Funzionamento pompe rotex solaris

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

stefigiugi
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:51 am

Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda stefigiugi » dom lug 12, 2015 6:54 pm

Buonasera.
I miei due pannelli solari rotex Solaris mi permettono in questi mesi estivi di portare sempre l'accumulo a 75 gradi, temp massima che ho impostato, quindi non ho problemi di ACS. Noto però, da qualche settimana, le più calde diciamo, che le pompe attaccano e staccano sempre, Ovvero si accendono P1 e P2 insieme quando Tk-Ts > 15 C, poi dopo 150 secondi si spengono entrambe perché Tv - Tr < 2 C . È perché la Ts è alta già in partenza? Tre docce al giorno e un po' di altra ACS portano accumulatore a circa 65\68 gradi quando il mattino dopo riparte. La P1 non resta mai accesa da sola. invece nel mese di maggio e primi di giugno tutto ok, prima entrambe , una serie di in- off e poi la P1 da sola. Da quando invece ho l'accumulatore che raggiunge la T massima (75 C) la P 1 non va più da sola per mantenere la circolazione dell'acqua e va continuamente in on off. Cosa può essere secondo voi esperti?

daniele83
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 24, 2011 3:38 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda daniele83 » dom lug 12, 2015 7:24 pm

Detto così sembrerebbe lo stesso problema che riscontro anche io...continui on/off e impianto che non funziona con la P1 in continuo.....però devi essere più preciso,specificare i valori di Tkmax Tkcons tempo P2 che hai impostato nella centralina....

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda sergio&teresa » lun lug 13, 2015 12:23 am

Normale che due pannelli facciano più fatica a mantenere la circolazione con due pompe sempre accese.

Probabilmente hai la TKmax impostata a 75 gradi, come da default, e dunque quando TK supera 75 gradi la P1 da sola non va più. Puoi provare ad alzare la TKmax se non ti si forma vapore. Che dislivello hai tra accumulo e pannelli?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

stefigiugi
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:51 am

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda stefigiugi » lun lug 13, 2015 5:56 am

Grazie per i primi feedback. Il dislivello e' di circa 8 metri.
Situazione a pompe ferme ore 7,00.
Tk 51
Tr 57
Ts 64
TV 29

Stamattina ho verificato impostazioni con la pw tecnica
Parametri impostati:
Delta T ins: 15
DeltaT disins. : 2
Ts max 75
Tempo P2 :150 s
FR active : NO
Tempo SP: 30 s
Tk max : 70
Tk cons : 120
Tr min : 25
M/A min 30
FLS attivo 20
Ts min 99
Tempo VBSK 120 s
T frost 0
Zeit frost: 0
Tk Save: 70

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda fcattaneo » mar lug 14, 2015 9:06 am

Con solo 2 pannelli è impossibile mantenere la circolazione a temperature di TS superiori a 65 gradi..

Puoi abbassare il dt0ff a 1 grado cosi magari riesci ad ottenere qualche minuto di circolazione ma non di piu'.

F.

stefigiugi
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:51 am

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda stefigiugi » mar lug 14, 2015 10:57 am

grazie, provo ad abbassare Dt off. quindi è normale che vada in continuo on-off? Secondo te conviene abbassare la Ts a 65 °C per far lavorare le pompe in continuo (solo la P1 fino al raggiungimento dei 65°C) oppure lasciare la Ts a 75 °C , che raggiungo comunque con le pompe che lavorano in ON OFF ?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda sergio&teresa » mar lug 14, 2015 11:02 am

Ma no, perché devi perdere 10 gradi in più accumulati, è tutta energia che ti serve se dovesse piovere.

Continuo a non capire questa assoluta voglia di vedere l'impianto andare necessariamente in continuo ...
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

daniele83
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 24, 2011 3:38 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda daniele83 » mar lug 14, 2015 11:17 am

sergio&teresa ha scritto:Continuo a non capire questa assoluta voglia di vedere l'impianto andare necessariamente in continuo ...


credo sia dettato dal fatto che :
1- non credo che 15-20 on/off al giorno e con insolazione costante siano un funzionamento normale
2-A fine giornata per aumentare 5-10° nel sanicube è più la corrente che si spreca che altro
3-I vostri impianti (almeno quelli dei liveplant) non si comportano così

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1654
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda fcattaneo » mar lug 14, 2015 11:45 am

stefigiugi ha scritto:
Secondo te conviene abbassare la Ts a 65 °C per far lavorare le pompe in continuo (solo la P1 fino al raggiungimento dei 65°C) oppure lasciare la Ts a 75 °C , che raggiungo comunque con le pompe che lavorano in ON OFF ?


Non ho capito a quale parametro ti riferisci.

Se ti riferisci alla TS max se la metti a 65 oltre quella T le pompe sono ferme entrambe.

se invece ti riferisci alla T alla quale partono entrambe le pompe allora piu l'abbassi e piu' abbassi il set al quale il sistema andra' in On/Off.. perche è ovvio che se il tuo impianto non riesce a mantenere il DTminimo con una pompa, non ci riuscira a maggior ragione con 2.

L'unica possibilita che vedo di ottimizzazione è quella di impostare a 1 il DTOff.. tutte le altre cose sono inutili.

Ciao,
F.

daniele83
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 24, 2011 3:38 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda daniele83 » mar lug 14, 2015 1:04 pm

fcattaneo ha scritto:
stefigiugi ha scritto:perche è ovvio che se il tuo impianto non riesce a mantenere il DTminimo con una pompa, non ci riuscira a maggior ragione con 2.


Scusate l'intromissione , ma credo che la cosa riguardi un pò tutti , con questa affermazione stai dicendo che se l'impianto non riesce a mantenere un determinato DT , può lavorare con entrambe le pompe accese ben oltre il tempo P2 impostato?

C'è un modo per ottimizzare il DT o lo rileva in automatico?

Ciao Daniele

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda sergio&teresa » mar lug 14, 2015 9:12 pm

No, non sta dicendo quello.... Sta dicendo che, passato il tempo P2, quando l'impianto lavora con la sola P1 (e quindi con TK<TKmax), se non riesce a mantenere il DToff a maggior ragione non ce la farà con p1 e P2 entrambe accese (e cioè durante il tempo P2 oppure quando TK>TKmax).
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

stefigiugi
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:51 am

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda stefigiugi » mer lug 15, 2015 12:26 pm

@fcattaneo. Mi riferivo a Ts max.
Ho visto comunque che nei 150 sec di accensione di P1 e P2 insieme il DT off TV - Tr va rapidamente in negativo, quindi non servirebbe comunque abbassare DT off a 1 .
A luglio il solare ha funzionato solo con continui on- off, raggiungendo quasi sempre TS max 75 Gradi per poi spegnersi definitivamente. Credo siano parecchi on-off, diciamo circa 20-25 allora, per qualche ora di funzionamento ( in genere la mattina essendo ad est.) . Circa 80-100 on off al giorno. La domanda di Daniele 83 e' lecita: ma quanto consumo per le pompe con questo funzionamento? O mi converrebbe di più produrre acs con la pompa di calore?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1775
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda sergio&teresa » mer lug 15, 2015 10:19 pm

Gli on-off non fanno necessariamente consumare di più: vanno due pompe per meno tempo invece che una per più tempo, alla fine si tratta di capire se il prodotto potenza x tempo (cioè l'energia elettrica consumata) viene di più o di meno.

Perché ti servono ben 150 secondi di caricamento ad ogni on?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

stefigiugi
Messaggi: 42
Iscritto il: gio mag 02, 2013 8:51 am

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda stefigiugi » gio lug 16, 2015 8:08 am

Non so, al setup dell'impianto hanno impostato Tempo P2 :150 s. Non ho mai modificato questo parametro.
ho circa 8 metri di dislivello dal locale tecnico al tetto dove ci sono i 2 pannelli solari. come faccio a sapere se è troppo questo tempo ?

daniele83
Messaggi: 251
Iscritto il: lun gen 24, 2011 3:38 pm

Re: Funzionamento pompe rotex solaris

Messaggioda daniele83 » gio lug 16, 2015 9:48 am

Per saperlo devi metterti davanti all'impianto quando parte (in alternativa fai partire le 2 pompe in manuale) ,
e cronometri il tempo , quando il Flowsensor rileva la portata (senti anche un gorgoglio) fermi il cronometro.
Al tempo rilevato sul cronometro ci aggiungi 20sec. di sicurezza e ottieni il valore da impostare nella centralina alla voce tempo P2


Ciao ciao


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti