molto freddo e il carico e' alto, la PDC gli impegna i 2/3 dell'energia disponibile.
Preoccupante ... dirò di più agghiacciante :mrgreen:

Battute a parte per la mia casa futura sono indeciso se basterà 4,5 kW oppure serviranno 6 kW.
Oltre ai consumi elettrici di oggi e la PdC devo anche aggiungere il piano cottura ad induzione.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

GHIGHI
Messaggi: 55
Iscritto il: mer gen 19, 2011 8:39 am

Re: Finalmente anche una PDC On-Line su Portalsole....

Messaggioda GHIGHI » mer lug 16, 2014 7:08 am

Ciao a tutti, vorrei integrare anche io il mio impianto con una pompa di calore aria/acqua, vorrei sapere che scambiatore ha utilizzato Maurizio nel suo impianto.
Grazie, Alessio


Torna a “Pompe Di Calore”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti