Possibile difetto impianti a svuotamento per legionella?

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

alfa
Messaggi: 6
Iscritto il: ven ott 24, 2008 4:45 pm

Possibile difetto impianti a svuotamento per legionella?

Messaggioda alfa » dom dic 21, 2008 5:52 pm

Scusate, non so se è il caso di aprire un nuovo argomento ne se quello che ho da dire sia fondato o meno ma ho un dubbio che vi espongo:
Ho visto sul sito gli impianti a svuotamento con serpentina "Rotex like" è ho notato (se non sbaglio) che sono tutti a vaso aperto.
Questi sistemi eliminano il problema della legionella mettendo in gioco scarse quantità di acqua sanitaria.
Il problema, a parer mio, è che, fuori dalla setrpentina, in taluni periodi dell'anno, c'è sicuramente la legionella e, essendo il sistema a vaso aperto, non sarà mica che, quando riempio nuovamente il sistema ed esce l'aria che nel frattempo è entrata, esce anche un po' di legionella???
Sarò lieto di sapere cosa ne pensate perché, una volta stabilizzata la situazione del 55% che mi ha fatto fermare per una pausa di riflesione, vorrei mettere i pannelli a terra e, quindi, se sfiato legionella la cosa è preoccupante.

ciao e grazie

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1771
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Possibile difetto impianti a svuotamento per legionella?

Messaggioda fcattaneo » mar dic 23, 2008 2:54 pm

alfa ha scritto: Il problema, a parer mio, è che, fuori dalla setrpentina, in taluni periodi dell'anno, c'è sicuramente la legionella e, essendo il sistema a vaso aperto, non sarà mica che, quando riempio nuovamente il sistema ed esce l'aria che nel frattempo è entrata, esce anche un po' di legionella???
Sarò lieto di sapere cosa ne pensate perché, una volta stabilizzata la situazione del 55% che mi ha fatto fermare per una pausa di riflesione, vorrei mettere i pannelli a terra e, quindi, se sfiato legionella la cosa è preoccupante.



Ciao,
il sistema e' a vaso aperto ma non comunica con l'esterno in modo cosi semplice.
C'e' un piattello che mette in comunicazione il pelo libero dell'acqua con l'esterno, quando c'e' del vapore che preme e lo solleva.
( come una specie di pentola a pressione )
Ma si sa che il vapore annienta anche quasiasi battere di Legionella, quindi il problema non sussiste.

Ciao,
F.

alfa
Messaggi: 6
Iscritto il: ven ott 24, 2008 4:45 pm

Re: Possibile difetto impianti a svuotamento per legionella?

Messaggioda alfa » lun gen 05, 2009 11:06 am

fcattaneo ha scritto:
alfa ha scritto: Il problema, a parer mio, è che, fuori dalla setrpentina, in taluni periodi dell'anno, c'è sicuramente la legionella e, essendo il sistema a vaso aperto, non sarà mica che, quando riempio nuovamente il sistema ed esce l'aria che nel frattempo è entrata, esce anche un po' di legionella???
Sarò lieto di sapere cosa ne pensate perché, una volta stabilizzata la situazione del 55% che mi ha fatto fermare per una pausa di riflesione, vorrei mettere i pannelli a terra e, quindi, se sfiato legionella la cosa è preoccupante.



Ciao,
il sistema e' a vaso aperto ma non comunica con l'esterno in modo cosi semplice.
C'e' un piattello che mette in comunicazione il pelo libero dell'acqua con l'esterno, quando c'e' del vapore che preme e lo solleva.
( come una specie di pentola a pressione )
Ma si sa che il vapore annienta anche quasiasi battere di Legionella, quindi il problema non sussiste.

Ciao,
F.


Scusa ma c'è qualcosa che mi sfugge
Quando riempio nuovamente il circuito esterno(che immagino pieno di aria fino a quel momento) l'aria sostituita dall'acqua dove va a finire? io credevo venisse espulsa dal circuito verso l'esterno ma probabilmente non ho capito qualcosa

ciao
grazie ancora

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1771
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Possibile difetto impianti a svuotamento per legionella?

Messaggioda fcattaneo » lun gen 05, 2009 2:59 pm

alfa ha scritto:
Quando riempio nuovamente il circuito esterno(che immagino pieno di aria fino a quel momento) l'aria sostituita dall'acqua dove va a finire?


Va ad occupare lo spazio dell'acqua che viene a mancare...

Il livello dell'acqua nell'accumulo scende e il volume che va ad occupare l'aria e' esattamente uguale a quello che lascia libero l'acqua.

Diverso quando siamo vicini all'ebollizione dove il volume maggiore del vapore fuoriesce dall'apposita valvola a paittello.

Ciao,
F.


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti