Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1616
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda fcattaneo » sab dic 15, 2012 3:00 am

sergio&teresa ha scritto:
Se li metti a stella (cioè ciascuno con la sua mandata e il suo ritorno a partire da un collettore) direi proprio di no. L'unico modo per abbassare il ritorno sarebbe quello di metterli in serie ad altri termosifoni esistenti, ma così rischi di averli freddi.


In qualsiasi configurazione se aumenti gli elementi diminuisci la t di ritorno ( a parita di portata naturalmente e di T di mandata ). Questo perche aumenti la dissipazione.

Ciao,
F.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » sab dic 15, 2012 6:38 am

Ok, non fa una piega per la conservazione dell'energia... ;)

Tony, quello che intendo è come mai non usi solo la stufa sul riscaldamento, quindi perché non usi il circolatore della stufa al posto di quello della caldaia.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » sab dic 15, 2012 10:41 am

Non lo sò.
Anche io subito avevo capito di fare cosi.
Infatti tenevo la caldaia bassissima.
Però i termosifoni serviva una vita a scaldare.
A quel punto chi mi ha istallato la stufa , mi ha detto che, se si usa la pompa della stufa questa parte e si spegne in continuo.
Perchè deve fare uscire l'acqua alla temperatura impostata.
Invece se uso quella della caldaia l'acqua circola in continuo.
E serve meno tempo a scaldarsi i termosifoni.
Probabilmente, è anche perchè quando si accendono per un pò la caldaia a Gas da una mano.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » dom dic 16, 2012 3:47 pm

Tonytorri ha scritto:A quel punto chi mi ha istallato la stufa , mi ha detto che, se si usa la pompa della stufa questa parte e si spegne in continuo.
Perchè deve fare uscire l'acqua alla temperatura impostata.

Mah.... mi sembra una risposta molto approssimativa: se il circolatore parte e spegne di continuo vuol dire che non c'è la quadra giusta tra temperatura impostata e carico di pellet, o non so cos'altro. Bisognerà imparare ad usarla....

Ad ogni modo non insisto.... se vuoi usare la stufa per scaldare l'accumulo allora per me l'unico modo per usare il solare termico è usare la stufa solo alla sera, e per il resto durante il giorno lasciar fare a solare termico + caldaia (o solo caldaia quando il sole non c'è).

Occhio a prendere il Sanicube giusto, il 538/16/16 o un altro con serpentina acs + due serpentine di carico.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » lun dic 17, 2012 7:18 pm

Si mi sono fatto una idea di come può venire l'impianto.
Peccato solo per il non riuscire a usare i panelli in cascata alla stufa.

Domanda forse stupida (ma ne ho fatte tante...).
Volendo non posso fare un collegamento per deviare le serpentine?

Cioè se ho la serpentina 1 che va ai termosifoni, e la 2 alla stufa.
Non posso mettere un anello, che quando c'è il sole la stufa la mando in serie ai termo chiudendo la serpentina che va al puffer?
Anche in manuale se si deve caricare l'impianto a 1,5 bar.

Non penso che questo possa essere complicato da fare.
Cosi facendo quando ci sono belle giornate e le mezze stagioni potrei lasciare la stufa in serie.
Mentre quando ci sono i periodi come adesso uso tranquillamente il puffer Sia per ACS ma sopratutto come scorta.

Non sò se mi sono spiegato.

A ultima cosa qualcuno sà se sto benedetto conto energia solare parte, e cosa c'è da fare?
Perchè prima di fare calcoli veri dovrei sapere se c'è o meno.
La differenza di costi sarebbe notevole.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » sab dic 22, 2012 10:41 pm

Sul conto termico ne so poco.... conviene che senti qualche certificatore energetico.

Non so se ho capito bene cosa vorresti fare, ma così come per le caldaie solo riscaldamento, che commutano la mandata dall'impianto di riscaldamento ad un accumulo di acs mediante una tre vie quando serve riscaldare l'accumulo, dovrebbe essere possibile farlo anche con la tua stufa. Credo però che tu debba necessariamente usare la pompa della stufa... perchè se usi quella della caldaia per alimentare i termosifoni, quando la tre vie switcha verso l'accumulo per riscaldarlo alla T acs quel circuito lì (tra stufa e accumulo) rimane isolato.

Insomma, mi sembra un po' un casino...
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » sab gen 05, 2013 2:34 pm

Ciao non mi faccio più sentire ma in realtà sto tenendo controllato il tuo impianto e valutando cosa potrei fare con uscite del genere.
Oggi per esempio con le uscite attuali scalderei senza stufa pure io, anche se da noi fino alle 12 c'è stata una nebbia che non ti dico.
C'è pure da dire che oggi con ho la stufa sull'1 pure io.
Però mi continnua a frullare per la testa il discorso di fare un impianto dove possa mettere la stufa ho sotto puffer ho sotto radiatori a seconda delle necessità.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » sab gen 05, 2013 4:42 pm

Io oggi ho spento la caldaia........... Alle 10 c'erano già 17 gradi, a mezzogiorno 20....
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » sab gen 26, 2013 11:53 am

Ciao come mai che hai il ritorno dei radiatori a 33 g uguale all'uscita del puffer?
Cioè se hai il puffer che fà 35g° non dovrebbe alzare un pò la temperatura del ritorno visto che è 33?

Per il discorso integrazione sono ancora parecchio indeciso.
Perchè oggi è appena uscito il sole.
E da quando tengo monitorato il tuo impianto è il primo giorno.
Perchè le altre volte il tuo faceva un sacco di acqua calda ma qui c'era un nebbione della madonna.
Dunque più di tanto non faccio.
Adesso vedo magari in febbraio, quando c'è un pò più di sole.Cosa fai tu e cosa consumo io.
PEr fare un pò di confronti.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » sab gen 26, 2013 1:54 pm

Con un differenziale di temperatura così basso l'integrazione non si vede perché lo scambiatore non è così efficiente, e poi anche perché l'interfaccia che rileva i dati taglia i decimali (poteva benissimo essere che entrava a 33.0 e usciva a 33.2 ad esempio...).

Adesso ad esempio il Sanicube è a 36 gradi sopra e 34 sotto, il ritorno entra a 29 ed esce a 32.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » dom gen 27, 2013 10:01 am

A maggior ragione io faccio poco.
Cioè con un ritorno a 37 gradi.
PEr guadagnare qualcosa mi dovrebbe uscire l'acqua a 40°.
E' difficile.
Mi sa che metto la stufa collegata al puffer, e magari prendo un panello in più per avere una resa migliore ma solo per il sanitario.
Adesso devo capire come mettere giu l'impianto ( ho un paio di cose da risolvere).
Nel frattempo continuo a tenere monitorato il tuo impianto, ma mi sa che io faccia poco.

Cosa dici se faccio il sanitario, mi conviene prendere un panello in più e metterlo inclinato (sempre che ci sitano lo do come scontato ma devo vedere con l'installatore) per fare più acqua nelle mezze stagioni.
Visto che sono quello dove sene usa di più e dove si produce un pò meno?

Altra cosa, mi hanno detto che chi fa il 50% di detrazione può fare IVA al 10 è vero?
Come si fa a saperlo se si può fare pure con il prossimo conto energia solare?

Ultima cosa, c'è qualcuno che conosce negozi online che facci prezzi buoni? (spero che si possa chiedere, da quello che ho capito su questo sito non si vende più, dunque non penso ci siano problemi).
Io ne ho trovato uno ma ogni tanto sale e scende con gli sconti non capisco il perchè.


Grazie per le molte info che mi dai.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1744
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda sergio&teresa » dom gen 27, 2013 4:57 pm

Tony, prova a mettere giù lo schema che vuoi fare e ne discutiamo, altrimenti diventa difficile dare un parere. Sulle questioni burocratiche non sono aggiornato... né sui siti online.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » dom gen 27, 2013 7:08 pm

E' ma mettere giù un disegno io faccio fatica.
Diciamo che se faccio solo sanitaria, vorrei mettere la termo stufa in una serpentina del buffer e il resto normale.
Cosi in inverno con la stufa mi faccio acqua sanitaria e riscaldamento e nel resto della stagione faccio la sanitaria con i panelli.
L'acqua calda verrebbe fatta passare per la caldaia e se troppo fredda (magari c'è nuvolo e il solare non funziona o si ferma la stufa ) lei parte.
Per ora come detto tengo d'occhio il tuo impianto per vedere cosa fa in febbraio.
E devo risolvere il problema spazio.
Cioè dove andrebbe il puffer, adesso ho la caldaia.
E pensavo di fare un secondo sgabuzzino per mettere la caldaia e la mettere il puffer, perché assieme non ci stanno.
Però è un pò difficile da farsi, per un fattore estetico del tutto.
Avevo pensato di cambiare la caldaia con una da esterno a sto punto mi costava come uno sgabuzzino, e visto che sarebbe stata usata poco mi conveniva.
Adesso ho pensato di fare un rivestimento a quella che ho, in lamiera isolata, e dipingerla del colore della casa, entro con il tubo nello scarico attuale e quasi non si vede.
Devo chiedere se si può fare.

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » gio gen 31, 2013 5:49 pm

Alla fine ho combinato l'impianto.
Per ora monto due panelli grandi i 26 mi pare.
E mi sono accordato con il tipo, che in genere lavoro.
Ho contattato pure il sito in rete che aveva il tutto scontato.
Ma visto che sono stati maleducati e non poco, i loro panelli selli tengono....
Adesso devo decidere se fare la detrazione del 55 o il nuovo conto energia termico.
Ma mi sà il primo.
Quando saranno montati vi metto le foto.
Grazie per la pazienza e le info, alla fine non ho fatto integrazione, con l'impianto che ho dovrei spendere una fortuna per guadagnare pochissimo.
Anche perchè qui c'è quasi sempre la nebbia...

Tonytorri
Messaggi: 17
Iscritto il: dom dic 09, 2012 7:20 pm

Re: Info ipianto Rotex + caldaia a pellet.

Messaggioda Tonytorri » lun dic 16, 2013 6:06 pm

A metà estate ho montato finalmente i panelli acqua calda + accumulatore da 500 litri.
Tutto bene per scaldare l'acqua con il sole.

Però non sono molto soddisfatto con la stufa.
Non ho fatto integrazione e ho montato solo due moduli.

Io ho il dubbio che ci sia una serpentina nell'accumulatore che ha problemi.
Perchè i due tubi in mezzo (Mi pare che sia il 7/8) prima avevo attaccato il riscaldamento prima della caldaia e avevo i radiatori mezzi freddi accumulatore a 75 e si accendeva la caldaia.
Arriva il tecnico mi dice che ha sbagliato i tubi.
Li gira e mette la stufa in quella serpentina.
E adesso non mi scarica più calore nell'accumulatore.
Lui rimane freddo e l'acqua nella stufa aumenta.

Qualcuno mi sa dare qualche dritta.
Il tecnico ha già montano molti di questi impianti, ma adesso mi d'à l'idea che si sia perso.....


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite