Settaggio Impianto Rotex

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » mar feb 19, 2013 6:33 pm

gptbruna ha scritto:se uso 2 pompe come P1 circola normalmente a 7.5 circa l/m ma si avvertono degli strani suoni come di aria nelle tubazioni

Se la portata però non fluttua vuol dire che la circolazione si mantiene. Un po' di sciabordio è abbastanza normale.

Per verificare se hai perdite puoi anche usare il galleggiante rosso del sanicube. Segnati un livello ad inizio giornata, poi alla fine di una buona giornata di sole in cui hai avuto circolazione attiva per qualche ora verifica se il livello è rimasto lo stesso.

Se l'impianto ti si svuota regolarmente dovresti avere che il livello torna lo stesso, se c'è una perdita lo vedi subito. Se la perdita è proprio piccola lo vedi magari dopo qualche giorno di funzionamento. E' una prova da fare adesso che l'accumulo rimane abbastanza basso in temperatura perchè poi quando inizia a fare caldo gioca anche la normale evaporazione.

Ciao
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » mar feb 19, 2013 9:08 pm

Appena ho un attimo e il tempo mi da un po' di sole faccio un filmato e lo pubblico
L'impianto ha funzionato tutta estate, anche se in modo sbagliato, e ho avuto solo un leggero abbassamento di livello dell'acqua dal max a quasi il min del livello; a me sembrerebbe un abbassamento normale, se ci fossero delle perdite non dovrebbe perdere più acqua?

Vi ringrazio veramente molto per l'aiuto e i consigli che mi state dando
Mi sto appassionando al solare ed al risparmio energetico grazie a voi.

Una volta sistemata la questione pompe passerò all'interfaccia per poter monitorare le temperature; con l'arrivo della media stagione non voglio accendere l'idro stufa se i pannelli hanno reso a sufficienza...

Grazie ancora

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » dom mar 10, 2013 9:01 pm

Ciao a tutti! rieccomi dopo qualche settimana di brutto tempo finalmente il sole!
come promesso posto il mio video...

ricordo a tutti: 2 pompe in serie come P1

si sente abbastanza bene il rumore dell'acqua quando riempie il circuito e i "saltelli" quando le pompe P1 vanno in modulazione.

resto in attesa dei vostri commenti e dei vostri consigli.

Come sempre grazie mille

http://www.youtube.com/watch?v=ibwFcu2-0_Q

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » dom mar 10, 2013 11:07 pm

Non tiene la modulazione.... Escludi tutti gli step di modulazione lasciando solo il 100% attivo.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » mar mar 12, 2013 10:25 pm

Ma coma fa a non tenere la modulazione con 2 pompe come P1?
Quindi il consiglio sarebbe di togliere la modulazione e di abbassare direttamente la potenza delle pompe?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » mer mar 13, 2013 10:40 pm

Farei una cosa per volta: inizia a levare la modulazione, poi sulla potenza si vede.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » dom apr 07, 2013 12:52 pm

dopo un periodo di assenza ho avuto modo di fare qualche prova...
disattivata la modulazione e ho messo le 2 pompe che fanno P1 in posizione 2; sembra funzionare tutto correttamente! portata costante di circa 4,5 l/m e ho decisamente migliorato la produzione.

mi è sorto però un ennesimo dubbio...
calo di circa 5l nell'accumulo in circa 2 mesi, in questo periodo di scarso funzionamento, è normale o potrebbe esserci una piccola perdita?

come sempre grazie mille

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » dom apr 07, 2013 12:54 pm

Potrebbe esserci una piccola perdita a meno che tu non abbia raggiunto T molto alte in accumulo (ma non credo... piove sempre... :x )
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » dom apr 07, 2013 2:06 pm

...è anche vero che io scaldo l'accumulo anche con la idro stufa a pellet e le temperature di mandata dell'acqua raggiungono anche i 65°...

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » lun lug 08, 2013 10:16 pm

Rieccomi dopo mesi di assenza...
dopo svariate impostazioni ( i tecnici rotex non sono mai passati!!!) sembra funzionare tutto abbastanza bene, a parte una cosa...
in questi giorni in cui fa molto caldo dopo che l'impianto ha funzionato egregiamente mi ritrovo sempre con la ripartenza del giorno successivo in blocco; messaggio di errore W (dopo il tempo impostato per riempire l'impianto più i canonici 20 sec il flow sensor non rileva nessuna portata).
Devo far partire le pompe manualmente per un tempo ben più lungo rispetto a quello impostato di 70 secondi e dopo aver riempito forzatamente una prima volta l'impianto ricomincia a funzionare tutto correttamente.

Aspetto come al solito i vostri consigli.

P.S.: ricordo a tutti la mia situazione un po' al limite... dislivello tra pannelli e sanicube molto alto e 2 pompe come P1 più una pompa come P2; seconda pompa P1 posizionata manualmente sul 2; 9.5 l\m con tutte le pompe attive; 5 l\m circa con P1 100%; modulazione pompa P1 valore minimo raggiunto 81%

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » mar lug 09, 2013 8:44 am

W è proprio il segnale che l'impianto fatica a tenere la portata minima alla riaccensione. A che T sta succedendo? Prova ad aumentare il tempo P2 di un'altra ventina di secondi e vedi come va.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

gptbruna
Messaggi: 30
Iscritto il: dom gen 27, 2013 11:48 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda gptbruna » gio lug 11, 2013 7:21 am

Buongiorno,
il problema ce l'ho solo alla prima accensione del mattino... durante la giornata la riaccensione delle pompe non mi da problemi; ho provato ugualmente a passare da 70 secondi a 85 (tempoP2) ma stamattina ho avuto il solito problema: blocco con errore W che poi si trasforma in K perchè i pannelli raggiungono temperature sopra i 110°. Avvio manualmente le pompe, aspetto che il flow sensor rilevi il flusso, dopodichè spengo la centralina ed al riavvio tutto funziona regolarmente.
Sembrerebbe che i tempi di riempimento del circuito siano nettamente differenti tra il primo avvio del mattino e i successivi riavvii.
Potrei anche alzare parecchio il tempo P2 ma poi continuerei ad avere un accendi-spegni dell'impianto senza avere possibilità di lavorare con una sola pompa...
Il tutto succede solo ultimamente da quando le temperature TS raggiungono e superano i 70°.

Per ora continuo a riavviare manualmente tutte le mattine... ma non è simpatica come cosa...

Aspetto vostri consigli ed inizierò a minacciare i tecnici Rotex che in tutto questo non si sono mai fatti vedere...

Grazie come al solito

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda fcattaneo » gio lug 11, 2013 3:59 pm

gptbruna ha scritto:
Potrei anche alzare parecchio il tempo P2 ma poi continuerei ad avere un accendi-spegni dell'impianto senza avere possibilità di lavorare con una sola pompa...
Il tutto succede solo ultimamente da quando le temperature TS raggiungono e superano i 70°.

Per ora continuo a riavviare manualmente tutte le mattine... ma non è simpatica come cosa...



La selta del tempo P2 va fatta alle condizioni peggiori possibili e le alte TS purtroppo e soprattutto in impianti molto alti, possono essere un problema.

Secondo me dopo i 70 gradi la cantralina dovrebbe smettere di modulare... e' una condizione troppo critica da mantenere e praticamente impossibile con i pannelli oltre i 10 Mt di altezza dal Sanicube.

F.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda sergio&teresa » gio lug 11, 2013 8:46 pm

Concordo, escludi tutti gli step di modulazione lasciando solo il 100%: sai come fare?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

dedega083
Messaggi: 30
Iscritto il: mar nov 02, 2010 10:04 am

Re: Settaggio Impianto Rotex

Messaggioda dedega083 » ven lug 12, 2013 6:25 am

Come si fa, interessa anche a me, grazie


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti