impianto... in grotta

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

sasvar
Messaggi: 2
Iscritto il: lun gen 16, 2017 12:00 pm

impianto... in grotta

Messaggioda sasvar » lun gen 16, 2017 1:06 pm

Ciao a tutti. Dunque vorrei realizzare un impianto autocostruito circa 10 mq di pannelli e un accumulatore inerziale a stratificazione che serva come integrazione al riscaldamento e produzione acqua sanitaria (con scambiatore a piastre) per una famiglia di 4 persone.
Zona, provincia di Roma, a circa 35 km a sud della capitale. Prima domanda, come dimensiono l'accumulatore?
Ho intenzione di mettere i pannelli in giardino, sul tetto di un capanno attrezzi, e l'accumulatore, tenetevi forte, in grotta. Si, in sotto al giardino ho una grotta il cui pavimento si trova a circa 6,5 metri sotto il livello del terreno. Questa scelta è dovuta anzitutto allo spazio perchè non ho un posto per sistemare il puffer di accumulo, ma anche perchè vorrei sfruttare la temperatura molto stabile d'estate e d'inverno della grotta, intorno ai 12/13 gradi.
Ora questa sistemazione non è esente da criticità perchè anzitutto tra i pannelli e l'accumulatore il glicole o l'acqua (devo ancora decidere quale scegliere) dovrebbe percorrere circa 7 metri in orizzontale per poi scendere appunto a cascata per 6,5 metri sotto terra. E poi per collegarsi all'impianto l'acqua calda sanitaria e da riscaldamento dovrebbero percorrere circa 6 metri in orizzontale all'interno della grotta, poi salire su per le scale recuperanto il dislivello di 6,5 metri e poi fare altri 5 metri in orizzontale per arrivare all'impianto. Domande: questi percorsi vi sembrano esagerati? Per l'acqua sanitaria dovrei pensare ad un circolatore, magari attivabile per fasce orarie, in modo da limitare l'attesa per l'arrivo della stessa nell'impianto?
Poi, avete altre controindicazioni per questa scelta?

Fabrisi
Messaggi: 68
Iscritto il: mar gen 01, 2008 6:01 pm

Re: impianto... in grotta

Messaggioda Fabrisi » lun gen 16, 2017 7:24 pm

Non ho capito bene..
Ma useresti la grotta come accumulo o vorresti mettere un accumulo nella grotta?

X Il dimensionamento credo serva una ipotesi di uso ; quale è lo scopo dell'impianto?
Stoccare acqua per il riscaldamento invernale ?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1613
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: impianto... in grotta

Messaggioda fcattaneo » mar gen 17, 2017 7:17 pm

Questa azienda è specializzata in accumuli stagionali.

https://www.facebook.com/ETHOS-smart-en ... 420561572/

sasvar
Messaggi: 2
Iscritto il: lun gen 16, 2017 12:00 pm

Re: impianto... in grotta

Messaggioda sasvar » mer gen 18, 2017 11:54 am

beh.. no metterei l'accumulo in grotta. Per l'utilizzo, come ho detto, acqua sanitaria e integrazione al riscaldamento.


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite