problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » lun feb 20, 2012 4:55 pm

sergio&teresa ha scritto:Se hai prodotto 887 kWh da ottobre è un buon dato con impianto esposto a ovest.

L'impianto era fermo perchè la portata era 0,0 litri/min e la potenza era 0 kW... :wink:

Ed era strano che fosse fermo con TK a 43° e con TR a 19°, a meno che non abbiate avuto T sottozero la notte scorsa.

Il DT di partenza è la differenza tra TK e TR che fa scattare la partenza dei circolatori, come ti dicevo normalmente è 15° se la TR è sopra 25°. Se invece la TR è sotto 25° allora la TK minima di partenza si posiziona a 40°, ovvero a 15° in più rispetto a 25°. 25° è una T di sicurezza, detta Tgelo.

Tu avevi i pannelli a 43°, quindi o il tuo DT di partenza è più di 15° o hai avuto T sottozero la notte scorsa (il che nelle ultime versioni di RPS fa scattare una ulteriore sicurezza...).

si, la T di notte va sottozero... come faccio a vedere come e impostato il DT di partenza?
La T panelli di giorno arriva da 65/ a 70.. grazie Sergio!

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1754
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda sergio&teresa » lun feb 20, 2012 11:30 pm

@pepiona:
Per vedere parte dei parametri (tra cui il DT di partenza) devi tenere premuto il tasto Ok per qualche secondo e scorrere con la freccia in basso al menu "Selezione parametri": dopo aver ripremuto Ok vedi il DT di partenza e qualche altro parametro.

La maggior parte dei parametri di setting sta però dietro al menu installatore per cui bisogna conoscere la password, ma per ora è meglio non toccare, almeno fino a che non hai preso dimestichezza con i dati ed il funzionamento della RPS/3.

@emanuele
Tra 40 e 50° non c'è grande differenza quando esce il sole dopo una notte gelida. I 70° di default sono però decisamente troppi. Un'altra cosa che a me non piace è che questo parametro di sicurezza rimane attivo per tutte le 24h successive ad una discesa della TK sotto zero, mentre dovrebbe resettarsi in caso l'impianto dopo ripartenza ai 50 o ai 70 gradi di sicurezza riesca a mantenere la circolazione per più di un tempo preimpostato (basterebbe anche solo qualche minuto), così da aver garantito che eventuali tappi di ghiaccio si siano del tutto dissolti.

Ciao
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

emanuele
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 26, 2011 10:27 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda emanuele » mar feb 21, 2012 11:15 am

Esatto.. sono daccordissimo con la tua analisi Sergio..

invece rimane attivo per le 24 ore..

per Rotex.. provvedere subito ..!! aggiornare il firmware.. delle rps3 gratuitamente.. :D

Grazie anche a Fcattaneo, come sempre puntuale e preciso nelle descrizioni..
in effetti sotto i 50 non si puo' andare.. ed e' anche inutile..

ciao
emanuele

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1754
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda sergio&teresa » mar feb 21, 2012 1:36 pm

Beh no... proprio inutile non e'... Dipende un po' dalla taglia dell'impianto e dalle sue T operative. Quattro pannelli ben esposti messi a dare energia ad un impianto in bassa T potrebbero partire anche prima e sostenere la circolazione senza grossi problemi. Due pannelli messi a dare acs invece possono fare più fatica, quindi conviene farli partire un po' più caldi.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

emanuele
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 26, 2011 10:27 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda emanuele » mer feb 22, 2012 8:20 am

Giusto. .giusto.. ottima considerazione..

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » gio lug 26, 2012 9:46 pm

Ciao a tutti.altro problema con il solare termico, ogni tanto non mi girano le pompe..o magari vanno x una frazione di giornata e poi si fermano, e naturalmente alla sera mi trovo l'acs fredda, anche se cè stato il sole cocente.

Ho notata che quando e ferma, sul display della centralina, cè una W che lampeggia, ma non sono riuscito a capire cosa sia.
E venuto l'istallatore, ma neanche lui a saputo dirmi più di tanto. Adesso ho interpellato la ROTEX e vediamo.. a qualcuno di voi e capitato questo? grazie, saluti. GINO

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1754
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda sergio&teresa » gio lug 26, 2012 10:32 pm

W che lampeggia vuol dire che alla ripartenza dopo un fermo, alla fine del tempo in cui rimangono attive entrambe le pompe (Tempo P2) e la pompa P2 si spegne, la portata cala ad un livello troppo basso con una pompa sola.

Bisognerebbe capire come hai impostati i parametri di modulazione della P1 ed il Tempo P2 sulla RPS/3. Se però non sai dove guardare per verificarli, per il momento è meglio attendere il tecnico Rotex...

Ciao
Sergio
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1625
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda fcattaneo » ven lug 27, 2012 8:27 am

con 4 pannelli la modulazione serve poco... disabilità tutti gli step di modulazione sotto 80% e magari fai una prova di tenuta del circuito in questo modo.

.fai partire le 2 pompe in manuale tenendo premute entrambe le frecce x qualche secondo.
.dopo che la circolazione se è stabilizzata stacca l'alimentazione alla pompa più alta in modo da lasciarne solo una accesa.
devi verificare che l'acqua continui a circolare in questa condizione che corrisponde al 100% della modulazione.

ciao

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven ago 24, 2012 5:02 pm

Ciao, mi scuso x non aver fatto acenno alle vostre cortesi risposte(ma l'email non me le aveva segnalate, e me ne ero scordato)

Altro problema assistenza, direi che peggiora sempre più.. sono venuti (tra l'altro sono stati mandati tecnici fuori zona, non quelli x intenderci, che l'avevano avviata, ecc.. ok.) non hanno saputo dirmi cosa poteva essere, hanno provato a cambiare qualche parametro (tipo aumentare credo, la portata delle pompe) ma il risultato e che non e cambiato niente (magari 3 gg. va, e il 4° no) lampeggia prima la W, e poi in seguito la G( e anche facendolo partire manualmente, fatto un ciclo si ri-arresta)

Ok, allora 3 settimane fa, rifatto il n° verde assistenza, andato sulla pratica precedente, preso atto che la modifica non funzionava, e lasciandoci con la promessa che i giorni successivi ci avrebbero chiamati x concordare un'altra visita di assistenza.
Passate quasi 3 settimane, e non avendo visto e sentito nessuno (che bella assistenza, se fossimo in pieno inverno!!) ho richiamato l'assistenza, la quale non si spiegava il motivo del non intervento, ok, stessa prassi, stessa promessa della chiamata nei giorni successivi, ma niente...(avrei voluto vedere, se non era più in garanzia, se sarebbero venuti o no!

Oggi, ennesima chiamata al call center rotex, stesso procedimento, ma questa volta nella pratica non trovano nessuna richiesta di intervento (robe da terzo mondo) avviata un'altra pratica, e solita promessa di richiamare nei prossimi giorni.

Sperando che la rotexnovella finisca quì (meglio non fare commenti) e vedere come finisce, saluto tutti. Gino De Antoni

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1754
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda sergio&teresa » ven ago 24, 2012 8:30 pm

Che dislivello hai tra GSU e pannelli? Prova a postare i dati che leggi sul display della rps/3, vediamo se ci si capisce qualcosa.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven ago 24, 2012 8:44 pm

sergio&teresa ha scritto:Che dislivello hai tra GSU e pannelli? Prova a postare i dati che leggi sul display della rps/3, vediamo se ci si capisce qualcosa.


Di preciso non lo so(dovrei andare a vedere) ma e stato escluso che dipendi da quello, grazie


Torna a “Impianti Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite