Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

emmanuele80
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:02 am

Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda emmanuele80 » mer dic 21, 2016 6:04 pm

Ciao a tutti, sono nuovo del forum e, purtroppo, veramente impreparato a 360° per cui mi scuso in caso di imprecisioni.

Vengo a esporvi i miei molteplici dubbi, perplessità e richiesta di consigli.

Abito in Sicilia (Catania) ed ho da poco terminato di ristrutturare casa lasciando per ultimi l'impianto di riscaldamento e il rifacimento della facciata.

La mia zona non è servita da Metano cittadino per cui ho dovuto optare per una soluzione GPL e, il serbatoio interrato è praticamente impossibile da pensarci per la difficoltà di rifornimento. Quindi la soluzione che mi resta è termo stufe o solare.

Dato l'impatto economico sto valutando il secondo.

Ora i miei dubbi:

- posso interfacciare un impianto solare termico all'attuale mia caldaia a GPL mediante valvole di non ritorno per escluderlo quando non mi serve?

Con il mio idraulico (che però non ha mai fatto questo genere di impianti) abbiamo predisposto il collettore/impianto come segue:
- ingresso acqua fredda sia in caldaia sia nei pannelli
- uscita acqua calda pannelli all'ingresso della caldaia (acqua fredda)
- uscita acqua calda caldaia impianto domestico (ACS+riscaldamento)

L'impianto così congegnato funziona? Se no, potreste mandarmi uno schizzo di come farlo?

Che caratteristiche deve avere la caldaia (ho letto sulla modulazione... non so che sia ma sembra sia importante)?

Mio fratello mi sta fornendo un boiler di 300lt che non usa in quanto ha modificato il suo impianto non optando per il solare, per completare il "kit" che mi manca (raccordi, centraline, tubi, etc)?

Infine, in Sicilia opto per la circolazione naturale o forzata?

Scusate le molteplici domande... ma stiamo congelando!!!!

Grazie a tutti

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda sergio&teresa » mer dic 21, 2016 11:37 pm

Ma il riscaldamento com'è, radiante o termosifoni? Io scarterei completamente il GPL..... tra le possiibli scelte hai anche pompa di calore, eventualmente come aria-aria (normali condizionatori in pompa di calore).

Al solare termico ci arriviamo dopo, anche perchè non ho ben capito se lo vuoi solo per acs o pensi di usarlo anche per riscaldamento.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

emmanuele80
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:02 am

Re: Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda emmanuele80 » gio dic 22, 2016 1:16 pm

sergio&teresa ha scritto:Ma il riscaldamento com'è, radiante o termosifoni? Io scarterei completamente il GPL..... tra le possiibli scelte hai anche pompa di calore, eventualmente come aria-aria (normali condizionatori in pompa di calore).

Al solare termico ci arriviamo dopo, anche perchè non ho ben capito se lo vuoi solo per acs o pensi di usarlo anche per riscaldamento.


Grazie per la risposta. L'impianto di riscaldamento è con termosifoni. Il GPL non lo posso scartare per 2 motivi:

1) ho centralizzato due bombole da 25Kg e mi servono sia la caldaia (acs+riscaldamento) sia la cucina
2) con mia moglie abbiamo scartato le pompe di calore in quanto non sopportiamo quell'effetto di aria "finta" che genera

Il solare termico mi serve sia per acs sia per riscaldamento.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda sergio&teresa » gio dic 22, 2016 10:47 pm

Ok, scartiamo le aria-aria, ma almeno non scartare l'ipotesi di una PDC ibrida aria-acqua, come ho io (Rotex HPU Hybrid). La colleghi come una normale caldaia, l'acs la fa col gas, il riscaldamento lo può fare in pompa di calore oppure con il gas a seconda di quanto fa freddo fuori e di quanto caldo devi mandare in casa. In Sicilia dubito tu debba tenere i termosifoni bollenti.... quindi credo che anche con una PDC te la puoi cavare benissimo, consumando il meno possibile di GPL per riscaldamento. Io ci riesco circa a 1500 km più a nord....

Solare termico per riscaldamento ha bisogno di circolazione forzata, tanta superficie, esposizione del tetto a sud pieno e di preferenza possibilità di inclinare i pannelli sopra 45°. Saresti in queste condizioni?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

emmanuele80
Messaggi: 3
Iscritto il: mer dic 21, 2016 9:02 am

Re: Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda emmanuele80 » ven dic 23, 2016 1:53 pm

sergio&teresa ha scritto:Ok, scartiamo le aria-aria, ma almeno non scartare l'ipotesi di una PDC ibrida aria-acqua, come ho io (Rotex HPU Hybrid). La colleghi come una normale caldaia, l'acs la fa col gas, il riscaldamento lo può fare in pompa di calore oppure con il gas a seconda di quanto fa freddo fuori e di quanto caldo devi mandare in casa. In Sicilia dubito tu debba tenere i termosifoni bollenti.... quindi credo che anche con una PDC te la puoi cavare benissimo, consumando il meno possibile di GPL per riscaldamento. Io ci riesco circa a 1500 km più a nord....

Solare termico per riscaldamento ha bisogno di circolazione forzata, tanta superficie, esposizione del tetto a sud pieno e di preferenza possibilità di inclinare i pannelli sopra 45°. Saresti in queste condizioni?


L'idea della PDC, anche se ottima, non mi sembra molto economica.

Facciamo un ragionamento al contrario magari troviamo una soluzione ideale.

La casa è una unita singola di circa 140 mq calpestabili con una terrazza a tetto piano di circa 160/70mq. L'altezza delle camere è 3.05 m e, attualmente, teniamo una temperatura media di 12/15 gradi. Noi vorremmo avere almeno i 20 gradi.

Possiedo questo boiler da 300lt ma, a come sto capendo, mi serve solo per ACS e non per riscaldamento... è proprio impossibile interfacciarla con la caldaia oppure non è conveniente?

Io stimavo di stare su max 2000Euro sfruttando il boiler per avere ACS+riscaldamento ma, mi sa, che non sia cosi... giusto?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Interfacciare caldaia GPL con solare termico

Messaggioda fcattaneo » ven dic 23, 2016 7:36 pm

Allora.. provo a chiarirti i concetti :

1- Con un piccolo solare termico hai la possibilita di risparmiare quasi interamente i costi x la produzione di ACS ma non ci fai nulla x il riscaldamento ( si tratta di risparmiare almeno un 200-300 euro/ anno al massimo con un impegno di circa 1000 euro

2- Avendo un tetto piano puoi installare i pannelli piani affacciati a SUD pieno e inclinarli come vuoi.. questo ti permette di avere un impianto solare a CF molto efficiente... ma i costi salgono almeno a 5000 euro e il risparmio annuo di GPL a circa 800 euro.

3- La soluzione di sostituire la caldaia a GPL con una PDC ti porterebbe a risparmiare tantissimo ripetto a qualsiasi altra soluzione ma il costo sale ulteriormente.

Non esiste una soluzione economica ma esiste una facile.. l'ultima.
L'ultima soluzione è quella che ti offre la garanzia del successo.. le altre due ( soprattutto la seconda ) sono molto legate alle capacita di chi ti propone ed installa l'impianto ( che nel solare termico equilave ad essere molto, molto ma molto fortunati ).

Il segreto di un impianto solare per riscaldamento è che il calore prodotto dal sole venga usato per riscaldare il ritorno del riscaldamento alla caldaia.

Qua alcuni spunti per capire :
http://www.portalsole.it/seo.php?a=80

Saluti,
F.


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite