Nuovo impianto e ottimizzazione in vista dell'inverno

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

FabioR
Messaggi: 125
Iscritto il: ven set 30, 2011 8:11 am

Nuovo impianto e ottimizzazione in vista dell'inverno

Messaggioda FabioR » lun ott 03, 2011 7:43 am

Buongiorno a tutti

Ho da qualche mese uno nuovo impianto con due pannelli (non ricordo il codice, ma i più recenti) e un gsu500. Dopo aver passato l'estate con abbondante acqua calda gratuita :mrgreen: stavo pensando a come far funzionare l'impianto con l'arrivo della brutta stagione (anche se per ora sembra ancora estate).

Qualche informazione: impianto a termosifoni con circa una decina di anni, casa divisa in tre piani (taverna e mansardato) con cronotermostato di piano che comanda valvola di zona (precedentemente avevo una pompa per ogni piano :roll: )
Ogni termosifone ha la valvola termostatica.
La caldaia naturalmente ha la sonda esterna.
Durante l'inverno non scaldiamo quasi mai la taverna, quindi mettiamo il cronotermostato a 12° costanti e quando abbiamo bisogno usiamo il camino.

Come mi conviene utilizzare i termostati negli altri piani? L'installatore mi ha consigliato di lasciare la caldaia sempre in comfort e di usare il cronotermostato per gestire l'abbassamento notturno. Ma avendo anche il solare, non conviene magari il programma P3?

Le valvole termostatiche saranno utili perchè ho una certa differenza di temperature fra le diverse zone di casa. Inoltre un termocamino scalda sala, cucina e mansarda quindi mi sta bene che le valvole chiudano.

Inoltre non ho il cavetto per il blocco bruciatore. Mi conviene ordinarlo e installarlo?

Tante domande e tante idee ma ben confuse :mrgreen:

Torna a “Impianti Daikin/Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti