MICRO AMORFO PRAMAC

Moderatore: Antonio Vincenti

adr
Messaggi: 12
Iscritto il: gio nov 11, 2010 3:37 pm

MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda adr » sab dic 10, 2011 9:59 am

Ciao a tutti ,

ho installato dal 4 aprile 2011 3 Kw con pannelli Miicromorph
di Pramac.

n° 24 pannelli MCPH P7 ( 2 stringhe da 12 messe in parallelo) inverter
Kaco Powador 3200 (le stringhe non hanno ombreggiamenti ma sono dislocate ad un'altezza diversa per la caratteristica del mio tetto)

Orientamento campo fotovoltaico Ovest + 75°
Tilt 20°

Ad oggi ho prodotto 2500 Kwh ( non so se è tanto o poco).......

In questi giorni mi accorgo che produco veramente poco confrontandomi anche con gli impianti presenti sul Live plant....

Avete consigli o considerazioni ?!?

Grazie e complimenti per il sito e dintorni...

Adriano

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda fcattaneo » mar dic 27, 2011 9:41 pm

adr ha scritto:Ad oggi ho prodotto 2500 Kwh ( non so se è tanto o poco).......

In questi giorni mi accorgo che produco veramente poco confrontandomi anche con gli impianti presenti sul Live plant....



Non e' facile valutare la produzione di un impianto prima che si chiuda almeno il primo anno di esercizio.

Specifica verso quale impianto on-line il tuo produce poco.. Mi sembra che hai un orientamento abbastanza sfavorevole e quindi devi confrontarlo con l'impianto piu' simile..

Saluti,
F.

adr
Messaggi: 12
Iscritto il: gio nov 11, 2010 3:37 pm

Re: MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda adr » mer dic 28, 2011 8:11 am

Credo che il più simile sia Fabrizio's , considerando poi la potenza installata... quando produce 2Kwh io ne produco 3.- 3,5

Rispetto a Maurizio's e Piero's sono a 7Kwh contro 3 - 3,5 Kwh che produco...

Per questo ho cominciato a pensare di avere qualche vizio nella posa o nel collegamento , vedi schema in altro mio topic "Consiglio tecnico collegamento pannelli"

A giugno la mia max produz è stata di 17 Kwh.
(la configurazione non era però quella attuale . le stringhe erano di tre alla volta e una era addirittura posata lontano da a tutte le altre restando spesso in ombra. . Situazione che ho sanato a novembre riassiemandole per 4 e spostandole)



Ciao

Adriano

gborgo
Messaggi: 45
Iscritto il: mar set 07, 2010 8:07 am

Re: MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda gborgo » mer dic 28, 2011 10:08 am

adr ha scritto:Credo che il più simile sia Fabrizio's , considerando poi la potenza installata... quando produce 2Kwh io ne produco 3.- 3,5

Rispetto a Maurizio's e Piero's sono a 7Kwh contro 3 - 3,5 Kwh che produco...

Per questo ho cominciato a pensare di avere qualche vizio nella posa o nel collegamento , vedi schema in altro mio topic "Consiglio tecnico collegamento pannelli"

A giugno la mia max produz è stata di 17 Kwh.
(la configurazione non era però quella attuale . le stringhe erano di tre alla volta e una era addirittura posata lontano da a tutte le altre restando spesso in ombra. . Situazione che ho sanato a novembre riassiemandole per 4 e spostandole)



Ciao

Adriano



Buongiorno Adriano,

Il tuo impianto soffre, probabilmente, di una installazione non ideale per quanto riguarda orientamento (quasi ad ovest) ed inclinazione (relativamente modesta).

Se vuoi avere un'idea abbastanza attendibile di quanto questo possa influire, rispetto ad un'installazione ideale (verso sud, inclinazione ca. 35°), puoi usare PV GIS,

http://re.jrc.ec.europa.eu/pvgis/apps4/pvest.php#

iserendo i dati relativi alla tua configurazione reale, e poi rifacendo il calcolo usando invece una configurazione ideale.
In bocca al lupo :)

Giorgio

Antonio Vincenti
Messaggi: 10
Iscritto il: ven gen 11, 2008 4:35 pm
Località: Palermo
Contatta:

Re: MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda Antonio Vincenti » gio gen 12, 2012 4:18 pm

adr ha scritto:3 Kw con pannelli Miicromorph
di Pramac.

n° 24 pannelli MCPH P7 ( 2 stringhe da 12 messe in parallelo) inverter
Kaco Powador 3200 (le stringhe non hanno ombreggiamenti ma sono dislocate ad un'altezza diversa per la caratteristica del mio tetto)


Da una veloce analisi a me risulta necessaria la messa a terra negativa del modulo in questione, che in tal caso non sarebbe compatibile con l'inverter senza trafo.
Saluti,
Antonio Vincenti
Studio IESL - Dott. Ing. Antonio Vincenti
http://www.studioiesl.com/

adr
Messaggi: 12
Iscritto il: gio nov 11, 2010 3:37 pm

Re: MICRO AMORFO PRAMAC

Messaggioda adr » ven gen 20, 2012 5:02 pm

Da una veloce analisi a me risulta necessaria la messa a terra negativa del modulo in questione, che in tal caso non sarebbe compatibile con l'inverter senza trafo.
Saluti,
Antonio Vincenti[/quote]


Sì il collegamento del negativo a terra è effettuato, l'inverter ha un apposito kit.

Ciao
Adriano


Torna a “Fotovoltaico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti