Nuovo sistema Plug-In x la Prius

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1636
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Nuovo sistema Plug-In x la Prius

Messaggioda fcattaneo » mer giu 04, 2008 4:36 pm

Ho visto che l'inventore del Can View ufficiale nelle trasformazioni plug-in della Prius, ha recentemente progettato un nuovo sistema che sembra veramente innovativo.

Purtroppo conosco male l'inglese e l'articolo l'ho solo interpretato :

http://www.hybridinterfaces.ca/plugcontrol.html
http://www.hybridinterfaces.ca/BMSplus.html

Premessa...
nei sistemi soliti Plug-In della Prius il pacco batterie aggiuntivo e' posto in parallelo alla batteria oem tramite dei rele ed e' normalmente posto ad una tensione piu' alta.

Nel collegamento si fa in modo che la corrente fornita dalla batteria aggiuntiva non venga 'vista' dal sistema di controllo della Prius cosi la macchina procede in elettrico ( o in assistenza all'ICE ) senza consumare il SOC della batteria di serie.

Questo sistema e' funzionale ma e' anche abbastanza complesso; occorre infatti monitorare scrupolosamente lo stato della batteria aggiuntiva ad opera del can-View che , oltre a fornire i dati letti sul CAN, controlla di fatto tutto il processo Plug-In.

Da quello che ho capito nei 2 articoli che ho menzionato e dei quali cerco una conferma da chi conosce meglio l'inglese, sembra che l'autore ha studiato una soluzione nuova molto piu' semplice e innovativa...

Le batterie aggiuntive vengono semplicemente messe in parallelo alla batteria oem, senza l'ausilio di nessun rele'...
Un circuito elettronico filtrera' i dati informatici inviati dalla batteria oem al network CAN della Prius, in modo da ingannare la macchina...

Mi spiego... dopo aver fornito 1 Ah la batteria oem invia sul CAN una diminuzione di SOC di un certo valore, che pero' viene intercettato dall'elettronica aggiuntiva che lo corregge tenendo conto del fatto che la capacita totale del pacco batteria e' diverso dal solo oem ( oem + capacita aggiunta ).

Tale filtraggio ingannevole, che agisce a livello informatico, serve appunto a far si che il dato di SOC calcolato dalla Prius e che tiene conto ovviamente della sola batteria oem, venga corretto in funzione della capacita aggiunta.


Questo sistema e' veramente bellissimo... per fare un ottimo plug-in dovrebbe servire solo la schedina elettronica e la batteria aggiuntiva...

Tale sistema e' previsto che si possa interfacciare ancora con il Can-View ma probabilmente tale operazione e' solo facoltativa e non obbligatoria come per le vecchie trasformazioni.

Se qualcuno potesse chiarirmi l'articolo alla luce delle mie considerazioni mi farebbe un grosso favore.


Ciao,
Fabrizio.

Torna a “Prius, l'ibrida di Toyota”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite