Ristrutturazione ed efficentamento impianto di riscaldamento

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

Giuseppe75
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 08, 2017 11:27 am

Ristrutturazione ed efficentamento impianto di riscaldamento

Messaggioda Giuseppe75 » gio mar 09, 2017 8:03 am

Salve sono un nuovo iscritto e neofita, degli argomenti trattati, sto per iniziare la ristrutturazione di una casa indipendente di 100 mq su un unico livello,
in zona D in provincia di Roma, non servita da gas metano.
Attualmente visto che è stata usata solo come casa vacanza, utilizza un termocamino e una caldaia GPL con abbinati elementi radianti in alluminio e per la produzione di acqua sanitaria.
Ovviamente nel momento in cui mi trasferisco e con l'attività lavorativa che svolgo che mi porta fuori casa per molte ore, mi chiedevo quale fossero le soluzioni più idonee da abbinare.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Ristrutturazione ed efficentamento impianto di riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » gio mar 09, 2017 11:21 pm

Cercherei di abbandonare il GPL, la cosa ideale sarebbe con una pdc ma bisogna capire se con i termosifoni che vanno in bassa-media T riesci a scaldare la casa. Hai idea dell'isolamento e degli infissi?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Giuseppe75
Messaggi: 2
Iscritto il: mer mar 08, 2017 11:27 am

Re: Ristrutturazione ed efficentamento impianto di riscaldamento

Messaggioda Giuseppe75 » ven apr 07, 2017 1:00 pm

Scusa il ritardo nella risposta.
L'isolamento comprende una intercapedine interna con lana di roccia e per gli infissi è in previsione la sostituzione con legno allumino di ultima generazione.
L'installatore mi ha consigliato una Rotex hybrid da 8kw piùttosto che da 5kw, perchè secondo lui, con la 5 kw rischierei di scaldarmi solo con il GAS,
tu che ne pensi?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1773
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Ristrutturazione ed efficentamento impianto di riscaldamento

Messaggioda sergio&teresa » dom apr 09, 2017 6:43 am

Al di là dei 5 o degli 8 kW, quello che va capito è se ti basta scaldare a bassa T. L'isolamento non mi sembra granché.... come ristrutturazione prevedi solo di cambiare gli infissi?

Comunque mettere la 8 kW certamente è la soluzione più cautelativa, ma non è detto che non avrai bisogno del gas, dipende molto da quanto fa freddo nella tua zona (immagino non troppo stando dalle parti di Roma?).
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti