Realizzazione di un impianto solare termico

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda sergio&teresa » sab gen 31, 2015 1:49 pm

Si, visti questi prezzi opterei anch'io per il primo kit.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » sab gen 31, 2015 4:06 pm

sergio&teresa ha scritto:Si, visti questi prezzi opterei anch'io per il primo kit.

Bene, ricapitolando la lista completa del materiale da acquistare dovrebbe essere:
    Kit ROTEX 500 litri + 2 V26 (questo include il gruppo pompe RPS3, i tubi di collegamento fra accumulo e collettori da 15 mt, la falsa tegola)
    due valvole di ritegno
    una Caleffi SolarINcal (cod. 265352)
    una caldaia a gas con relativa sonda esterna
    radiatori con valvole termostatiche

Manca qualcosa?

Grazie infinte per il tempo dedicato ed i consigli forniti.

Ciao
Allegati
Solare Termico.jpg
(268.32 KiB) Scaricato 11 volte

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » mar feb 03, 2015 4:58 pm

In merito all'impianto che ho ipotizzato in alternativa alla Caleffi SolarINcal mi stanno proponendo un Solar KIT della ESBE (vedi allegato), sembrerebbe molto più economico.

Cosa ne pensate (ho notato che una differenza è la mancanza della sonda termica)?

Grazie.

Ciao
Allegati
VMC300_500_IT_E_LR.pdf
(1.77 MiB) Scaricato 59 volte

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » dom feb 08, 2015 2:02 pm

Provo a chiedere un ulteriore dettaglio tecnico.

Come detto in precedenza ho intenzione di installare una sonda per rilevare la temperatura esterna in modo da far funzionare la caldaia in climatica.

Se non erro detta sonda deve essere posizionata a nord, dato che su tale esposizione ho un terrazzo al piano terra (coperto da un balcone al piano primo) adiacente al giardino, vorrei sapere dove è meglio collocare la sonda. In particolare, la posso fissare alla parete esterna dell'edificio (quindi sul terrazzo coperto dal balcone) o è meglio posizionarla nel giardino? Inoltre, la sonda deve essere posizionata ad data altezza dal piano o ciò è ininfluente?

Infine, provo a chiedere anche una risposta al mio precedente post in merito alla valvola deviatrice/miscelatrice.

Grazie.

Ciao

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1608
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda fcattaneo » dom feb 08, 2015 5:54 pm

Io metterei la sonda anche sotto il balcone, curando che non sia troppo vicina ad esso per evitare che eventuali ponti termici influiscano sulla temperatura letta.

Per quanto rigarda la valvola motorizzata.. io immagino che la motorizzata della Caleffi sia meglio ( come tecnologia non come marca, perche anche la Caleffi fa un modello identico passivo ).

F.

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » gio mar 26, 2015 9:44 pm

Eccomi di nuovo, finalmente sono iniziati i lavori ed ho acquistato il materiale (due collettori Rotex V26-DB, un SCS 538/16/0-DB ed una Caleffi SolarINcal 265352, oltre alla caldaia Baxi Luna Platinum HT GA 24), rimane solo la sua installazione (la configurazione sarà in "scarico" per la sola ACS).

Vi ricordo che si tratta di un villino su tre livelli, di cui il livello seminterrato è adibito a sala hobby, quindi utilizzato saltuariamente, mentre i rimanenti due piani sono abitati e riscaldati tramite radiatori tradizionali in acciaio tubolare.

In merito al piano seminterrato sono in dubbio fra due diverse soluzioni, la prima, proposta dall'idraulico, prevederebbe due termoconvettori da utilizzare all'occorrenza, mentre la seconda sarebbe una mia idea, ma non sono della sua fattibilità.

In pratica pensavo di installare anche nel piano seminterrato due radiatori con un proprio collettore da collegare al puffer Rotex, in questo modo penso che potrei mantenere l'ambiente costantemente ad una temperatura tiepida. Ritengo, ammesso che la mia ipotesi abbia un senso, che sarebbe necessaria una pompa aggiuntiva dedicata alla circolazione dell'acqua in questo "sotto-impianto", ma ho due dubbi:
1) come si potrebbe comandare la pompa in modo che venga disalimentata quando la temperatura dell'ambiente ha raggiunto il valore desiderato?
2) nel caso la temperatura dell'acqua prelevata dal puffer sia inferiore ad un valore adeguato (quale?) come si potrebbe utilizzare la caldaia a condesazione per raggiungere tale valore?

Chiedo un Vs. consiglio sia in merito alla fattibilità/convenienza della mia ipotesi, eventualmente, vi sarei molto grato se riusciste ad indicarmi i componenti necessari e fornirmi lo schema di collegamento.

Nel caso la soluzione indicata dall'idraulico (termoconvettori) fosse ritenuta la più adeguata, qaule sarebbe il modo più corretto di collegarli al resto dell'impianto? che tipo di termoconvettori, magari marca e modello, consigliereste?

Grazie.

Ciao

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda sergio&teresa » gio mar 26, 2015 10:29 pm

In ogni caso ti serve la caldaia per poter scaldare qualunque ambiente, il sole non c'è sempre...
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » gio mar 26, 2015 10:40 pm

sergio&teresa ha scritto:In ogni caso ti serve la caldaia per poter scaldare qualunque ambiente, il sole non c'è sempre...

Certo, di questo ne sono cosciente, ma ribadisco che l'ambiente non è abitato in modo costante.

In ogni caso, cosa puoi dirmi in merito alle due ipotesi ed alle mie domande?

Grazie.

Ciao

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda sergio&teresa » ven mar 27, 2015 6:30 am

Pur non essendo abitato in modo costante, non hai una disponibilità certa di energia nell'accumulo da usare per scaldare quel l'ambiente al bisogno, in particolare con impianto in scarico.

L'impianto in scarico serve proprio per far rimanere l'accumulo a T basse.... così che il solare può integrare (nel tuo caso l'acs) anche d'inverno quando di sole ce n'è poco.

Ecco perché non puoi pensare di poter scaldare quel locale solo con il sole, se non occasionalmente e per pochissimo tempo. Quindi l'opzione solare la scarterei, ti complica solo il circuito del riscaldamento per niente.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

ivano
Messaggi: 39
Iscritto il: dom mar 30, 2014 1:58 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda ivano » ven mar 27, 2015 7:55 am

sergio&teresa ha scritto:Pur non essendo abitato in modo costante, non hai una disponibilità certa di energia nell'accumulo da usare per scaldare quel l'ambiente al bisogno, in particolare con impianto in scarico.

L'impianto in scarico serve proprio per far rimanere l'accumulo a T basse.... così che il solare può integrare (nel tuo caso l'acs) anche d'inverno quando di sole ce n'è poco.

Ecco perché non puoi pensare di poter scaldare quel locale solo con il sole, se non occasionalmente e per pochissimo tempo. Quindi l'opzione solare la scarterei, ti complica solo il circuito del riscaldamento per niente.


Ok, chiarissimo.

In merito ai termoconvettori, non sai dirmi nulla? Eventualmente altre soluzioni?

Grazie.

Ciao

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Realizzazione di un impianto solare termico

Messaggioda sergio&teresa » ven mar 27, 2015 10:11 am

A me non fanno impazzire (non amo il riscaldamento ad aria), però per scaldare velocemente sono la soluzione più usata. In alternativa una bella stufa a legna ...
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti