Rotex Hybrid e consumi

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » mer gen 27, 2016 10:29 am

ciao a tutti, mi chiamo marco e vivo in calabria, nella piana Lametina. ho scelto per riscaldare e raffreddare il mio appartamento un sistema ibrido rotex; pdc e caldaia insieme. sono qui per chiedervi alcuni consigli in merito al funzionamento di questo sistema. innanzitutto vi spiego com'è il mio impianto.
l'appartamento è formato da 3 stanze, due bagni ed un'entrata (cucina, sala da pranzo,soggiorno).
le 3 stanze hanno un fancoil a testa (impostati a 21°a sud a 20 a nord), l'entrata ha 2 fancoil (impostati a 21°a sud) nei bagni invece ci sono i termoarreda.
l'impianto rotex è impostato a 50°.
inizialmente avevo previsto un termostato ambiente impostato a 20.5° ma il tecnico rotex ha insistito per escluderlo, dicendo che la macchina deve restare sempre accesa altrimenti "lo spegni accendi" aumenta i consumi. allora ho escluso il termostato ambiente. in questo modo però la pdc è sempre attiva, anche se i termostati raggiungono la temperatura. è colpa dei fancoil che non staccano nonostante siano a temperatura? è colpa dei termoarreda? devo montare sui termoarreda delle testine termostatiche?
adottando il sistema del sempre acceso in 3 giorni ho consumato circa 72 kw di corrente. la caldaia non è attiva quasi mai se non per l'acs.
è un consumo normale?
potete fornirmi qualche suggerimento per aggiustare al meglio i consumi?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » gio gen 28, 2016 12:05 am

Che il termostato vada escluso è corretto, però devi usarlo come termometro. E' una scemata l'impostazione fissa a 50°, la Hybrid va regolata usando la sonda climatica (che c'è di serie, anche se sta nell'unità esterna, a me non piace e ho installato la opzionale remota): devi impostare la curva climatica che vada bene al caso tuo, usando il termostato come termometro per verificare se la T in casa sale o scende a seconda della regolazione della curva che fai.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » gio gen 28, 2016 8:11 am

sergio&teresa ha scritto:devi impostare la curva climatica che vada bene al caso tuo, usando il termostato come termometro per verificare se la T in casa sale o scende a seconda della regolazione della curva che fai.

posso avere qualche suggerimento su come impostare questo parametro?
p.s. è corretto che i termoarreda sono senza testina termostatica?
p.p.s. è corretto che i fancoil in prossimità del raggiungimento della T desiderata riducono al minimo la potenza rendendo di fatti impossibile il raggiungimento della T desiderata?
grazie mille per l'aiuto che potrai darmi

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » gio gen 28, 2016 11:27 pm

Se i termoarredi sono in bagno è corretto che non abbiano termostatica. Sui FC non ti so rispondere: comunque l'importante non è la T che dovrebbero raggiungere, ma quella che raggiungi in casa (come per il termostato).

Per la configurazione della climatica certo che ti do una mano, però bisogna capire se sai dove e come mettere le mani nei menu dell'interfaccia....
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » ven gen 29, 2016 8:29 am

sergio&teresa ha scritto:Per la configurazione della climatica certo che ti do una mano, però bisogna capire se sai dove e come mettere le mani nei menu dell'interfaccia....

ciao e grazie per l'aiuto dato e quello che mi darai. si riesco a metterci mano, credo che entrare in modalità istallatore già sia un buon punto di partenza :mrgreen:

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » lun feb 01, 2016 7:43 am

sergio&teresa ha scritto:Per la configurazione della climatica certo che ti do una mano, però bisogna capire se sai dove e come mettere le mani nei menu dell'interfaccia....

quando puoi sono qui ad ascoltarti. grazie ancora

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » mer feb 03, 2016 12:05 am

Devi entrare come Utente FInale Avanzato, e andare alle Impostazioni Utente. Li' dovresti trovare il menu di Impostazione Curva Climatica Riscaldamento, che ti si apre con una rappresentazione grafica abbastanza intuitiva in cui devi impostare 4 parametri ce corrispondono agli estremi della retta che farà da curva climatica, ovvero:

1) Sulle ascisse: T esterna minima e massima, ovvero le due temperature che definiscono un po' l'intervallo limite del funzionamento normale del riscaldamento, Io ho impostato rispettivamente 18° e -5°

2) Sulle ordinate: T mandata minima e massima, ovvero la T che la PDC o la caldaia devono mandare rispettivamente alla T esterna massima e alla T esterna minima. I valori da impostare dipendono molto da che tipo di sistema riscaldante usi e quanto è isolata la casa.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » mer feb 03, 2016 8:24 am

sergio&teresa ha scritto:I valori da impostare dipendono molto da che tipo di sistema riscaldante usi e quanto è isolata la casa.

Uso dei fancoil della INNOVA serie SL. L'appartamento ha sotto 2 appartamenti abitati e riscaldati e sopra un appartamento vuoto. I muri esterni hanno la camera d'aria con inserito sughero all'interno. GLi infissi esterni in alluminio mentre gli interni in legno con vetro da 6mm e gas all'interno, NUOVI.
p.s. Dove vivo io, in calabria la T esterna raramente scende sotto i 5°

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » mer feb 03, 2016 11:00 pm

Potresti fissare 18° e 0* sulle ascisse e 25° e 50° sulle ordinate, e vedi come va....
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » gio feb 04, 2016 8:37 am

ok faccio questa prova e ti faccio sapere. grazie

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1635
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda fcattaneo » ven feb 05, 2016 6:32 am

Un altra cosa da fare oltre che impostare la climatica, è quella di mettere la velocita delle ventole dei ventilconvettori al minimo.. il riscaldamento andra sempre e la bassa velocita permettera al ventilconvettore di riscaldare comunque.

Tornando ai valori impostati e suggeriti.. se avrai troppo caldo in casa poi abbassa gradualmente il valore di 50 gradi fino a trovare il punto corretto.

Ciao,
F.

marcog
Messaggi: 11
Iscritto il: mer gen 27, 2016 7:38 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda marcog » ven feb 05, 2016 8:56 am

innanzitutto grazie per i suggerimenti.
ho già impostato la curca climatica, sono riuscito ad individuarla in pochi passaggi. ma credo di non avere afferrato un passaggio fondamentale. io infatti come T di mandata sul centralino rotex leggo sempre 45°. devo impostare qualche altra impostazione per far girare la macchina seguendo la curva?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » ven feb 05, 2016 11:13 pm

Probabilmente ce l'hai impostata a punto fisso. Puoi postare una foto dell'interfaccia, nella modalità Utente Finale Avanzato?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Poppolicchio
Messaggi: 20
Iscritto il: mer feb 08, 2017 10:41 am

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda Poppolicchio » gio feb 09, 2017 2:23 pm

ciao sergio, ci tenevo a ringraziarti ancora per il tuo aiuto nella configurazione del sistema ibrido

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Rotex Hybrid e consumi

Messaggioda sergio&teresa » gio feb 09, 2017 10:46 pm

Grazie a te, continua a tenerci informati.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti