Rotex HPSU Compact 308

Ad Aria, Acqua, Geotermiche; tutto sulle PDC

Moderatori: paolo, fcattaneo

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » sab dic 15, 2012 4:39 pm

Ciao,

qualcuno ha questa pompa di calore ?

Io la sto valutando per fare riscaldamento/ACS/raffrescamento.

Accetto suggerimenti/considerazioni :D

Grazie,
Emiliano.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda fcattaneo » lun dic 17, 2012 9:37 pm

EmilianoM ha scritto:Ciao,

qualcuno ha questa pompa di calore ?

Io la sto valutando per fare riscaldamento/ACS/raffrescamento.

Accetto suggerimenti/considerazioni :D

Grazie,
Emiliano.


Dai dati in firma hai una casa invidiabile.
La PDC è la soluzione giusta per te e la HPSU secondo me, ha una resa globale ACS+riscaldamento , migliore sul mercato ( soprattutto nella configurazione con accumulo da 500 Lt ) .

A Vigevano, se ti serve un installatore, puo venire anche Leo che lavora seguendo le direttive di portalsole.

Ciao,
F.

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » mar dic 18, 2012 10:44 am

fcattaneo ha scritto:La PDC è la soluzione giusta per te e la HPSU secondo me, ha una resa globale ACS+riscaldamento , migliore sul mercato ( soprattutto nella configurazione con accumulo da 500 Lt ) .
F.


Grazie.

Una domanda ulteriore: perché la HPSU 508 e' meglio della 308 ?
Non corro il rischio di riscaldare una quantità di ACS maggiore (500 l invece di 300) di quella che potrebbe effettivamente essere necessaria ?
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda fcattaneo » dom dic 23, 2012 5:42 pm

EmilianoM ha scritto:

Una domanda ulteriore: perché la HPSU 508 e' meglio della 308 ?
Non corro il rischio di riscaldare una quantità di ACS maggiore (500 l invece di 300) di quella che potrebbe effettivamente essere necessaria ?


Il Sanicube non scalda direttamente l' ACS che verra' utilizzata, ma un liquido di volano ( acqua ) nel quale la serpentina dell'ACS e' immersa.

Avere una maggiore quantita di liquido determina la possibilita di mantenerlo ad una T piu' bassa, a parita di acqua sanitaria prelevata.

ES : per avere 80 Lt di acqua sanitaria garantita a 40 gradi serve un accumulo a 46 gradi con la 308 e a 42 con la 508... di conseguenza la 508 puo essere programmata per stare a T piu' bassa a parita' di acqua sanitaria prelevata.

Stare a T piu' bassa significa far rendere di piu' la proprio PDC...

Oltre a questo il modello da 500Lt e' coibentato ancora meglio dell'ottimo 300, quindi alla fine dei conti la resa del 500 e' molto superiore e l'unico svantaggio e' la dimensione.

Ciao,
F.

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » dom dic 23, 2012 8:07 pm

fcattaneo ha scritto: ES : per avere 80 Lt di acqua sanitaria garantita a 40 gradi serve un accumulo a 46 gradi con la 308 e a 42 con la 508... di conseguenza la 508 puo essere programmata per stare a T piu' bassa a parita' di acqua sanitaria prelevata.

Stare a T piu' bassa significa far rendere di piu' la proprio PDC...

Oltre a questo il modello da 500Lt e' coibentato ancora meglio dell'ottimo 300, quindi alla fine dei conti la resa del 500 e' molto superiore e l'unico svantaggio e' la dimensione.


Grazie per la precisione e la chiarezza estrema !

Come si evincono i tuoi dati di sopra ? Dal catalogo vedo che per alcuni valori la 308 sembra essere meglio.

Tu conosci la HPSU anche come sistema di raffrescamento ?

Grazie e ciao,
Emiliano.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda fcattaneo » mar dic 25, 2012 8:58 am

Si conosco abbastanza la PDC hpsu.

I dati dell'esempio sono inventati.. servono a capire perche e' meglio la 500 della 300 o piu' in generale perche avere un volano maggiore nella produzione di ACS in istantanea con una PDC, e' meglio.

Ciao,
F.

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » mar dic 25, 2012 7:43 pm

fcattaneo ha scritto:Si conosco abbastanza la PDC hpsu.

Allora ne approfitto: pregi e difetti della HPSU ?

Per me il pregio principale e' l'essere l'unica macchina di "marca" ad essere splittata + riscaldamento/ACS/raffrescamento in un'unica macchina compatta.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda Jekterm » mer dic 26, 2012 5:03 pm

EmilianoM ha scritto:l'unica macchina di "marca"


Proprio l' unica non direi...

Difetti:
Soluzione compatta che non permette tante varianti.
Funzione del "cavolo" che in automatico inserisce la resistenza elettrica se la temperatura di mandata non aumenta in un certo tempo! Sulla versione Daikin non era disinseribile, bisognava scollegarla...

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » mer dic 26, 2012 6:27 pm

Jekterm ha scritto:Proprio l' unica non direi...


Purtroppo Mitsubishi non la fa. Quando ho fatto visita alla loro sede mi hanno detto che non se ne parla prima del 2014.

Altre opzioni (che abbiano una quota di mercato significativa in Italia) ?

Grazie,
Emiliano.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda sergio&teresa » mer dic 26, 2012 9:03 pm

EmilianoM, una domanda: su altri forum ho visto che stavi considerando anche Panasonic Aquarea. Su quel prodotto hai saputo qualcosa che non ti è piaciuto oppure...?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » mer dic 26, 2012 9:39 pm

sergio&teresa ha scritto:EmilianoM, una domanda: su altri forum ho visto che stavi considerando anche Panasonic Aquarea. Su quel prodotto hai saputo qualcosa che non ti è piaciuto oppure...?


Premesso che sono un profano che sta imparando sui forum e su internet.

Devo soprattutto trovare un tecnico che sia in grado di progettare/installare l'impianto e che sia di gradimento per l'impresario (visto che tutto ciò sara' una variazione di capitolato).

Sicuramente l'Aquarea e' molto interessante per le performance. Non ha una unita' all-in-one che fa riscaldamento/raffrescamento/ACS.

Al momento, le esplorazioni concrete sono state Mitsubishi e Rotex.

Ho visitato il laboratorio dimostrativo di Mitsubishi ad Agrate dove mi hanno:
a) sconsigliato di fare il raffrescamento a pavimento.
b) detto che almeno fino al 2014 non ci sara' a catalogo una macchina all-in-one con riscaldamento/ACS/raffrescamento.

Per Rotex ho visto una macchina installata a casa dell'elettricista.

Su carta la Rotex e' l'unica ad avere una macchina unica che fa da riscaldamento/raffrescamento/ACS (con acccumulo integrato).
A vederla dal vero e leggendo i manuali sembra leggermente meno attuale di altre (Mitsubishi ad esempio).
Ma nella mia nuova casa ho poco spazio ed inoltre voglio evitare di assemblare pezzi dovendomi affidare alla capacita' specifiche dell'idraulico.

Diciamo che la mia nuova casa voglio che sia al passo coi tempi ma evitare poi di avere complessità particolari di supporto/manutenzione.
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda sergio&teresa » mer dic 26, 2012 9:43 pm

EmilianoM ha scritto:Sicuramente l'Aquarea e' molto interessante per le performance. Non ha una unita' all-in-one che fa riscaldamento/raffrescamento/ACS.

Ma rispetto a queste esigenze le manca solo l'accumulo o sbaglio? (anch'io sono un profano :wink: ). Mi sembrerebbe il male minore, metti un HybridCube e sei a posto.... no?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

EmilianoM
Messaggi: 61
Iscritto il: ven dic 14, 2012 8:18 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda EmilianoM » mer dic 26, 2012 9:57 pm

sergio&teresa ha scritto:Ma rispetto a queste esigenze le manca solo l'accumulo o sbaglio? (anch'io sono un profano :wink: ). Mi sembrerebbe il male minore, metti un HybridCube e sei a posto.... no?


Se tu sei un profano io sono uno zombie :roll:

Comunque non mi convince/soddisfa appieno per i motivi seguenti:
1) c'e' il problema spazio. Se devo montare sia l'unita' interna che l'accumulo ho esaurito tutto lo spazio della lavanderia/locale tecnico (235 cm x 170 cm, caldaia, lavandino, lavatrice, passaggio per uscire di casa). A meno che non riesca a montarli in verticale.
2) devo assemblare pezzi distinti
Casa a Vigevano (PV) - Zona Climatica E - Gradi giorno 2.544
140 m2 (120 m2 + 20 m2 rialzati)
EPH 25,98 kW/m2a [senza FV]
Risc/raffr pavimento
PdC Rotex HPSU Compact 508 6 kW + FV 3kW
UTA compatta VMC Italia LET

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda sergio&teresa » mer dic 26, 2012 10:05 pm

Il problema 1 sembra meno superabile del 2... :wink:

Se ne vuoi studiare un'altra, c'è la Viessmann Vitocal 222/242: http://www.viessmann.it/it/casa_mono-bi ... 242-S.html

Non la sto consigliando, perchè davvero ne so poco...: è solo per segnalarti un altro prodotto che sembra rispondere alle tue richieste.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Rotex HPSU Compact 308

Messaggioda Jekterm » mer dic 26, 2012 10:09 pm

EmilianoM ha scritto:Purtroppo Mitsubishi non la fa


Fanno qualcosa di più avanzato e non se ne rendono conto, vedi cosa hanno fatto con la centralina FTC 3 e 4... secondo me una vera delusione!

Con l' FTC2 hanno dato la possibilità di sfruttare al massimo le potenzialità di una PDC, lasciando al progettista libero campo alla progettazione dell' impianto...
Hai problemi di spazio? Monti lo scambiatore dove vuoi, il mio è messo a soffitto!
Problemi di portata con una pompa originale? Nessun problema, acquisti la pompa che fa al caso tuo.
Puoi mettere la centralina dove vuoi e remotare il comando.
Hai esigenze particolari per la regolazione climatica? Ingressi e uscite a volontà, addirittura un ingresso digitale che permette di pilotare la temperatura di mandata.

Come suggerito da Sergio, un HybridCube e il gioco è fatto...
Ricorda che la differenza nell' installazione di una PDC non la fa l' idraulico ma il tutto è messo nelle mani del progettista.
Per esempio se il progettista pensa che il tutto possa andare con la PDC impostata a punto fisso, come una caldaia, e miscelare l' impianto radiante... la frittata è fatta!!!

Ciao


Torna a “Pompe Di Calore”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite