smontaggio panello v 26

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » lun mar 30, 2015 7:30 am

fcattaneo ha scritto:
lmassimo79 ha scritto:

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato....



Mi sembra una giustificazione davvero assurda...
Che senso ha avere una portata minima in un pannello che è progettato per rimanere vuoto al sole senza circolazione ?

..la soluzione della terza pompa è folle...

Non capisco...


Ciao Francesco! i miei pannelli li ho acquistati nel 2012 sono dei 3 H26, stasera ti farò la foto del manuale di accompagnamento....
perchè dici che secondo te l'idea della terza pompa è folle... pensa che il giovanissimo tecnico rotex ... quando mi ha collaudato il secondo pannello forato mi ha detto testuali parole "Penso sia necessario il kit 3 pompa ... se ti si buca per la terza volta il pannello e non trovo la terza pompa mi sa che non te lo faccio più passare in garanzia" senza però sapermi motivare il motivo della necessità terza pompa se non quello di far passare più acqua nei pannelli .... perchè sempre testuali parole sue "se passa poca acqua quando l'impianto parte si genera un ESPLOSIONE nelle serpentine" :shock: io pensavo che la terza pompa servisse solo nei casi di eccessiva prevalenza per caricare l'impianto... te che pensi Francesco?

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » lun mar 30, 2015 7:56 am

lmassimo79 ha scritto:
fcattaneo ha scritto:
lmassimo79 ha scritto:

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato....



Mi sembra una giustificazione davvero assurda...
Che senso ha avere una portata minima in un pannello che è progettato per rimanere vuoto al sole senza circolazione ?

..la soluzione della terza pompa è folle...

Non capisco...


Ciao Francesco! i miei pannelli li ho acquistati nel 2012 sono dei 3 H26, stasera ti farò la foto del manuale di accompagnamento....
perchè dici che secondo te l'idea della terza pompa è folle... pensa che il giovanissimo tecnico rotex ... quando mi ha collaudato il secondo pannello forato mi ha detto testuali parole "Penso sia necessario il kit 3 pompa ... se ti si buca per la terza volta il pannello e non trovo la terza pompa mi sa che non te lo faccio più passare in garanzia" senza però sapermi motivare il motivo della necessità terza pompa se non quello di far passare più acqua nei pannelli .... perchè sempre testuali parole sue "se passa poca acqua quando l'impianto parte si genera un ESPLOSIONE nelle serpentine" :shock: io pensavo che la terza pompa servisse solo nei casi di eccessiva prevalenza per caricare l'impianto... te che pensi Francesco?



io penso che brancolino nel buio, ma poi la 3° pompa xkè? se servivano pompe con maggior portata (e non sono state messe in fase di impiantistica) la colpa sarà loro (mica tua) io cmq (come ho detto) ho risolto la portata , con tubi di diametro maggiore (anche questo (secondo me) doveva essere fatto in fase di 1° installazione, adesso vediamo come va a finire

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1608
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda fcattaneo » lun mar 30, 2015 8:05 am

Non riesco ad immaginare il motivo per il quale la terza pompa risolverebbe il problema...

Se fosse "l'esplosione di vapore" che si viene a creare nelle ripartenze dell'impianto ( che non sono mai state un problema almeno con le versioni vecchie dei pannelli ) si risoverebbe egregiamente evitando che queste avvengano a temperature dei pannelli superiori ai 95 gradi... C'è gia' un parametro configurabile che indica la temperatura massima ammessa ai pannelli nelle ripartenze che si puo usare per evitare la produzione di vapore in queste circostanze.

Dillo al "tecnico giovane"... io mi informerò per altri canali x capire se c'e' stato qualche problema .

F.

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » lun mar 30, 2015 1:00 pm

Condivido il tuo pensiero Francesco... anche io non so darmene una spiegazione plausibile alla richiesta di una terza pompa... per questo volevo confrontarmi con il forum... penso anche io sia sufficiente abbassare la temperatura delle ripartenze per non fare generare vapore nell'impianto... (ammesso che questo vapore sia l'effettivo problema... ma oltre al vapore altro non mi viene in mente)
sicuramente i nuovi pannelli rotex sono molto più fragili rispetto a quelli del passato...

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1608
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda fcattaneo » lun mar 30, 2015 5:49 pm

lmassimo79 ha scritto:
sicuramente i nuovi pannelli rotex sono molto più fragili rispetto a quelli del passato...


Credo che almeno per una versione siano stati fatti degli errori di progettazione...
.. e io sono Fabrizio :)

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » mar mar 31, 2015 7:23 am

Scusami tanto ma chissà perchè mi ricordavo Francesco!.....

questo in allegato è il manuale dei pannelli "fallati"... vi dice qualcosa?
Allegati
CYMERA_20150330_213730.jpg
(288.61 KiB) Scaricato 7 volte

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab apr 04, 2015 11:34 am

lmassimo79 ha scritto:Condivido il tuo pensiero Francesco... anche io non so darmene una spiegazione plausibile alla richiesta di una terza pompa... per questo volevo confrontarmi con il forum... penso anche io sia sufficiente abbassare la temperatura delle ripartenze per non fare generare vapore nell'impianto... (ammesso che questo vapore sia l'effettivo problema... ma oltre al vapore altro non mi viene in mente)
sicuramente i nuovi pannelli rotex sono molto più fragili rispetto a quelli del passato...


haaaaaaaa!! non migliori, "peggiori addirittura!!!! comunque, anche a me in effetti avevano ventilato la necessità della 3° pompa, poi optato x i tubi di diametro maggiore, adesse aspetterò a vedere con il caldo dell'estate, come si comporta.

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab apr 04, 2015 11:36 am

fcattaneo ha scritto:
lmassimo79 ha scritto:
sicuramente i nuovi pannelli rotex sono molto più fragili rispetto a quelli del passato...


Credo che almeno per una versione siano stati fatti degli errori di progettazione...
.. e io sono Fabrizio :)


Ma "passato" quando? io, quelli che si sono guastati, sono stati istallati nel 2010.


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite