Pannelli Fotovoltaici in parallelo

Moderatore: Antonio Vincenti

briscolo
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 31, 2011 7:00 pm

Pannelli Fotovoltaici in parallelo

Messaggioda briscolo » gio mar 31, 2011 9:28 pm

Salve a tutti,

chiedo aiuto riguardo l'installazione di un secondo pannello fotovoltaico sul mio camper.

Ne ho già uno da 100w e quest'altro sarebbe identico.

Volevo collegarli in parallelo..è la cosa giusta?Devo mettere un fusibile tra i due?In pratica mi si raddoppierebbe o quasi la produzione di energia?

Ho un regolatore che sopporta (se così si dice) fino a 15 ampere (il
pannello che ho già non l'ho mai visto caricare più di 5, purtroppo è in
orizzontale) e due batterie agm totale 170 ah.

Non ci capisco granchè di queste cose..mi affido quindi alla vostra esperienza
nel campo.

Grazie in anticipo.

Davide

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Pannelli Fotovoltaici in parallelo

Messaggioda fcattaneo » ven apr 01, 2011 2:25 pm

briscolo ha scritto:
chiedo aiuto riguardo l'installazione di un secondo pannello fotovoltaico sul mio camper.

Ne ho già uno da 100w e quest'altro sarebbe identico.

Volevo collegarli in parallelo..è la cosa giusta?Devo mettere un fusibile tra i due?In pratica mi si raddoppierebbe o quasi la produzione di energia?

Ho un regolatore che sopporta (se così si dice) fino a 15 ampere .



Davide, vai tranquillo che 2 pannelli uguali si possono mettere tranquillamente in parallelo senza fusibile e senza diodo di blocco.

La potenza esattamente raddoppia, se l'orientamento dei 2 pannelli e' la stesso.

Il regolatore e' sufficiente X 200 Wp.

Ciao,
Fabrizio.

briscolo
Messaggi: 2
Iscritto il: gio mar 31, 2011 7:00 pm

Re: Pannelli Fotovoltaici in parallelo

Messaggioda briscolo » ven apr 01, 2011 5:11 pm

Grazie Fabrizio!

mi chiedo solo una cosa..il pannello che devo montare ce l'ho li da parte perchè con vetro tutto crepato..il vetro è come incollato alle celle..non riesco a toglierlo pensavo di metterne sopra un altro temperato oppure una pellicola(un amico ha fatto così con lo stesso problema e dice che funziona benissimo..solo cambia la pellicola tutti gli anni)

Io mi chiedo, nel caso questo avesse dei problemi influirebbe anche sull'altro o potrebbe rovinarlo?
Facendo un test ho visto che caricano praticamente uguale leggermente, ma veramente poco meno quello crepato..immagino perchè nel punto dove ha preso la botta il vetro non è più trasparente.
Per il resto anche se caricasse come un 80/90w soprattutto non influendo negativamente sull'altro, mi andrebbe bene comunque essendo a costo 0 o quasi.

Grazie ancora

Davide


Torna a “Fotovoltaico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite