Casa da ristrutturare su due piani.

L'uso razionale dell'energia e tutto quanto serve per raggiungere i migliori obiettivi di efficienza energetica.
baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » gio apr 09, 2015 4:45 pm

Salve,
in un complesso a schiera, sto acquistando una casa su due piani e chiederò al condominio il permesso di installare fotovoltaico e solare termico sul tetto pianeggiante che copre la casa. Stante la presenza del fotovoltaico, mi piacerebbe utilizzare una pompa di calore per la gestione del riscaldamento e per la produzione di Acqua Calda Sanitaria (ACS) . In fiera ho visto questa soluzione
http://www.daikin.it/rotex/ristrutturaz ... /index.jsp che consente di mantenere una caldaia a gas a condensazione, i tradizionali radiatori a parete ad alta temperatura (sono un po’ diffidente verso il riscaldamento a pavimento) ed è prevista una centralina intelligente che valuta la disponibilità della fonte energetica disponibile al costo più basso. Qualcuno qui ha esperienze/referenze di impianti simili?
Dovendo ristrutturare avevo pensato di far coibentare le pareti esterne esposte a nord contro il freddo invernale ed esposte a sud contro il caldo estivo. Dopo aver letto questo articolo qui linkato http://www.ideegreen.it/isolamento-term ... 32988.html ho perso molto del mio iniziale entusiasmo per i pannelli di polistirene espanso o estruso, mentre raccoglierei eventuali suggerimenti per soluzioni più naturali come la fibra di legno (anche questa vista in fiera accoppiata ad un pannello di cartongesso) o in sughero biondo naturale.
Altro punto dolente (energetico) della suddetta casa è la scala interna. Devo prevedere di predisporre porte per tutti i vani che si affacciano sul disimpegno da cui si accede alla scala? Ci sono accorgimenti che si possono realizzare per evitare che l’aria calda salga per il vano della scala rendendo più freddo il piano inferiore?
Grazie per l’attenzione, vi leggo volentieri.

Avatar utente
lucaric
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:38 pm
Località: brugnato
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda lucaric » gio apr 09, 2015 5:28 pm

Ciao baloo se ci dai qualche info in più forse possiamo darti qualche aiutino, per cominciare di che zona si sta parlando, orientamento dell'edificio cubatura , se hai già i dati relativi alla prestazione energetica che vuoi raggiungere tipo di intervento che vai a fare totale o minimale ecc. Per il riscaldamento a pavimento fai le dovute valutazioni, oltre al comfort ci sono altre considerazioni di tipo termodinamico tra i punti di forza.

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk

baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » gio apr 09, 2015 5:47 pm

lucaric ha scritto:Ciao baloo se ci dai qualche info in più forse possiamo darti qualche aiutino, per cominciare di che zona si sta parlando, orientamento dell'edificio cubatura , se hai già i dati relativi alla prestazione energetica che vuoi raggiungere tipo di intervento che vai a fare totale o minimale ecc. Per il riscaldamento a pavimento fai le dovute valutazioni, oltre al comfort ci sono altre considerazioni di tipo termodinamico tra i punti di forza.

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk


ciao lucaric,
la casa è a roma, trattasi di casa a schiera con pareti esterne a sud ed a nord, mentre ad est ed ad ovest ci sono le case confinanti per questo immaginavo di poter/dover coibentare solo le pareti esterne.

Cosa intendi per "prestazione energetica che vuoi raggiungere" ? Andandoci ad abitare vorrei che si possa scaldare fino a 20°c-21°c e che si possa fare la doccia calda, quello che normalmente si fa in una casa. So che rinunciare al riscaldamento a terra allontana l'obiettivo del massimo rendimento energetico possibile, ma per una serie di ragioni che non sto qui ad elencare avrei deciso di mantenere comunque i tradizionali radiatori a parete e la presenza/possibilità di usare una caldaia alimentata a gas.

Avatar utente
lucaric
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:38 pm
Località: brugnato
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda lucaric » gio apr 09, 2015 6:17 pm

Intendo la classe energetica della casa , di conseguenza l'energia termica caldo - freddo che devi produrre durante l'arco dell'anno. Il sistema che hai linkato è interessante ma sicuramente orientato a sostituire pari pari un generatore per impianto a radiatori non potendo fare altro, non so il prezzo ma mi dà l'idea che non sia economico. Ma tu rifai anche i pavimenti oppure vuoi intervenire superficialmente ? Ciao

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk

baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » ven apr 10, 2015 8:12 am

lucaric ha scritto:Intendo la classe energetica della casa , di conseguenza l'energia termica caldo - freddo che devi produrre durante l'arco dell'anno. Il sistema che hai linkato è interessante ma sicuramente orientato a sostituire pari pari un generatore per impianto a radiatori non potendo fare altro, non so il prezzo ma mi dà l'idea che non sia economico. Ma tu rifai anche i pavimenti oppure vuoi intervenire superficialmente ? Ciao

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk


non vorrei installare il riscaldamento a terra
date le condizioni generali della casa immagino che anche la caldaia sarà da sostituire, quindi ok per una caldaia a condensazione, non mi dispiace spendere meno gas rispetto ad una caldaia normale
volendo installare anche il fotovoltaico sul tetto, ed avendo visto questo sistema ibrido della daikin-rotex progettato per i radiatori a parete...cercavo info su funzionalità e rendimento

ma escludo il riscaldamento a terra, anche per raffrescare avrò dei normali climatizzatori a pompa di calore con inverter

Avatar utente
lucaric
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:38 pm
Località: brugnato
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda lucaric » ven apr 10, 2015 9:41 am

Ho capito , fai due conti e valuta il tempo di ammortamento in funzione del risparmio in termini di gas. Per il prodotto non l'ho mai visto funzionare ma le marche sono tra le migliori del settore ... però prima dovresti conoscere il fabisogno energetico della tua casa per capirci se si parla di tanti kWh ha un senso valutare il risparmio, se alla fine risparmi 50-100€ l'anno ma ci vogliono 3 o 4 anni in + per ammortizzare l'investimento la mia personalissima opinione è che non ne vale la pena (io sarò pessimista ma quando allarghi la forchetta il fattore imprevisti incide per la maggiore) ciao.

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk

baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » ven apr 10, 2015 10:11 am

lucaric ha scritto:Ho capito , fai due conti e valuta il tempo di ammortamento in funzione del risparmio in termini di gas. Per il prodotto non l'ho mai visto funzionare ma le marche sono tra le migliori del settore ... però prima dovresti conoscere il fabisogno energetico della tua casa per capirci se si parla di tanti kWh ha un senso valutare il risparmio, se alla fine risparmi 50-100€ l'anno ma ci vogliono 3 o 4 anni in + per ammortizzare l'investimento la mia personalissima opinione è che non ne vale la pena (io sarò pessimista ma quando allarghi la forchetta il fattore imprevisti incide per la maggiore) ciao.

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk


concordo su forchetta allargata ed imprevisti potenzialmente più costosi

prima di procedere, un tecnico autorizzato e possibilmente esperto dovrebbe venire a casa a valutare sul posto se il gioco vale la candela, diversamente procedo per una normalissima (e più economica) caldaia a camera non stagna da installare all'esterno di casa e tanti saluti alla pompa di calore

è che avere l'energia elettrica gratis e non sfruttarla...un pò mi scoccerebbe

Avatar utente
lucaric
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 02, 2011 1:38 pm
Località: brugnato
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda lucaric » ven apr 10, 2015 12:55 pm

Anche sui pannelli solari vale lo stesso discorso, installa una potenza adeguata ad abassare la bolletta con lo scambio sul posto e basta.

Inviato dal mio GT-P5200 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda fcattaneo » ven apr 10, 2015 1:47 pm

baloo ha scritto:
Devo prevedere di predisporre porte per tutti i vani che si affacciano sul disimpegno da cui si accede alla scala? Ci sono accorgimenti che si possono realizzare per evitare che l’aria calda salga per il vano della scala rendendo più freddo il piano inferiore?


Si, usare un sistema di riscaldamento radiante limita di molto questo problema.
( riscaldamento a pavimento o a soffitto ).

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda fcattaneo » ven apr 10, 2015 1:51 pm

fcattaneo ha scritto:
baloo ha scritto:
Devo prevedere di predisporre porte per tutti i vani che si affacciano sul disimpegno da cui si accede alla scala? Ci sono accorgimenti che si possono realizzare per evitare che l’aria calda salga per il vano della scala rendendo più freddo il piano inferiore?


Si, usare un sistema di riscaldamento radiante limita di molto questo problema.
( riscaldamento a pavimento o a soffitto ).


Se metti la ibrida della Rotex puoi evitare gli split per il condizionamento, basta infatti che sostituisci alcuni radiatori con dei ventilconvettori radianti e avrai anche il condizionamento estivo con lo stesso apparecchio.
Questo abbatte di molto i costi di installazione..

Ciao,
F.

baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » ven apr 10, 2015 5:43 pm

fcattaneo ha scritto:
fcattaneo ha scritto:
baloo ha scritto:
Devo prevedere di predisporre porte per tutti i vani che si affacciano sul disimpegno da cui si accede alla scala? Ci sono accorgimenti che si possono realizzare per evitare che l’aria calda salga per il vano della scala rendendo più freddo il piano inferiore?


Si, usare un sistema di riscaldamento radiante limita di molto questo problema.
( riscaldamento a pavimento o a soffitto ).


Se metti la ibrida della Rotex puoi evitare gli split per il condizionamento, basta infatti che sostituisci alcuni radiatori con dei ventilconvettori radianti e avrai anche il condizionamento estivo con lo stesso apparecchio.
Questo abbatte di molto i costi di installazione..

Ciao,
F.


ciao fcattaneo,
per "ventilconvettori radianti" intendi i fan coil? perchè proprio questa mattina mi hanno parlato di questa eventualità. Appena sentita questa info nuova ho gugolato per fan coil ed ho trovato che qualcuno trova il caldo/freddo rilasciato dai fan coil meno confortevole del sistema dei tradizionali termosifoni a parete... :? se non ho capito male bisogna comunque installare dei tubi di sezione maggiore. Pare che una volta si usasse stendere dei tubi di rame di sezione minima in quanto il rame era (e so che ancora è) molto costoso. Adesso immagino si usino dei tubi in robusta plastica/gomma, giusto? Oh, fico 'sto forum! 8)

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1631
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda fcattaneo » ven apr 10, 2015 9:09 pm

baloo ha scritto:

.. ho gugolato per fan coil ed ho trovato che qualcuno trova il caldo/freddo rilasciato dai fan coil meno confortevole del sistema dei tradizionali termosifoni a parete...



Ed è vero.. ma io ti ho parlato di ventilconvettori radianti.. i modelli radianti costano di piu' e hanno la carattoristica di emettere anche il calore per irraggiamento ( cosa che i ventilconvettori normali non fanno ).

Se metti i ventilconvettori cerca assolutamente modelli radianti... in caso contrario il calore emesso sara poco confortevole per una abitazione.

Tieni presente anche che il riscaldamento a pavimento fa anche il raffrescamento e è il massimo x il comfort.

F.

baloo
Messaggi: 9
Iscritto il: mar apr 07, 2015 5:38 pm

Re: Casa da ristrutturare su due piani.

Messaggioda baloo » lun apr 13, 2015 1:59 pm

fcattaneo ha scritto:
baloo ha scritto:

.. ho gugolato per fan coil ed ho trovato che qualcuno trova il caldo/freddo rilasciato dai fan coil meno confortevole del sistema dei tradizionali termosifoni a parete...



Ed è vero.. ma io ti ho parlato di ventilconvettori radianti.. i modelli radianti costano di piu' e hanno la carattoristica di emettere anche il calore per irraggiamento ( cosa che i ventilconvettori normali non fanno ).

Se metti i ventilconvettori cerca assolutamente modelli radianti... in caso contrario il calore emesso sara poco confortevole per una abitazione.

Tieni presente anche che il riscaldamento a pavimento fa anche il raffrescamento e è il massimo x il comfort.

F.


ciao F.,
non conoscevo la differenza tra fan coil normali (da evitare) e ventilconvettori RADIANTI, mi informerò meglio. Il riscaldamento/raffrescamento a terra non riesco a farmelo diventare simpatico...mi intriga molto questa soluzione dei ventilconvettori radianti abbinati a pompa di calore, caldaia a condensazione e pannelli fotovoltaici sul tetto.
Grazie, tornerò sicuramente a cercare altre info. :)


Torna a “Risparmio Energetico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite