Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Sistemi elettronici di controllo e monitoraggio, Arduino, Rasberry ecc.

Moderatori: gasala50, FabioR

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » gio feb 23, 2012 11:00 pm

Finora la T in casa è arrivata sui 21°, ma stanno salendo le temperature esterne quindi mi aspetto che cresca anche quella interna. Però io non fermo la caldaia tramite termostato interno: ho una regolazione sulla caldaia che in caso di superamento di una certa T esterna ferma la circolazione. In genere nella mezza stagione lo abbasso a 18°, per ora lo sto tenendo al massimo (21° se ben ricordo) perchè sto aspettando che sole e temperature si stabilizzino su un andamento primaverile, per evitare che le porzioni di casa poste a nord ne risentano. In alternativa (o anche in aggiunta) posso abbassare la T di comfort quando c'è molto sole, così da far ripartire la caldaia molto tardi dopo aver accumulato calore sia direttamente che dal riscaldamento.

La maggior dissipazione del riscaldamento solare credo dipenda dalla presenza del radiante Systema70 che ho al piano terra. Con i soli termosifoni dissiperei certamente molto meno alle T operative a cui lavoro.

Ciao :wink:
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

cristianc
Messaggi: 167
Iscritto il: mer dic 07, 2011 8:44 am

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda cristianc » ven feb 24, 2012 1:41 pm

sergio&teresa ha scritto:...
La maggior dissipazione del riscaldamento solare credo dipenda dalla presenza del radiante Systema70 che ho al piano terra. Con i soli termosifoni dissiperei certamente molto meno alle T operative a cui lavoro.

Ciao :wink:
Sergio


Io avrei detto il contrario, ovvero che con termosifoni si dissipa di più, ma forse dipende
più dal volume e dalla superficie. Io ad esempio ho in tutto 12 termosifoni grossi, uno piccolo e 2 scaldasalviette e sono sicuro riuscirebbero a dissipare tranquillamente i
6/7 KW che il tuo impianto produce in queste giornate :)
Qui il grafico produzione mensile del mio impianto solare. Dettaglio gennaio
Dettaglio Febbraio
Tabella Marzo

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » ven feb 24, 2012 3:13 pm

Senz'altro dipende da volume e superficie, ma soprattutto dalla T operativa. A 40° i termo rendono molto meno che a T più elevate (a parità di portata), quindi il DT che sono in grado di dare è abbastanza basso. Tieni conto quando ho un DT complessivo di 5-6° tra mandata e ritorno nelle condizioni di irraggiamento migliori (ovvero con mandata da 36° in su), il DT che misuro sul Systema70 è invece vicino a 10°. Purtroppo non ho termometri o sonde da/verso il solo collettore dei termosifoni.

Se lavorassi a 55° sarebbe probabilmente il contrario, ma il solare renderebbe molto meno. (e morirei di caldo! :mrgreen: )
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » dom feb 26, 2012 9:14 pm

Aggiornamento sui consumi di gas (in parentesi la produzione del solare):

Dal 15 al 31 ottobre: 40.5 mc (280.9 kWh)
Dall'1 al 6 Novembre: 18.9 mc (19.5 kWh)
Dal 7 al 13 Novembre: 20.1 mc (124.5 kWh)
Dal 14 al 20 Novembre: 31.6 mc (183.5 kWh)
Dal 21 al 27 Novembre: 34.3 mc (152.1 kWh)
Dal 28 Novembre al 4 Dicembre: 39.1 mc (94 kWh)
Dal 5 all'11 Dicembre: 41.9 mc (93 kWh)
Dal 12 al 18 Dicembre: 57.9 mc (49.7 kWh)
Dal 19 al 25 Dicembre: 64 mc (114.6 kWh)
Dal 26 Dicembre al 1 Gennaio: 57.4 mc (111.8 kWh)
Dal 2 all' 8 Gennaio: 48.7 mc (119.7 kWh)
Dal 9 al 15 Gennaio: 43.6 mc (178.3 kWh)
Dal 16 al 22 Gennaio: 58.6 mc (118.5 kWh)
Dal 23 al 29 Gennaio: 54.4 mc (119.4 kWh)
Dal 30 Gennaio al 5 Febbraio: 88.3 mc (40.6 kWh)
Dal 6 al 18 Febbraio: 135.3 mc (232.2 kWh)
Dal 19 al 26 Febbraio: 41.3 mc (184 kWh)

Totale dal 15 Ottobre al 26 Febbraio: 875.9 mc
Fanno circa 8400 kWh.

Il contributo del solare è stato di 2237 kWh, ovvero del 21% circa sul fabbisogno totale
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » dom feb 26, 2012 11:31 pm

Ieri e oggi viste le temperature primaverili ho impostato la caldaia sullo spegnimento ad una T esterna rilevata dalla sonda della caldaia di 21° (ieri) e 19° (oggi). Risultato: ieri la caldaia ha fermato la circolazione intorno alle 13, e il calore solare si è accumulato nel Sanicube fino a portare la TS a 58°; oggi la caldaia ha fermato la circolazione alle 10.45, e il calore solare si è accumulato nel Sanicube fino a portare la TS a 73° :shock: , con in mezzo anche una doccia di mio figlio.

Allego il grafico della giornata di oggi, che è poco significativo per quanto riguarda le temperature sul circuito del riscaldamento, dato che in pratica è rimasto fermo per quasi tutta la giornata salvo qualche accensione mattutina ed uno spike serale (volevo vedere a che T si portava il riscaldamento passando nel Sanicube a 70°...); mentre è interessante andare ad analizzare le curve di salita della TR e della TS (ovvero delle T nel Sanicube) con la potenza data dall'impianto solare nel periodo tra le 10.45 e le 14.09 (ora in cui mio figlio si è fatto la doccia). In quel periodo non ci sono stati prelievi, né di riscaldamento né di acs.

Dai dati rilevati ogni minuto ho calcolato la pendenza media delle curve di TS e TR nel periodo: la TS è salita in media ad un ritmo di 0.175°C/min e la TR ad un ritmo di 0.181 °C/min. Per un accumulo di 500 litri vuol dire una potenza media di 6.1 kW sulla TS e di 6.3 kW sulla TR. Ovvero dalla semplice analisi dell'evoluzione delle temperature nel Sanicube in assenza di prelievi, si può derivare che nel periodo tra le 10.45 e le 14.09 l'impianto ha dato in media 6.2 kW. Il confronto di questo dato medio con l'evoluzione della potenza misurata mediante portata e DT sul circuito solare torna molto bene: come si può vedere, la potenza misurata si mantiene ben sopra 6 kW per buona parte del periodo per poi calare solo nell'ultima parte.

Se poi si vuol ancor dire che ci può essere un errore del 30% sui dati...

Domani mattina al risveglio il Sanicube sarà di nuovo scarico e pronto per una nuova giornata di sole... :wink:

Immagine
Allegati
26.jpg
(104.87 KiB) Mai scaricato
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda Jekterm » lun feb 27, 2012 6:33 pm

:shock: :shock: :shock: :shock:

Un "casino" molto interessante!!!

Ciao :wink:

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » lun feb 27, 2012 10:31 pm

Spero sia più interessante che incasinato! :D

Oggi replica parziale dei risultati di domenica, ma con temperature esterne decisamente più basse e spegnimento della circolazione da parte della caldaia solo per un periodo molto breve dalle 14 alle 15 circa, come visibile dal "buco" nella curva blu della TMAND.

A parte qualche accensione per acs, oggi il fabbisogno è stato praticamente coperto al 100% dal solare grazie a quanto accumulato ieri e prodotto oggi.

Immagine
Allegati
27.jpg
(108.2 KiB) Mai scaricato
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

mbrusa
Messaggi: 88
Iscritto il: sab lug 04, 2009 1:42 pm
Località: Prov. Lecco

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda mbrusa » mar feb 28, 2012 5:51 pm

Mi sono assentato un attimo e trovo dei grafici che non riconosco più.
Proprio adesso che mi ero abituato a quelli precedenti...

Hai scaricato l'accumulo dalle 4.00 alle 8.00 con TS e deltaT alla fine ridotti al minimo!
Vedo che anche tu hai variazioni dei deltaT tra TS e TMAND e tra TMAND e TRIT +/- equivalenti

Mi è arrivato il convertitore rs232/ttl, nei prossimi giorni vedrò di provarlo.
Per il calcolo dei kWh, hai una formula per la correzione della TR?

mbrusa
Messaggi: 88
Iscritto il: sab lug 04, 2009 1:42 pm
Località: Prov. Lecco

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda mbrusa » mar feb 28, 2012 9:10 pm


Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » mar feb 28, 2012 11:29 pm

mbrusa ha scritto:Mi sono assentato un attimo e trovo dei grafici che non riconosco più.
Proprio adesso che mi ero abituato a quelli precedenti...
Beh, provvedo subito... :wink:

Siccome le T esterne si sono un po' riabbassate, il funzionamento della caldaia oggi è stato continuo, con il solare che ha dato un buon contributo nonostante il sole sia stato piuttosto moscetto. Riecco quindi il grafico con l'aspetto solito...

Immagine

mbrusa ha scritto:Hai scaricato l'accumulo dalle 4.00 alle 8.00 con TS e deltaT alla fine ridotti al minimo!
Vedo che anche tu hai variazioni dei deltaT tra TS e TMAND e tra TMAND e TRIT +/- equivalenti
La cosa penso sia abbastanza casuale, se la serpentina di carico non fosse così corta (ovvero se mandassi il riscaldamento nella serpentina acs) TS e TMAND coinciderebbero, così come se avessi il Systema70 anche su buona parte del primo piano probabilmente avrei un TMAND-TRIT più elevato.

mbrusa ha scritto:Mi è arrivato il convertitore rs232/ttl, nei prossimi giorni vedrò di provarlo.
Bene bene...
Allegati
28.jpg
(102.54 KiB) Mai scaricato
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

mbrusa
Messaggi: 88
Iscritto il: sab lug 04, 2009 1:42 pm
Località: Prov. Lecco

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda mbrusa » mer feb 29, 2012 5:49 pm

sergio&teresa ha scritto:...., se la serpentina di carico non fosse così corta (ovvero se mandassi il riscaldamento nella serpentina acs) TS e TMAND coinciderebbero, così come se avessi il Systema70 anche su buona parte del primo piano probabilmente avrei un TMAND-TRIT più elevato.

Mi è venuta la tentazione di collegare la serpentina di carico 2 (ora libera) in parallelo alla 1,
ma non credo si possa arrivare a TS=Tmandata. Se fosse così lo farei immediatamente.

Aggiornamento dei miei consumi di gas e produzione solare (lettura RPS3/correzione +25% da verificare).
Dal 15 al 31 ottobre: 29,1 mc gas (120/150 kWh)
Dal 1 al 30 novembre: 113,7 mc gas (230/287 kWh)
Dal 1 al 31 dicembre: 183,3 mc gas (161/201 kWh)
Dal 1 al 31 gennaio: 190,5 mc gas (225/281 kWh)
Dal 1 al 29 febbraio: 227,0 mc gas (232/290 kWh)
Impennata dei consumi a febbraio, ma complessivamente sono ancora inferiori alle stagioni precedenti.

Vedo che la sera hai un funzionamento della caldaia molto irregolare. Potenza minima alta?
Ultima modifica di mbrusa il gio mar 01, 2012 9:23 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » mer feb 29, 2012 9:35 pm

Hai l'orologio avanti, sei già al 31 febbraio... :mrgreen: :mrgreen:

Complimenti per i consumi, accidenti, non ti sto dietro... A stasera sono a 886 mc dal 15 ottobre, e vedo che tutti i mesi hai regolarmente consumato meno di me. Come fai?

Con due passaggi sulle due serpentine di carico alla TS ci si avvicinerebbe, dipende un po' dal DT mandata-ritorno: io però non ne ho due di carico, ho solo quella di integrazione che credo farebbe ben poco di più di adesso. Con quella dell'acs ci si starebbe alla grande: è sovradimensionata per non avere mai problemi di acs.

Tieni però conto che più potenza porti via, meno sale la TS, quindi sarebbe un po' un cane che si morde la coda.

Le accensioni multiple serali dipendono in parte dalla potenza minima alta della caldaia che ogni tanto causa qualche scarica di on-off, e in parte dalle accensioni per acs che causano un riscaldamento della parte di tubo di mandata vicino alla caldaia dove è disposta la sonda.

Ciao
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Jekterm
Messaggi: 906
Iscritto il: gio mag 27, 2010 3:05 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda Jekterm » mer feb 29, 2012 9:54 pm

sergio&teresa ha scritto:sei già al 31 febbraio


:shock: :shock: :shock:
Ma il 2012 non è un anno bisestile? Quest' anno febbraio non finisce più....

Complimenti per i bassi consumi, tipo di abitazione?

Ciao

mbrusa
Messaggi: 88
Iscritto il: sab lug 04, 2009 1:42 pm
Località: Prov. Lecco

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda mbrusa » gio mar 01, 2012 9:35 pm

sergio&teresa ha scritto:Hai l'orologio avanti, sei già al 31 febbraio...

Il copia incolla ha colpito ancora!

sergio&teresa ha scritto:.... , e vedo che tutti i mesi hai regolarmente consumato meno di me. Come fai?

Che domanda, cerco solo di applicare quello che imparo sui forum.
Ma mi viene un dubbio, non sarà sballato il contatore del gas?
Scherzi a parte non mi sembra di fare niente di speciale.

x Jekterm
dati che avevo già postato:
"Casa del 1986 su 3 piani di 65mq lordi per piano classe E/F
1P zona notte, PT sona giorno, riscaldati
seminterrato non riscaldato ma riscaldabile (forse è questo che falsa un pò la classe)
Orari di accensione del riscaldamento 5.30-7.30 e 12.30-22.30, se siamo in casa a volte lo accendo anche la mattina.
Lavori eseguiti di recente oltre a sostituzione caldaia e pannelli solari:
isolamento del sottotetto - isolamento alloggiamenti termosifoni - vmc zona notte"

Ciao

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Liveplant3 - Solare e riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » gio mar 01, 2012 10:43 pm

Proprio perchè ricordavo la classe della casa ti chiedevo come facevi a star sotto ai miei consumi: io ho anche il solare che integra molto di più... :|

Vabe'... oggi è iniziato marzo, è tornato il caldo e così sono andato al funzionamento a mezza stagione, quello in cui se la T esterna sale oltre un certo limite (20° misurati dalla sonda climatica della caldaia) la circolazione sul riscaldamento si spegne, così da lasciare il Sanicube libero di salire in temperatura. E così è stato, intorno alle 13 la caldaia ha detto stop, e il Sanicube è salito fino a quasi 60°. La riattivazione del riscaldamento è tornata verso le 18, con consumo progressivo del calore accumulato. In pratica zero consumo di gas dopo le 9.15 circa.

Allego le curve (incasinate) di oggi, con anche la simulazione della produzione per belle giornate di marzo (a DT 25°), che si adatta bene alla curva di produzione per la mattinata, discostandosi poi nel pomeriggio per via della minor resa a temperature operative più elevate.

Immagine
Allegati
01.jpg
(108.44 KiB) Mai scaricato
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Domotica, monitoraggio e controllo.”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti