solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mer feb 21, 2018 12:20 am

questo è il mio impianto solare attuale, sul classico direi...
Allegati
impianto solare esistente.jpg
(61.19 KiB) Mai scaricato

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mer feb 21, 2018 12:21 am

questo è quello che vorrei realizzare....
Allegati
impianto solare modificato con termocamino.jpg
(70.78 KiB) Mai scaricato

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda fcattaneo » mer feb 21, 2018 5:52 pm

Quello che vuoi realizzare non è ideale per la resa dell'impianto.

Se le coibentazioni dei due accumuli sono buone è molto meglio farli lavorare in serie... l'uscita del boiler solare all'ingresso di quello riscaldato dal termocamino.

Facendo ricircolare l'acqua ( ACS ) con una pompa tra uscita e ingresso si potrebbero riscaldare entrambi gli accumuli con l'energia solare in estate.

Comunque stiamo parlando di un pessimo impianto.... non ha senso scaldare cosi tanta ACS ( anche per motivi igenici ) un solo puffer PIT ben coibentato e con produzione di ACS tramite serpentina sarebbe piu igenico, piu performante e anche piu economico e svolgerebbe le funzioni di entrambi.

Il collegamento del solare anche alla serpentina di integrazione è un errore madornale... si sposta il calore dalla parte alta a quella bassa con il risultato di aumentare la T di ritorno ai pannelli e diminuire la resa del solare.

F.

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mer feb 21, 2018 11:34 pm

...ne sono consapevole, ma il nostro consumo di acs per la cucina è veramente notevole, anche in maniera impulsiva, a fine sevizio tutti a lavare piatti e pentole.
Facendo come dici tu, il rendimento del boiler del termo camino si abbassa notevolmente perche il delta è più basso, alimentando il suo ingresso con acqua calda dal solare.
Come penso di fare io, la riserva è più elevata, e i singoli rendimenti indipendenti.

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mer feb 21, 2018 11:37 pm

...per la serpentina dell'integrazione, anche io avevo i miei dubbi, e concordo

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mer feb 21, 2018 11:40 pm

... il fatto di mettere un secondo boiler, è quello di evitare di fare una spesa per un boiler più grande, quello del termo camino c'è l'ho gia in casa a costo zero...

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda fcattaneo » gio feb 22, 2018 9:24 am

Se consumate moltissima ACS la soluzione dei 2 accumuli di ACS diventa accettabile.

robertoborioli ha scritto:Facendo come dici tu, il rendimento del boiler del termo camino si abbassa notevolmente perche il delta è più basso, alimentando il suo ingresso con acqua calda dal solare.
Come penso di fare io, la riserva è più elevata,


Perche parli di "rendimento del termicamino" ? ... perche questa diminuirebbe?
Che diminuisce è effettivamente la riserva di energia stoccabile, ma questa non influisce sul rendimento.

Se vuoi mantenere alta anche la riserva del termocamino mantenendo i 2 accumuli in serie, puoi fare in questo modo :

Collegare la mandata calda dal termocamino all' ingresso alto ( rosso ) serpentina di carico II boiler,
L'uscita bassa ( blu ) di quella serpentina alla serpentina di carico alta ( rossa ) del I boiler.
L'uscita bassa (blu) della serpentina di carico alta del I boiler invece esce e torna al termocamino.

In questo modo hai messo in serie le 2 serpentine di carico dei 2 boiler ( quella alta del primo con l'unica bassa del secondo ) e il termocamino carica su un volume maggiore.... la T della ACS in alto del primo accumulo sarà sempre circa uguale alla T bassa del secondo e questo rende possibile e naturale questo tipo di collegamento.

Con i 2 accumuli in serie avrai che in estate scaldi 2 boiler e hai molta piu ACS gratis... mentre nei periodi dove accendi il termocamino ( ed hai solitamente meno sole ) hai anche una piccola quantita di acqua calda in piu scaldata dal termocamino ( la parte alta del I accumulo ).

F.

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » gio feb 22, 2018 11:53 am

... mi ero dimenticato di dirti che questo impianto è montato sul nostro ristorante, ecco spiegato il motivo della tanta acs, e aggiungo che il termo camino a fascio tubiero, è utilizzato per cucinare (dell' ottima carne alla brace!) quindi sempre acceso, estate, inverno, pranzo e cena...

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » gio feb 22, 2018 4:06 pm

Questo ultimo disegno è quello di tua indicazione, penso intendevi questo.
Il mio dubbio è dove metto la sonda che comanda la pompa del termocamino? per logica sul boiler solare appena alla fine del serpentino d'integrazione
Allegati
impianto solare modificato con termocamino 2.jpg
(73.45 KiB) Mai scaricato

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » gio feb 22, 2018 10:36 pm

... mi sorge un dubbio sulla gestione della pompa termocamino e la posizione della sonda (che ho ipotizzato sul bollitore solare, come da altro disegno allegato a metà boiler).
LOGICA e DUBBIO :
-In inverno nessun problema, Boiler solare a bassa temperatura, il TC inizia a produrre calore che lo cede prima al boiler solare e il restante a quello del TC
-In estate il sole spinge forte e rischio di trovarmi con temperature elevate nel bollitore solare, di conseguenza la pompa del TC non parte fino a che il TC stesso non supera la temperatura a quella altezza/posizione.

CONSEGUENZA:
A) Devo raggiungere temperature elevate con il TC
B) Il boiler del TC non si riscalda, almeno fino a che non si innesca la pompa/drenaggio
C) Perdo tempo/calore prezioso

ALTRA SOLUZIONE:
A) altra posizione sonda: su boiler TC appena sopra il serpentino----> sua logica---->>>

A1) Inverno nessun problema, se non quello di avere un gran volume d'acqua a bassa temperatura che si divide tra i due boiler
A2)-Sole forte---->boiler solare alta temperatura----> quando si raggiunge il limite Boiler Solare>Tpannelli tutto si ferma

- Accendo TC quindi TC>T Boiler TC-----> parte la pompa, (ad una temperatura che potrebbe anche essere più bassa del boiler solare) drena calore dal boiler solare a quello del TC, ma il TC stesso apporta il suo contributo-----> la pompa del solare potrebbe ripartire e continuare a dare il suo contributo.

La logica mi dice che la posizione giusta della sonda è: SUL BOILER DEL TC A CIRCA META' ALTEZZA.

...a voi i commenti!

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » gio feb 22, 2018 10:38 pm

mancava l'immagine
Allegati
impianto solare modificato con termocamino 3.jpg
(77.62 KiB) Mai scaricato

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda fcattaneo » ven feb 23, 2018 9:21 am

robertoborioli ha scritto:Questo ultimo disegno è quello di tua indicazione, penso intendevi questo.



No, non intendevo fatto cosi... leggi bene : ( per primo boiler intendo quello solare... )

Collegare la mandata calda dal termocamino all' ingresso alto ( rosso ) serpentina di carico II boiler,
L'uscita bassa ( blu ) di quella serpentina alla serpentina di carico alta ( rossa ) del I boiler.
L'uscita bassa (blu) della serpentina di carico alta del I boiler invece esce e torna al termocamino.


Il termocamino scalda il II boiler e la parte alta del Pirmo in questo ordine.

..inoltre la acs non è in parallelo... entra fredda in basso al primo boiler , esce in alto preriscaldata e va in basso al II boiler ( quello del termocamino ).

F.

robertoborioli
Messaggi: 16
Iscritto il: gio apr 27, 2017 11:04 pm

Re: solare e termocamico stessa acs, che ne dite?

Messaggioda robertoborioli » mar feb 27, 2018 10:13 pm

... sono un po' duro di comprendonio 8) , spero di aver capito.
In allegato il nuovo schema (4) comprensivo del collegamento e giro dell'acqua sanitaria...

Adesso vorrei sapere dove metto la sonda che gestisce la pompa del termocamino...?

Riparto con la logica...anche per chi legge il post a mezza discussione..
impianto:
BOILER 1 300L doppio serpentino (senza integrazione, cioè non usata) x il solare con 4 pannelli
BOILER 2 300L serpentino singolo x il termocamino a fascio tubiero. Boiler Autocostruito in acc inox, copiato spudoratamente a modelli commerciali a stratificazione, con serpentina a forma di ciambella (3 cialbelle sovrapposte, poste in basso, da 5Mt ciascuna con tubo inox spiralato da 3/4), setto separatore, appena sopra le ciambelle, a forma di imbuto e tubo da 12 cm di diametro con relativi fori di drenaggio, che arriva a pochi cm dalla sommità. Isolamento in lana di roccia spessore 15 cm. Questo boiler c'è l'ho in casa da qualche anno!

PREMESSA: il termocamino funziona anche in estate, pranzo e cena, è montata in un ristorante, quindi grande consumo di acs ma in modo impulsivo ( fine servizio, picchi dalle h15 alle h16 e h22.30 h23.00 circa).

NESESSITA':
- Collegare i due boiler in modo di avere una sola fonte di acs che alimenta a sua volta UNA caldaia a metano con grande portata per tutto (ora ne ho due, una collegata al solare, e una al temocamino che a loro volta servono due zone della grande cucina)
- NON voglio comperare un boiler più grande, a mò di puffer, e alimentarlo con le due fonti di calore.

LOGICA INVERNO: non vedo problemi
Poco sole> temperature boiler 1 non alte, termocamino cede parte del calore al boiler 2, passa poi alla sepentina alta del boiler 1 e da il resto e torna al camino.
ACS: entra fredda dal basso di boiler 2 , esce tiepida ed alimenta dal basso boiler 1, non si scalda di più ma aumenta la quantità di acqua tiepida, >molta acs a bassa temperatura.
Posizione sonda pompa termocamino: bho?

LOGICA ESTATE:vediamo...
Molto sole>temperatura boiler 1 alta, camino cede calore al boiler 2, passa poi alla serpentina alta del boiler 1 e potrebbe trovarla PIU' calda, grazie al solare e drenare calore al camino. Non va bene
ACS: entra fredda al boiler 2 esce tiepida e alimenta dal basso il boiler 1, si riscalda ulteriormente grazie al solare, >molta acs ad alta temperatura.
Posizione sonda pompa termocamino: bho?

Mi sono lasciato via qualcosa?
Allegati
impianto solare modificato con termocamino 4.jpg
(76.49 KiB) Mai scaricato


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti