smontaggio panello v 26

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

Avatar utente
gasala50
Messaggi: 107
Iscritto il: mar dic 02, 2008 2:53 pm
Località: Grosio (SO)

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda gasala50 » mar gen 27, 2015 7:07 pm

gborgo ha scritto:Ciao Giulio,
Nel caso possa essere utile a qualcun'altro, vorrei evidenziare che I miei V26, ricevuti in gennaio 2011, sono uguali a quelli di Pepiona, ma diversi dai tuoi.
Oltre che per gli attacchi dei tubi, anche per il modo in cui il vetro è fissato, senza profili fermavetro e solamente con un sigillante nero, che ai miei occhi di profano sembra simile a quello con cui il parabrezza della mia auto è incollato alla carrozzeria. Giorgio


E' accertato che dal 2011 il tipo di pannello V26 ha gli attacchi diversi e quindi risulta impossibile accoppiare un pannello nuovo con quelli che hanno gli attacchi come i miei :shock: una bella fregatura, cioè se devo sostituirne uno devo cambiare tutti, nel mio caso 5 V26, a meno che la Rotex abbia inventato qualche accessorio per adattare nuovo al vecchio ... c'è qualcuno che mi conferma questo ?
Cordiali Saluti
Giulio

gborgo
Messaggi: 45
Iscritto il: mar set 07, 2010 8:07 am

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda gborgo » mar gen 27, 2015 8:11 pm

gasala50 ha scritto:E' accertato che dal 2011 il tipo di pannello V26 ha gli attacchi diversi e quindi risulta impossibile accoppiare un pannello nuovo con quelli che hanno gli attacchi come i miei :shock: una bella fregatura, cioè se devo sostituirne uno devo cambiare tutti, nel mio caso 5 V26, a meno che la Rotex abbia inventato qualche accessorio per adattare nuovo al vecchio ... c'è qualcuno che mi conferma questo ?

Ciao Giulio,

Non so nulla dell'eventuale esistenza di un accessorio del genere, ma ritengo che con un po' di creatività (che tu dimostri in abbondanza :) ) sia possibile gestire la cosa, usando dei manicotti fatti con del tubo di gomma di quello usato negli impianti di raffreddamento delle auto e delle semplici fascette.
Grazie ancora,

Giorgio

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » ven mar 27, 2015 12:17 pm

Ciao, Anche io ho avuto l'identico problema di foratura dei pannelli. Ne avevo già parlato sempre sul forum qualche anno fa...
viewtopic.php?f=5&t=1006

da 2 anni ho installato l'impianto e ogni estate mi si fora un pannello... nessuno sa spiegarmi il perchè.... rotex in primis
nell'ultima sostituzione in garanzia il tecnico rotex durante il collaudo mi ha consigliato di installare il kit terza pompa al senicube... per aumetare la portata dell'impianto... e quindi raffreddarlo più infretta... personalmente non comprendo il motivo di fatti ho chiesto al forum un parere.

la cosa che mi "consola" e che il corriere che consegna materiale rotex nella mia zona e ritira il materiale guasto sostituito in garanzia mi ha detto "abbiamo consegnato decine e decine di pannelli in sostituzione... ultimamente se ne forano tantissimi"

il tecnico rotex, in atrambe i casi, ha aperto il pannello dal retro ... tolto la lana di roccia, e messo in pressione l'impianto collegandolo ad un rubinetto... si vedeva nettamente che a perdere era la saldatura del tubicino di rame piccolo su quello di rame pià grande...

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » ven mar 27, 2015 4:37 pm

lmassimo79 ha scritto:Ciao, Anche io ho avuto l'identico problema di foratura dei pannelli. Ne avevo già parlato sempre sul forum qualche anno fa...
viewtopic.php?f=5&t=1006

da 2 anni ho installato l'impianto e ogni estate mi si fora un pannello... nessuno sa spiegarmi il perchè.... rotex in primis
nell'ultima sostituzione in garanzia il tecnico rotex durante il collaudo mi ha consigliato di installare il kit terza pompa al senicube... per aumetare la portata dell'impianto... e quindi raffreddarlo più infretta... personalmente non comprendo il motivo di fatti ho chiesto al forum un parere.

la cosa che mi "consola" e che il corriere che consegna materiale rotex nella mia zona e ritira il materiale guasto sostituito in garanzia mi ha detto "abbiamo consegnato decine e decine di pannelli in sostituzione... ultimamente se ne forano tantissimi"

il tecnico rotex, in atrambe i casi, ha aperto il pannello dal retro ... tolto la lana di roccia, e messo in pressione l'impianto collegandolo ad un rubinetto... si vedeva nettamente che a perdere era la saldatura del tubicino di rame piccolo su quello di rame pià grande...


Almeno da te si son presi la briga di aprirlo (il panello) cosa che io ho sempre sollecitato a fare, ma senza risultati, fatto sta che ora (dopo un anno) mi hanno sostituito i 5 panelli, abbiamo sostituito i tubi di (andata e ritorno ) con diametro maggiore, adesso la portata e aumentata di brutto, mi hanno rifatto il collaudo, con conseguente garanzia per i panelli, ora staremo a vedere come si comporta nella stagione calda.

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » ven mar 27, 2015 4:50 pm

ti faccio alcune domande:
Perchè ti hanno sostituito i tubi? per aumentare la portata?
che portata max avevi prima? e quale ora?
che dislivello hai tra il punto piu basso del sanicube e il punto più alto dei pannelli?
quanti metri di tubo hai tra il sanicune e i pannelli?
quanti pannelli attualmente hai montati?

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » ven mar 27, 2015 5:04 pm

lmassimo79 ha scritto:ti faccio alcune domande:
Perchè ti hanno sostituito i tubi? per aumentare la portata? si, x aumentare la portata!
che portata max avevi prima? e quale ora? prima avevo 5/6 la maxima, e 2/3 la minima, ora rispettivamente 16/17 e 5/6
che dislivello hai tra il punto piu basso del sanicube e il punto più alto dei pannelli? 8/9 metri
quanti metri di tubo hai tra il sanicune e i pannelli? adesso ho cambiato il pasaggo (l'hò fatto il più diretto possibile) credo sui 17/18
quanti pannelli attualmente hai montati?
come ho detto, 4... tu che problemi hai attualmente, e eventualmente, come li hai risolti?

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » ven mar 27, 2015 8:43 pm

Il mio timore più grande e che si buchi un altro pannello.... E nessuno tutt'oggi è stato in grado di spiegarmi se c'è un motivo legato all'impianto.... che si possa risolvere.... Attualmente con P1 al 100% ho 5.8 l/min ... Non vorrei fosse scarsa la portata....

A te i tecnici come hanno giustificato i continui guasti?

Avatar utente
lucaric
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:38 pm
Località: brugnato
Contatta:

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lucaric » ven mar 27, 2015 10:04 pm

Io controllerei la continuità elettrica tra collettori e masse delle pompe e ci schioccherei in qualche modo un anodo di magnesio

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab mar 28, 2015 7:12 am

lmassimo79 ha scritto:Il mio timore più grande e che si buchi un altro pannello.... E nessuno tutt'oggi è stato in grado di spiegarmi se c'è un motivo legato all'impianto.... che si possa risolvere.... Attualmente ho 5.8 l/min ... Non vorrei fosse scarsa la portata....

A te i tecnici come hanno giustificato i continui guasti?


Come portata mi sembra ok (come ti dicevo)prima della modifica, con con P1 al 100% ero tra i 2, 3 l/min ..., adesso ha radoppiato, certo, e da verificare che la rottura dei panelli sia dovuta a questo, come hanno detto a te, anche a me non hanno saputo giustificare i guasti...

Ma a te, i panelli li hanno cambiati in garanzia?

Avatar utente
lmassimo79
Messaggi: 33
Iscritto il: mer nov 16, 2011 2:14 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda lmassimo79 » sab mar 28, 2015 7:42 am

A me li hanno cambiati entrambe in garanzia...uno nel 2013 e l'altro nel 2014... Entrambe si sono forati nel periodo estivo tra giugno e agosto... A settembre chiamavo l'assistenza Rotex e a dicembre gennaio mi davano un pannello nuovo in sostituzione. Il tecnico durante il collaudo del pannello sostitutivo apriva quello guasto verificando e fotografando la saldatura bucata.... Poi il loro corriere veniva a caricare quello guasto.

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato.... Quindi io con P1 al 100% starei leggermente sotto...

Non so se installare la P3 ..... Se cambierebbero le portate o consumerei solo corrente e basta....
Anche a te si sono bucati nel periodo estivo?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda fcattaneo » sab mar 28, 2015 8:31 am

lmassimo79 ha scritto:

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato....



Mi sembra una giustificazione davvero assurda...
Che senso ha avere una portata minima in un pannello che è progettato per rimanere vuoto al sole senza circolazione ?

..la soluzione della terza pompa è folle...


Io ho 3 pannelli e sono in servizio dal 2003 senza mai un problema...

Secondo me c'e' stata una versione nella produzione di questi pannelli che è stata fatta male ed ha dato problemi negli anni infatti hanno cambiato + volte i sistemi di interconnessione.

Sarebbe interessante sapere che tipo di pannello è oggetto di questi problemi ( anno di acquisto e tipo di interconnessione ).. magari foto del manuale che lo accompagna.

Anche il numero di pannelli installati è interessante perche sono effettivamente i sistemi dotati di tanti pannelli piu' fragili.. questo è dovuto al fatto che le dilatazioni termiche si sommano e possono creare delle forzature se non ci sono gli spazi adeguati di compensazione nelle giunzioni... ma in questo caso i problemi dovrebbero originarsi sui tubi di grandi dimensioni ( clarini ) e non sui tubicini verticali.

Non capisco...

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab mar 28, 2015 9:58 am

lmassimo79 ha scritto:A me li hanno cambiati entrambe in garanzia...uno nel 2013 e l'altro nel 2014... Entrambe si sono forati nel periodo estivo tra giugno e agosto... A settembre chiamavo l'assistenza Rotex e a dicembre gennaio mi davano un pannello nuovo in sostituzione. Il tecnico durante il collaudo del pannello sostitutivo apriva quello guasto verificando e fotografando la saldatura bucata.... Poi il loro corriere veniva a caricare quello guasto.

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato.... Quindi io con P1 al 100% starei leggermente sotto...

Non so se installare la P3 ..... Se cambierebbero le portate o consumerei solo corrente e basta....
Anche a te si sono bucati nel periodo estivo?


ma i 2 l/min x panello, dovrebbero essere con una pompa, o con 2? si, nel periodo estivo, ma poi quando faceva tanto caldo, il panello mi segnava errore (G) e poi nella caldaia (nel quadro comandi) faceva condensa

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab mar 28, 2015 10:01 am

fcattaneo ha scritto:
lmassimo79 ha scritto:

Ho provato a contattare l'ufficio tecnico di Rotex confrontandomi più volte con loro sulle possibili motivazioni... Mi hanno detto che nel periodo caldo la portata non dovrebbe mai scendere sotto ai 2 l/min per ogni pannello installato....



Mi sembra una giustificazione davvero assurda...
Che senso ha avere una portata minima in un pannello che è progettato per rimanere vuoto al sole senza circolazione ?

..la soluzione della terza pompa è folle...


Io ho 3 pannelli e sono in servizio dal 2003 senza mai un problema...

Secondo me c'e' stata una versione nella produzione di questi pannelli che è stata fatta male ed ha dato problemi negli anni infatti hanno cambiato + volte i sistemi di interconnessione.

Sarebbe interessante sapere che tipo di pannello è oggetto di questi problemi ( anno di acquisto e tipo di interconnessione ).. magari foto del manuale che lo accompagna.

Anche il numero di pannelli installati è interessante perche sono effettivamente i sistemi dotati di tanti pannelli piu' fragili.. questo è dovuto al fatto che le dilatazioni termiche si sommano e possono creare delle forzature se non ci sono gli spazi adeguati di compensazione nelle giunzioni... ma in questo caso i problemi dovrebbero originarsi sui tubi di grandi dimensioni ( clarini ) e non sui tubicini verticali.

Non capisco...


v 26 del 2010, adirittura adesso me li hanno girati sottosopra

gborgo
Messaggi: 45
Iscritto il: mar set 07, 2010 8:07 am

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda gborgo » sab mar 28, 2015 10:09 am

Sottosopra?...
Hanno addotto una qualsiasi ragione?
Ciao,

Giorgio

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: smontaggio panello v 26

Messaggioda pepiona » sab mar 28, 2015 11:05 am

[quote="gborgo"]Sottosopra?...
Hanno addotto una qualsiasi ragione?
Ciao,

Si, che questi v26 di ultima generazione, dovrebbero funzionare cosi (nel verbale di avviamento e stato scritto: Eseguito aggiornamento software solare4.2, con sonda collettore in basso, le tubazioni sono in multistrato diametro 26, il diametro e stato indicato dall'ufficio tecnico Daikin, per garantire la portata minima dei collettori.


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite