aiuto per nuovo impianto

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » gio lug 21, 2016 10:33 am

ciao,

sono qui per chiedervi consiglio per un nuovo impianto per riscaldamento + ACS + solare termico.

personalmente avrei deciso per una rotex ibrida con pdc da 8 kw + solare termico + accumolo da 500 litri ma qualche installatore mi ha detto che non sarebbe sufficente nel mio caso e proponeva tipo 2 pdc aquarea o 2 rotex da 16 kw.

la casa:

300 mq divisa in 3 piani. piano terra 120 mq semi interrato su 2 lati. primo piano 120 mq. secondo piano mansarda da 60 mq con tetto isolato bene mentre gli altri piani hanno isolamento scarsino.

al momento c'e una caldaia vecchia non a condensazione ed i termosifoni in ghisa (22) ed il consumo di gas annuo e circa 3400 mc.

per il fotovoltaico ho deciso di mettere un 10 kw dato che gia ora consumo circa 7800 kw/ anno e tenendo in considerazione la pdc dovrei rientrarci.

la domanda:

mi basta la rotex ibrida per scaldare casa d'inverno? se metto il solare termico ne traggo beneficio anche considerando che potrei deviare l'acqua calda nella piscina cosi da poterla usare 2 mesi in più l'anno? mettendo l'accumolo la pdc mi fa anche l' ACS senza dover usare la caldaia?
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda fcattaneo » gio lug 21, 2016 7:26 pm

macintown ha scritto:
personalmente avrei deciso per una rotex ibrida con pdc da 8 kw + solare termico + accumolo da 500 litri ma qualche installatore mi ha detto che non sarebbe sufficente nel mio caso e proponeva tipo 2 pdc aquarea o 2 rotex da 16 kw.



?? Una casa dove una Rotex ibrida ( gas/PDC ) non sarebbe sufficiente dovrebbe consumare almeno 6000 Mc. di metano all'anno.. non mi sembra il tuo caso.
Inoltre una Ibrida a manettta produce sicuramente piu' calore di 2 PDC Rotex da 16 kw...

Il tuo tecnico ha le ideee molto confuse ;)

L'impianto che vuoi fare e esattamente quuello di Stefano :
http://www.portalsole.it/PDC_online_besozzo.php

La casa è inferiore alla tua da 300 Mq. ma il consumo era simile prima dell'intervento ( mi sembra circa 3200 Mc. ) dato che è in classe G.

Considera che l'impianto monitorato per tutto l'inverno non mai superato di 1/3 il carico termico disponibile...

Il fatto che non sia sufficiente nel tuo caso è pura follia.

F.

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda fcattaneo » ven lug 22, 2016 9:55 am

Continuo con la risposta oggi che ho piu' tempo..

La ibrida con un accumulo e una 3 vie aggiuntiva puo fare anche ACS.. tuttavia se hai intenzione di mettere anche il solare termico io lascerei la produzione della stessa solo da solare termico in estate e in inverno in preriscaldo alla caldaia a gas della ibrida; cosi il solare termico farebbe anche preriscaldo del riscaldamento ( esattamentte lo schema di Stefano )

Se invece non mettessi il solare termico penserei a far fare la produizione di ACS alla ibrida ,per valorizzare il FV in estate.

Se volessi riscaldare una piscina puoi comprare il modello 16/16 del sanicube cosi da drenare calore verso la stessa utilizzando la serpentina aggiuntiva e un termostao che faccia questa operazione solo raggiunta una certa T nell'accumulo ( per esempio oltre i 60 gradi viene drenato calore in piscina.. sotto no ).

Saluti,
F.

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » ven lug 22, 2016 10:23 am

intanto grazie per la risposta .. era proprio quello che volevo sapere.

un altra domanda: nel mio caso quindi la caldaia andrà cmq in inverno , come integrazione, ma in che percentuale inciderà? il mio intento è quello di ridurre il piu possibile il consumo di gas e per farlo sono disposto ad investire di più nel fotovoltaico cosi da coprire il fabisogno energetico.

ma la pdc del sistema ibrido quanto consuma? mi hanno detto max 2 kw/h che ovviamente non consumera h24 , spero, perche altrimenti il 10 kw fotovoltaico non mi basterebbe.

p.s

mi sono scordato di dire che monto anche 3 fancoil
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda fcattaneo » ven lug 22, 2016 1:00 pm

macintown ha scritto:intanto grazie per la risposta .. era proprio quello che volevo sapere.

un altra domanda: nel mio caso quindi la caldaia andrà cmq in inverno , come integrazione, ma in che percentuale inciderà? il mio intento è quello di ridurre il piu possibile il consumo di gas e per farlo sono disposto ad investire di più nel fotovoltaico cosi da coprire il fabisogno energetico.

ma la pdc del sistema ibrido quanto consuma? mi hanno detto max 2 kw/h che ovviamente non consumera h24 , spero, perche altrimenti il 10 kw fotovoltaico non mi basterebbe.

p.s

mi sono scordato di dire che monto anche 3 fancoil


Ho i dati dell'ultimo inverno di 2 impianti che usano la ibrida di rotex... posso guardarli e postare qualche immagine.
appena posso lo farò; per quello che ricordo la potenza massima assorbita è effettivamente intorno ai 2 Kw.

Nell'impianto di Stefano la caldaia ha prodotto poco rispetto alla PDC mentre in quello di Sergio addirittura quasi nulla.

http://www.portalsole.it/PDC_online_bes ... ica365.php

Entrambi gli impianti sono programmati per funzionare sempre h24 e la centralina della stessa ibrida decide quale combinazione tra le 2 fonti disponibili, usare.

Allo stato dei consumi monitorati, l'impianto di Sergio usa un ibrida ma gli basterebbe una sola PDC da 8 Kw... nel tuo caso puoi aspettarti una situazione simile a quella di Stefano.

F.

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » ven lug 22, 2016 2:06 pm

ok quindi come consumo saranno un 5.000 kw/anno in più a quello che uso oggi , quindi un 13000 kw/anno, il fotovoltaico da 10 kw sarebbe sufficente e se integro con un solare termico + accumolo potrei avere un disavvanzo.

ma se io ho i termosifoni in ghisa non dovrei consumare più di stefano?
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda fcattaneo » ven lug 22, 2016 4:47 pm

macintown ha scritto:
ma se io ho i termosifoni in ghisa non dovrei consumare più di stefano?


La tipologia di emettitore incide molto meno di quello che si pensa... incide di piu' il tipo di regolazione che vede nei sistemi attivi h24 la soluzione più performante.

Per fare un esempio la casa di sergio usa termosifoni in ghisa + sistema a pavimento a media T ( La T dell'acqua è la stessa x entrambi i tipi di emettitori ) eppure ha un COP stagionale molto simile a quello di stefano che usa un sistema a pavimento puro in BT.

Questo perche il COP dipende anche molto dal carico termico dell'abitazione piuttosto che dal suo tipo di emettitore di calore.

I termosifoni poi sono ottimi sistemi di emissione a T medio/bassa purche vengano fatti funzionare sempre in H24.... le alte T sono necessarie solo se si vuole riscaldare una casa in regime intermittente.

Il cunsumo dell'impianto sara comunque molto dipendente dal tuning che si fara della curva climatica.. in questo quasi nessun idraulico è preparato ma leggendo il forum e il manuale l'utente ha modo di settare la macchina al meglio.

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » ven lug 22, 2016 6:10 pm

perfetto ho capito.

quindi ricapitolando posso tranquillamente fare questo impianto:

daikin rotex hybrid ( caldaia 33kw + pdc 8 kw che raffresca pure) + 3 fancoil + solare termico ( integrazione ACS+riscaldameto+ deviazione in piscina) + accumolo 500 litri ( sani/hybrid cube)

+ 10 kw fotovoltaico trifase

????
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1767
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda sergio&teresa » sab lug 23, 2016 9:24 pm

Non c'è bisogno di esagerare col FV, che poi non sai dove mettere l'energia in eccesso. Oltretutto ti obbliga al trifase, ti conviene fare una cosa molto più contenuta, centrata sul consumo elettrico annuo.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » sab lug 23, 2016 10:54 pm

il mio problema è che ho gia 6 kw e consumo 7800 kw/anno quindi se è vero che la pdc consuma tra 4-5000 kw/anno purtroppo non mi resta che mettere il 10 kw fotovoltaico che nella migliore delle ipotesi produce i 12.800 kw di cui ho bisogno.

sbaglio calcolo?
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1767
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda sergio&teresa » dom lug 24, 2016 9:15 pm

Se i dati sono quelli non sbagli calcolo.... certo che quasi 8000 kWh solo di ee non sono pochi... non è che ti basta razionalizzare qualcosa?

Ti va di postare il file excel del conguaglio SSP? Ovviamente cancellando i dati sensibili.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » lun lug 25, 2016 9:28 am

i non ho ancora il fotovoltaico .. devo decidere in settimana a chi affidare il lavoro del FV e del riscaldamento. poi essendo in zona a vincolo dev pure aspettare il parere burocratico ... sia per FV che per il solare termico.

è per questo che faccio l'investimento , cioè, ridurre il più possibile i circa 6.000 euro che pago tra luce e gas all'anno.
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1629
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda fcattaneo » lun lug 25, 2016 2:10 pm

Verifica i tuoi consumi perche dalla mia esperienza valori simili sono spesso compatibili con problemi di vario genere.

Per fare un esempio a casa di un utente di Portalsole che mi ha chiesto aiuto, ho visto che l'ascensore consumava 400 Watt in stand by !!
Una casa aveva una filodiffusione progettata male che consumava quasi 300watt di continuo..

In un'altra frigorifero doppia porta GE ( bellissimo.. ) consumava 6.4 kwh al giorno cioe' circa 270 watt continui ( l'utente dopo la misurazione la buttato via subito.. )
Per dare un'idea un frigor del genere pesa in bolletta all'anno x circa 820 euro!!! Buttare subito!!!!!!!!

Telefono cordless Aladino.. 26 watt!!!

In prartica occhio che ci sono in giro molti apparecchi che per varie ragioni sono stati progettati molto male e che fanno danni in bolletta.


F.

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » lun lug 25, 2016 3:53 pm

guarda io di strano non ho nulla a casa pero ho l'home cinema che gia di suo consuma almeno 1kw , cioè proiettore + sintoampli con 7 casse, poi ho 2 frighi nuovi + congelatore grande + 2 lavatrici ( usate ogni giorno ) + asciugatrice + piscina + televisori + computer + luci giardino + quasi tutte lampade a basso consumo ma pure qualche alogena. elettrodomestici tutti in classe A+ o A++ tra l'altro.

diciamo le solite cose che ci sono in una casa ma qualche volta pure il doppio. tanto per dire a volte riesco pure a far saltare la luce nonostante i 6kw del contatore , ovvio che in quel caso si tratta di distrazioni visto che è evitabile ma sta di fatto che sono spesso ai limiti.

poi faccendo i calcoli i consumi sembrano pure pochi ... 7800 kw/anno o 22 kw al giorno o poco meno di 1kw/h.

vedendo la bolletta i consumi si equivalgono nelle 3 fascie .. cioè 30% in f1 e f2 e 40% f3 ...

ora quando metto il FV sicuramente qualcosa da spostare in zona autoconsumo ci sara ma non vedo come potrei ottimizare i miei consumi in modo da consumare meno.

magari potessi rientrare nei 6kw ma purtroppo l'aggiunta della pdc rotex mi obbliga a mettere la 10kw che se ho capito bene mi aumenta pure le spese fisse.

cmq voglio prendere quel coso che si mette alla spina per vedere i vari consumi cosi mi faccio un idea. ordinato, arriva domani e mercoledi faccio un po di misure.
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw

macintown
Messaggi: 60
Iscritto il: mar lug 19, 2016 6:49 pm

Re: aiuto per nuovo impianto

Messaggioda macintown » gio lug 28, 2016 11:06 am

scusate domanda forse stupida ma mi hanno messo il dubbio oggi.

secondo il rivenditore che ho visto oggi la rotex hybrid funzionerebbe in questo modo: la pdc produce acqua calda fino a 55 gradi poi interviene la caldaia per portarla sopra i 70 gradi quando si fa riscaldamento.

io invece avevo capito che la pdc della hybrid pensava all' riscaldamento è solo se neccessario veniva integrato dalla caldaia , cioè quando si va intorno ai zero gradi, mentre la caldaia pensava all' ACS a meno che non ci sia l'accumolo in quel caso veniva bypassata?

ci è cosi gentile da spiegarmi?
fotovoltaico: 30 panelli Benq Sunforte 330wp + inverter ABB 10kw + Smappee per monitoraggio
PDC: Daikin Rotex Hybrid -- Pdc da 8kw (caldo e freddo) + caldaia da 33kw


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti