Problema Pannelli sottovuoto con glicole catramizzato

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

Lorenzo
Messaggi: 20
Iscritto il: mar dic 05, 2017 3:18 pm

Problema Pannelli sottovuoto con glicole catramizzato

Messaggioda Lorenzo » gio mar 01, 2018 7:54 am

Buongiorno,riparto da questa discussione,perchè mi sembra più vicina al mio problema.
Vi spiego il problema che ho riscontrato e vorrei sapere da voi se qualcuno è riuscito a trovare una soluzione.
Dopo anni di tecnici paradigma passati dal mio impianto,collettori Paradigma con tubi sottovuoto CPC Azzurro 21+14 ,serpentine in rame,sono riusciti solo adesso a fare emergere che il problema della bassissima resa ,sia il fatto che inizialmente caricati con glicole,questo si sia rappreso e abbia ostruito le serpentine di passaggio dell'acqua.
Io ho trovato in prodotto Sentinel R200,che è un disincrostante per questi tipi di problema,ma non ha migliorato molto la resa nonostante tutto.

Adesso mi sono deciso a smontarlo per vedere se è fattibile fare qualcosa ,prima di andare ad acquistare nuove rastrelliere per lo più in acciaio adesso.

Domando, qualcuno si è trovato a questo tipo di problema ,risolvendo e trovando una soluzione per poter sciogliere il glicole catramizzato e indurito all'interno delle serpentine?
Provando a scaldare la tubazione in rame (esem. 300-400°C ) il glicole indurito è soggetto a sciogliersi?
grazie. :)

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Problema Pannelli sottovuoto con glicole catramizzato

Messaggioda fcattaneo » sab mar 03, 2018 6:02 am

Qua una esperienza come la tua descrtitta sul nostro sito piu di 15 anni fa...

Il Sottovuoto semplicemente NON funziona.. lo diciamo da sempre...

http://www.portalsole.it/seo.php?a=118


Saluti,
F.


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite