Casa passiva, come scaldare?

L'uso razionale dell'energia e tutto quanto serve per raggiungere i migliori obiettivi di efficienza energetica.
Mauro1980
Messaggi: 356
Iscritto il: mer ago 31, 2011 10:00 pm

Casa passiva, come scaldare?

Messaggioda Mauro1980 » dom gen 15, 2012 5:52 pm

I primi esperimenti risalgono a qualche decina di anni fa, ora invece si stanno diffondendo sempre più, quelle abitazioni cui l'agenzia casa clima, (sia chiaro non le fa solo CasaClima) da il certificato oro.

Richiedono meno di 10 kWh/mq anno, ne hanno costruita una in provincia di BG da 6 kWh/mq anno, tant'è che il calore umano, quello degli elettrodomestici comuni è sufficiente a portarla in temperatura.

Le perdite radiative e convettive sono praticamente trascurabili alle condizioni normali, le più importanti sono quelle dovute al ricambio d'aria, per cui diviene molto interessante installare una VCM con un post riscaldo dell'aria immessa e preriscaldata, una macchina ideale è la Viessmann Vitotres.

Quello che si chiedono in molti è come scaldare queste case in caso di freddo rigidissimo, quando anche la pdc non è più in grado di erogare la potenza sufficiente, ed anche in caso di freddo non rigido, com'è possibile scaldare mobili e pareti? al fino di non sentire quella sensazione di freddo che si ha dove non ci sono fonti d'irraggiamento sufficienti.

Torna a “Risparmio Energetico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti