Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Sistemi elettronici di controllo e monitoraggio, Arduino, Rasberry ecc.

Moderatori: gasala50, FabioR

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » mar apr 12, 2011 2:59 pm

Ciao a tutti,

Vorrei condividere e confrontarmi con il forum sulle scelte che ho fatto per il monitoraggio di un impianto con 4 pannelli solari V26 della rotex a svuotamento con accumulo di 500 lt. collegato alla caldaia tramite solarical Plus della Caleffi per l'integrazione dell'acqua sanitaria.

L'impianto e' monitorato tramite un Nas della Qnap con installato Linux. Tramite un programma in Python ogni minuto riceve da un convertitore TTL-Wifi della Roving Networks i dati dalla centralina Rotex RPS3. I dati vengono salvati in un database Mysql presente nel Nas.

Il programma in Python mette a disposizione un sinottico visualizzabile via WEB, l'aggiornamento del sinottico e' fatta tramite javascript, utilizzo molto l'Ipad e flash non e' supportato. Il programma inoltre mette a disposizione le variabili in formato Modbus-TCP, dando la possibilità di collegare uno Scada o pannello operatore.

Saluti
Massimo
Allegati
solare_mysql.png
(40.89 KiB) Mai scaricato
solare_www.png
(56.73 KiB) Mai scaricato

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda fcattaneo » mar apr 12, 2011 7:37 pm

mparini ha scritto:
Vorrei condividere e confrontarmi con il forum sulle scelte che ho fatto per il monitoraggio di un impianto con...

L'impianto e' monitorato tramite un Nas della Qnap con installato Linux. Tramite un programma in Python ogni minuto riceve da un convertitore TTL-Wifi della Roving Networks i dati dalla centralina Rotex RPS3. I dati vengono salvati in un database Mysql presente nel Nas.


Ciao Massimo e complimenti..

A tutti quelli che mi scrivono dicendomi come fare per realizzare un sistema di monitoraggio, io consiglio sempre di usare proprio Pyton .. preciso che io non lo conosco ma so che si puo fare una applicazione completa usando quel programma, senza fare un accrocchio di molti applicativi diversi quale quelli che compongono il mio sistema.

viewtopic.php?f=5&t=154&p=2872#p2872

Con Pyton si possono raccogliere i dati della RPS/3 e quelli dei sensori 1-wire tipo DS1820 e mettere poi tutti i dati un un DB Mysql... una volta arrivati li si puo puoi utilizzare qualsiasi cosa per presentarli come meglio si crede.

Sarebbe interessante proporre un sistema aperto di questo tipo.

Se vuoi posta i link dei materiali che hai usato e dove reperire i dati on-line del tuo impianto.

Ciao,
F.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda sergio&teresa » mar apr 12, 2011 8:44 pm

Molto bello, per essere perfetto ti manca la verifica e la correzione dei dati rilevati dalle sonde di temperatura TS e TR, così da avere anche un calcolo più affidabile dell'energia o potenza prodotta (specialmente in questo periodo con t alte la rps/3 sballa che e' un piacere...)

Ciao
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » mer apr 13, 2011 4:43 am

Ciao,

Il nas e' della Qnap, il mio modello e' il TS 459 http://www.qnap.com/pro_detail_feature.asp?p_id=162 da 4TB in raid 5 su cui ho tutto i dati multimediali di casa, (Video, Foto, Film ecc.)

Il convertitore e' uno che avevo preso per fare esperimenti sul RTLS, della Roving Wifly http://www.rovingnetworks.com/wifly-gsx.php e' la parte oem del prodotto venduto in italia dalla Elsist e prodotto dalla ATC http://www.elsist.it/WebSite/Html/Italian/Products/Hardware/Converface/WLessSerial/ItATC2000WF.php ho usato il modello oem per avere i pin TTL disponibili senza altri convertitori.

Come router ho un Fritz! Wlan 7390 che uso come acces point.

Il programma in Python l'ho scritto per gestire gli scenari e la supervisione del sistema domotico Myhome della Bticino, per ora non posso metterlo on line, devo pulirlo di quella parte. All'interno di questo programma ho inserito il thread per la gestione del solare. Devo sviluppare la parte di grafici sull'andamento, ho visto qualche libreria in Javascript.

Per FCattaneo:
Non ho problemi a mettere a disposizione del forum il sorgente se interessa. :D

Per Sergio:
Non ho capito se le sonde TS e TR non sono precise o se non e' preciso il calcolo dell'energia. :?

Saluti
Massimo

Avatar utente
gasala50
Messaggi: 107
Iscritto il: mar dic 02, 2008 2:53 pm
Località: Grosio (SO)

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda gasala50 » mer apr 13, 2011 7:49 am

mparini ha scritto:Ciao,

Il nas e' della Qnap, il mio modello e' il TS 459 http://www.qnap.com/pro_detail_feature.asp?p_id=162 da 4TB in raid 5 su cui ho tutto i dati multimediali di casa, (Video, Foto, Film ecc.)

Il convertitore e' uno che avevo preso per fare esperimenti sul RTLS, della Roving Wifly http://www.rovingnetworks.com/wifly-gsx.php e' la parte oem del prodotto venduto in italia dalla Elsist e prodotto dalla ATC http://www.elsist.it/WebSite/Html/Italian/Products/Hardware/Converface/WLessSerial/ItATC2000WF.php ho usato il modello oem per avere i pin TTL disponibili senza altri convertitori.

Come router ho un Fritz! Wlan 7390 che uso come acces point.

Il programma in Python l'ho scritto per gestire gli scenari e la supervisione del sistema domotico Myhome della Bticino, per ora non posso metterlo on line, devo pulirlo di quella parte. All'interno di questo programma ho inserito il thread per la gestione del solare. Devo sviluppare la parte di grafici sull'andamento, ho visto qualche libreria in Javascript.

Per FCattaneo:
Non ho problemi a mettere a disposizione del forum il sorgente se interessa. :D

Per Sergio:
Non ho capito se le sonde TS e TR non sono precise o se non e' preciso il calcolo dell'energia. :?

Saluti
Massimo


Complimenti anche da parte mia, sono interessato ai sorgenti in Python ...
bella soluzione di home domotica, puoi dare qualche idea dei costi ?
Cordiali Saluti
Giulio

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » mer apr 13, 2011 10:49 am

Ciao Gasala50,

Per la parte domotica non posso dire che la Bticino e' competitiva. E' sicuramente un azienda che ha tutto: la termoregolazione, la videocitofonia, l'antifurto, all'automazione, diffusione sonora ecc. Per non restare troppo legata alle sue soluzioni per la parte controllo mi sono fatto un programma in Python. Per i costi ho perso il conto!!! Sui prezzi di listino, scaricabili dal sito, ho il 40% di sconto, unica nota positiva. Comunque devo dire che e' piu' una mia mania che una utilità. La casa e' domotica ma poco intelligente. Sarebbe bello lo sviluppo di una tecnologia RTLS (real time location system), mentre mi muovo all'interno della casa un sistema centrale mi riconosce a attiva degli scenari corretti, per esempio il sistema antifurto e' sempre inserito e mentre passo davanti a un sensore non scatta l'allarme in quanto la casa intelligente sa che sono io e non attiva l'antifurto, o rimando nell'ambito solare quando entro in bagno si attiva la pompa di ricircolo dell'acqua sanitaria ecc. ecc. ecc....

Massimo

Avatar utente
gasala50
Messaggi: 107
Iscritto il: mar dic 02, 2008 2:53 pm
Località: Grosio (SO)

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda gasala50 » mer apr 13, 2011 4:03 pm

mparini ha scritto:Ciao Gasala50,

Per la parte domotica non posso dire che la Bticino e' competitiva. E' sicuramente un azienda che ha tutto: la termoregolazione, la videocitofonia, l'antifurto, all'automazione, diffusione sonora ecc. Per non restare troppo legata alle sue soluzioni per la parte controllo mi sono fatto un programma in Python. Per i costi ho perso il conto!!! Sui prezzi di listino, scaricabili dal sito, ho il 40% di sconto, unica nota positiva. Comunque devo dire che e' piu' una mia mania che una utilità. La casa e' domotica ma poco intelligente. Sarebbe bello lo sviluppo di una tecnologia RTLS (real time location system), mentre mi muovo all'interno della casa un sistema centrale mi riconosce a attiva degli scenari corretti, per esempio il sistema antifurto e' sempre inserito e mentre passo davanti a un sensore non scatta l'allarme in quanto la casa intelligente sa che sono io e non attiva l'antifurto, o rimando nell'ambito solare quando entro in bagno si attiva la pompa di ricircolo dell'acqua sanitaria ecc. ecc. ecc....

Massimo


Ciao,
Rinnovo i complimenti, mi piace ... e per il costo .. immaginavo guardando un po' i listini ... ma quando c'è la voglia e la passione nel realizzare qualche cosa di utile ... ai costi si guarda un po' meno e ci si perde .... :oops: ; rinnovo comunque il mio interesse per i sorgenti in Python, quando puoi naturalmente....
Cordiali Saluti
Giulio

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda sergio&teresa » mer apr 13, 2011 10:35 pm

mparini ha scritto:Per Sergio:
Non ho capito se le sonde TS e TR non sono precise o se non e' preciso il calcolo dell'energia. :?


Ciao Massimo,

Sono le sonde che sballano progressivamente man mano che cresce la temperatura. In questo modo sballa il calcolo dell'energia effettivamente prodotta, che dipende da (TV-TR).

Ci siamo scervellati l'anno scorso fino a capirlo, vedi qui:
viewtopic.php?f=5&t=370

Ciao :wink:
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » gio apr 14, 2011 3:38 am

Ciao Gasala50,

Ti allego sorgenti in Python, dovrebbero funzionare anche in windows, l'unica libreria che deve essere aggiunta e' la mysqldb, per il resto e' standard. C'e' un file CFG da configurare altrimenti penso che se non trova il gateway bticino o la connessione con la seriale si blocca. Se in futuro mi dici il tua ambiente proviamo a configurarlo.

Il programma si chiama pyMyHomeAction.py, parte con la funzione __MAIN__, in linux l'avvio può essere come servizio (deamon in linux) altrimenti come linea di comando per avere i log dello stato a video, comunque tutto quello che succede lo scrive in un file log. Poi attiva dei Thraed per i vari ambienti: Modbus, Solare, Previsioni meteo di Yahoo, Logging, web server. Fatto questo si mette in ascolto dei frame della domotica bticino. La parte web e' interna al sorgente, parte con la funzione www(), non si appoggia a niente IIS,apache o altro.

Io ho usato il Notepad++ per scrivere il sorgente.

Se vogliamo fare un Kit software per gli utenti del Forum possiamo provare.

Per Sergio:
Scusa :oops: , ma mi sono perso, qual'e' la soluzione per avere una contabilizzazione precisa dell'energia prodotta?.

Massimo
Allegati
myAction0.6.rar
(92.74 KiB) Scaricato 243 volte

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda sergio&teresa » gio apr 14, 2011 9:46 pm

mparini ha scritto:Per Sergio:
Scusa :oops: , ma mi sono perso, qual'e' la soluzione per avere una contabilizzazione precisa dell'energia prodotta?.


Tranquillo... :D

La contabilizzazione che fai è sicuramente giusta in termini di metodo di calcolo, il problema è che le sonde TS e TR con tutta probabilità misurano sbagliato....

Il primo step è verificare se è vero anche per te.

Per fare questa verifica, in una buona giornata di sole prendi nota di TR e TS di partenza e di TR e TS finali. Fai il conto di quanto dovrebbe essere stata l'energia prodotta per avere quel risultato e confrontalo col dato W(15h) che leggi sulla RPS/3, che dovrebbe anche corrispondere a quello che contabilizzi tu. Se osserverai risultati molto diversi (come avvenuto per me, gasala, mbrusa, dinor...), benvenuto nel club... :wink:

Fatto questo passiamo al secondo step....

Ciao :wink:
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda fcattaneo » ven apr 15, 2011 5:16 am

mparini ha scritto:
..
Il programma si chiama pyMyHomeAction.py, parte con la funzione __MAIN__,
..... Poi attiva dei Thraed per i vari ambienti: Modbus, Solare, Previsioni meteo di Yahoo, Logging, web server.
.... La parte web e' interna al sorgente, parte con la funzione www(), non si appoggia a niente IIS,apache o altro.




Se vogliamo fare un Kit software per gli utenti del Forum possiamo provare.



Cioa Massimo,
ti ringrazio del tuo importante contributo.

Probabilmente sarebbe piu' intressante partire da un sorgente che faccia una cosa molto piu' semplice in modo che possa essere capito da quelli che vogliono imparare Pyton e contribuirne allo sviluppo.

Per esempio un programma che scarichi i dati della RPS/3 via seriale e li inserisca in un DB Mysql.. ;-)

Che ne dici ?

Saluti,
F.

Avatar utente
gasala50
Messaggi: 107
Iscritto il: mar dic 02, 2008 2:53 pm
Località: Grosio (SO)

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda gasala50 » ven apr 15, 2011 12:54 pm

fcattaneo ha scritto:
Cioa Massimo,
ti ringrazio del tuo importante contributo.

Probabilmente sarebbe piu' intressante partire da un sorgente che faccia una cosa molto piu' semplice in modo che possa essere capito da quelli che vogliono imparare Pyton e contribuirne allo sviluppo.

Per esempio un programma che scarichi i dati della RPS/3 via seriale e li inserisca in un DB Mysql.. ;-)

Che ne dici ?

Saluti,
F.


Ciao Massimo,
Approvo anch'io, in accordo con Fabrizio, quanto da lui proposto; credo che sia la cosa più giusta per me che voglio imparare "How to .." con Python. :wink:.
Come variante alternativa al programma che legga i dati da una pagina web ogni minuto e li inserisca in un DB Mysql. :mrgreen:
Cordiali Saluti
Giulio

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » ven apr 15, 2011 1:42 pm

Ciao Fabrizio,

OK. Ridotta a 255 linee. Leggo da LAN e scrivo in Mysql (se devo leggere da seriale mi devi dire se Windows o linux). Sergio se vuoi leggere da HTML mandami un esempio di pagina. Nella versione che ti ho mandata all'inizio leggevo le previsioni da una pagina html di Yahoo.

Fabrizio qual'e' il tuo ambiente ideale? Io ho usato il Nas, tu cosa pensi di usare?. Lasciare un PC acceso vicino al Solare con installato un server Mysql mi sembra eccessivo. Forse e' meglio che Portalsole mette a disposizione di tutti un server mysql e un programma locale manda i dati dei vari impianti via web bafferizzandoli se necessario. O in alternativa un software in pyton su portalsole che si collega direttamente ai singoli impianti e preleva i dati da convertitori tcp/ip-seriale. In locale non c'e' niente.

Saluti
Massimo
Allegati
Solare.rar
(3.83 KiB) Scaricato 217 volte

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda fcattaneo » ven apr 15, 2011 3:00 pm

mparini ha scritto:
OK. Ridotta a 255 linee. Leggo da LAN e scrivo in Mysql (se devo leggere da seriale mi devi dire se Windows o linux).

Fabrizio qual'e' il tuo ambiente ideale? Io ho usato il Nas, tu cosa pensi di usare?. Lasciare un PC acceso vicino al Solare con installato un server Mysql mi sembra eccessivo.


Il sistema dovrebbe leggere da seriale cosi diventa piu' semplice e standar da implementare.

L'HD dovrebbe essere Linux in modo da permettere di utilizzare un sistema economico commerciale come questo :
http://www.areasx.com/index.php?D=1&pag ... idsezione=

Naturalmente in fase di sviluppo si puo usare un PC ma poi in produzione si userebbe un sistema come quello linkato checonsuma pochi Watt e possiede il compilatore Pyton, Apache e Mysql ( oltre ad un sacco di altre cose ).

Per l'output userei Apache del quale sono un buon conoscitore ( anche di .php ) e quindi di quella parte potrei occuparmene io... finche, in pieno spirito open, non arriva qualcuno piu' bravo ;-)


mparini ha scritto:
Forse e' meglio che Portalsole mette a disposizione di tutti un server mysql e un programma locale manda i dati dei vari impianti via web bafferizzandoli se necessario. O in alternativa un software in pyton su portalsole che si collega direttamente ai singoli impianti e preleva i dati da convertitori tcp/ip-seriale.



Pero cosi realizziamo qualcosa legato a Portalsole.... meglio fare una cosa che funzioni in modo stand-alone..

mparini ha scritto:
Sergio se vuoi leggere da HTML mandami un esempio di pagina. Nella versione che ti ho mandata all'inizio leggevo le previsioni da una pagina html di Yahoo.


Gasala intendeva ironizzare su come il sistema funziona adesso... nessuno vuole leggere da una pagina HTML e il tuo aiuto servirebbe proprio ad evitare questo sistema .

Ciao,
F.

mparini
Messaggi: 31
Iscritto il: mar nov 23, 2010 5:10 pm

Re: Monitoraggio impianto Rotex con Nas Qnap

Messaggioda mparini » ven apr 15, 2011 3:04 pm



Torna a “Domotica, monitoraggio e controllo.”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite