Calcolo della temperatura dell'acqua.

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

glac
Messaggi: 11
Iscritto il: sab dic 29, 2007 2:42 pm

Calcolo della temperatura dell'acqua.

Messaggioda glac » sab dic 29, 2007 3:04 pm

Porgo una domanda al moderatore. Ho installato un impianto solare Rotex con 2 pannelli a Ovest e accumulatore da 500 litri sempre della Rotex. Non sono un tecnico del settore quindi scusate se non uso termini scientifici. L'accumulatore mi fornisce la temperatura dei pannelli, la temperatura della parte superiore e della parte inferiore dell'accumulatore. Con questi ultimi dati, con un certa approssimazione, posso capire qual'e' la temperatura dell'acqua sanitaria che mi entra nella caldaia ?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1728
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Calcolo della temperatura dell'acqua.

Messaggioda fcattaneo » lun dic 31, 2007 9:39 am

glac ha scritto:Porgo una domanda al moderatore. Ho installato un impianto solare Rotex con 2 pannelli a Ovest e accumulatore da 500 litri sempre della Rotex. Non sono un tecnico del settore quindi scusate se non uso termini scientifici. L'accumulatore mi fornisce la temperatura dei pannelli, la temperatura della parte superiore e della parte inferiore dell'accumulatore. Con questi ultimi dati, con un certa approssimazione, posso capire qual'e' la temperatura dell'acqua sanitaria che mi entra nella caldaia ?


Corrisponde circa alla temperatura della parte superiore.

Saluti e complimenti per il tuo impianto, che da quello che hai scritto deduco sia collegato "in scarico", cioe' con caldaia in serie sull'uscita.
( il sistema migliore ).

Saluti,
Fabrizio.

glac
Messaggi: 11
Iscritto il: sab dic 29, 2007 2:42 pm

Re: Calcolo della temperatura dell'acqua.

Messaggioda glac » sab gen 26, 2008 9:27 am

fcattaneo ha scritto:... che da quello che hai scritto deduco sia collegato "in scarico", cioe' con caldaia in serie sull'uscita.
( il sistema migliore ).
Saluti,
Fabrizio.


Grazie, ma come tante volte succede le cose vengono fatte in 2 volte. 5 anni fa ho fatto l'impianto di riscaldamento a pavimento interamente a bassa temperatura con caldaia Rotex (A1) e boiler (Rotex). A quei tempi non ero in grado di sostenere le spese per l'impianto solare. Nel 2007, grazie ai incentivi, ho completato l'impianto con pannelli e accumulatore ROTEX. Se avrei fatto tutto insieme mi sarei risparmiato il boiler di 150 litri, e avrei preso caldaia-accumulatore solare insieme, ma gli incentivi a quei tempo non c'erano, quindi alla fine e' la stessa cosa.

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1728
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Calcolo della temperatura dell'acqua.

Messaggioda fcattaneo » dom gen 27, 2008 9:06 am

glac ha scritto:
Nel 2007, grazie ai incentivi, ho completato l'impianto con pannelli e accumulatore ROTEX. Se avrei fatto tutto insieme mi sarei risparmiato il boiler di 150 litri, e avrei preso caldaia-accumulatore solare insieme, ma gli incentivi a quei tempo non c'erano, quindi alla fine e' la stessa cosa.


Se avessi fatto tutto insieme non avresti pero' un sistema "in scarico" come hai adesso...
Quindi meglio che sia andata cosi.

La A1 scalda solo il boiler da 150 Lt, giusto ?

E l'uscita del Sanicube va all'ingresso del boiler da 150 ..

Soluzione ottimale.

Ciao,
Fabrizio

glac
Messaggi: 11
Iscritto il: sab dic 29, 2007 2:42 pm

Messaggioda glac » dom feb 10, 2008 10:34 pm

La A1 scalda solo il boiler da 150 Lt, giusto ?
E l'uscita del Sanicube va all'ingresso del boiler da 150 ..

La caldaia A1 scalda il boiler da 150 litri e l'impianto di riscaldamento a pavimento.
L'uscita del Sanicube va all'ingresso del boiler. Cioe' anziche' dargli dell'acqua fredda gli do dell'acqua calda o tiepida o tiepidina, e questo per la produzione di ACS va sempre bene. Ho visto che anche a Gennaio (nei giorni piu' freddi) l'acqua del sanicube non andava sotto i 15°. Oggi 10.2.2008 (dopo alcuni giorni di sole) siamo gia' sui 30°.
Devo dire pero' che ho chiuso sin da subito l'integrazione a riscaldamento, perche' secondo me mandare l'acqua di ritorno dall'impianto (ad una temperatura intorno i 25-30°) nel sanicube dove d'inverno ce ne sono in media 20° è una perdita non un guadagno. Quando potro' riaprire l'integrazione ? Mi auguro di riaprirla prima di spegnere il riscaldamento, che da noi in genere si spegne nella prima meta' di aprile.
Un saluto e complimenti per la pazienza.

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1728
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Messaggioda fcattaneo » lun feb 11, 2008 8:06 pm

glac ha scritto:Devo dire pero' che ho chiuso sin da subito l'integrazione a riscaldamento, perche' secondo me mandare l'acqua di ritorno dall'impianto (ad una temperatura intorno i 25-30°) nel sanicube dove d'inverno ce ne sono in media 20° è una perdita non un guadagno. Quando potro' riaprire l'integrazione ?



L'integrazione al riscaldamento se viene inserita troppo presto danneggia il rendimento perche alza la temperatura nell'accumulo, mentre se viene inserita troppo tardi lo danneggia perche NON abbassa la T nell'accumulo...

Quindi e' facile capire quando e' ora di inserire l'integrazione... quando i boiler supera di 4-5 gradi la temperatura di ritorno dell'impianto di riscaldamento.

Io l'ho inserita lo scorso 5 Febbraio.... la regolazione climatica nonche' il buon isolamento della mia abitazione, fanno si che la mia T di ritorno sia piuttosto bassa.

Ciao,
Fabrizio.


Torna a “Impianti Daikin/Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti