Consiglio curva climatica

A condensazione; Metano, Gpl, Gasolio; tutto sull'argomento.
vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » mer dic 06, 2017 7:32 am

Perfetto, quindi non è un problema se l'inclinazione del sistema dei termosifoni è impostata su 7.

Ho appena parlato con il mio amico idraulico, Sergio era come presupponevi, devo lavorare sulla brugola esagonale e regolare il flussimetro.

Oggi svuoterà l'impianto per mettere l'antialghe dopodiché provvedo a gestire i due piani.

Come sempre ringrazio te e Fabrizio per i preziosi consigli.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1868
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda sergio&teresa » mer dic 06, 2017 10:53 pm

vDani ha scritto:Perfetto, quindi non è un problema se l'inclinazione del sistema dei termosifoni è impostata su 7.


A me pare di no.... se hai T interna più o meno costante al variare della T esterna vuol dire che la pendenza è quella giusta.... devi solo abbassare tutta la curva verso il basso.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » mer dic 26, 2018 10:14 pm

Riprendo questo 3d per una domanda:

Ho impostato l'inclinazione del radiante a 7 ottenendo una temperatura tra i 20 e 21 gradi.

Ho notato però un aumento di consumi, circa 19 m3 al giorno.

L'impianto è attivo 24h, ed è il primo giorno settato a 7.

Dall'ultima rilevazione 0,763 m3 all'ora.

Un consumo del genere è da considerarsi buono o elevato?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1770
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda fcattaneo » ven dic 28, 2018 9:18 am

Forse il consumo è aumentato perche è aumentato il freddo.. mi sembra questa la probabile causa.

Il consumo è comunque molto importante.. sinonimo di casa con classe energetica G o simile..

F.

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » ven dic 28, 2018 10:09 am

La classe energetica è una C 69.21 KWh/m2

Il maggior consumo era dovuto al l'inclinazione più alta. Infatti oggi dopo aver settato a 5 noto un consumo di 14mc giornalieri.

Sicuramente le impostazioni della caldaia non sono ancora ottimali

Stasera provo a staccare l'impianto dalle 23 alle 4.30 e vedere se riesco a risparmiare un paio di mc.

Domanda: qual è il valore ideale di consumo giornaliero? Posso capire che tale domanda è molto oggettiva in base alla propria abitazione e mq, ma in linea di massima un consumo giornaliero per un abitazione di circa 240mq quanto potrebbe essere?

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1770
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda fcattaneo » ven dic 28, 2018 3:11 pm

vDani ha scritto:
Il maggior consumo era dovuto al l'inclinazione più alta. Infatti oggi dopo aver settato a 5 noto un consumo di 14mc giornalieri.

Stasera provo a staccare l'impianto dalle 23 alle 4.30 e vedere se riesco a risparmiare un paio di mc.



Non c redo si possa fare una valutazione del genere osservando i consumi di 1 giorno.... basta una diminuzione o aumento della T media di 1 grado per variare il consumo di circa il 7%.

Se la casa riesce a riscaldarsi nuovamente dopo aver spento x 5 ore , significa che la climatica è ancora alta e si potrebbe ridurre a vantaggio dei consumi.

F.

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » lun dic 16, 2019 8:50 pm

Ciao,
Vorrei capire con voi una cosa.

Due giorni fa ho modificato l'inclinazione su M2 in modo da aumentare la T. in casa.

Precedentemente avevo su M2
T normale 19
D3 (inclinazione) 4
D4 (scostamento) 0

Ho impostato T normale a 20 e D3 a 5 ed effettivamente la T dove c'è il radiante da 20 è passata a 20.8

Allo stesso tempo la T dove sono presenti i caloriferi è arrivata a 21.

Su A1 avevo
D3 7
D4 1

Dico avevo in quanto oggi ho deciso di diminuire l'inclinazione di A1 affinché la T arrivi a 20.

20 è la T normale settata su entrambi i sistemi.

Ho impostato su A1
C5 t. Min 30
C6 t. Max 60
Mentre su M2
C5 25
C6 35

Pongo quindi le seguenti domande:

Modificando il settaggio su M2 (radiante) può influire su A1 (calorifero)?

Al fine di aumentare/diminuire la T è corretto modificare l'inclinazione?

È corretto aver indicato un'inclinazione a 6 sul sistema senza miscelatore? Pongo quest'ultima domanda in quanto sul manuale il valore per "Inclinazione della curva di riscaldamento con impianti a bassa temperatura (secondo la normativa per il risparmio energetico)" dovrebbe essere tra i 7 e 12.

Grazie
Daniele

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1868
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda sergio&teresa » lun dic 16, 2019 11:02 pm

La linea guida da 7 a 12 è - appunto - solo una linea guida, poi ciascuno deve trovare la sua regolazione a casa propria.

Modificare l'inclinazione su A1 non modifica l'impostazione M2, i due circuiti lavorano in modo indipendente, nel senso che l'M2 miscelerà di più in caso di T maggiore impostata su A1.

Per decidere se è meglio cambiare l'inclinazione o usare lo scostamento bisogna capire cosa fa la casa. Se i 21 gradi nella zona servita dal circuito A1 ci sono sempre, a tutte le T esterne che rendono indispensabile il riscaldamento, allora piuttosto che sull'inclinazione bisogna agire sullo scostamento. Se invece i 21 gradi li ritrovi solo a T esterne abbastanza basse, allora è corretto abbassare l'inclinazione.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » gio gen 16, 2020 12:23 am

Una domanda relativa ai consumi.
In questo momento ho in casa una T pari a 21, la T. Ambiente settata è 20.

M2
inclinazione 5
scostamento 0

A1
inclinazione 4
scostamento - 3

In questo momento ci sono 8 gradi di T esterna
La T della caldaia è 36

Ho un consumo medio di 12/13 mc al giorno.

La mia logica è stata: abbasso l'inclinazione del miscelatore affinché la caldaia raggiunga una T inferiore in relazione alla curva climatica.

Anche con inclinazione di A1 uguale a 5 ottenevo comunque 21 gradi in casa.

Qual è quindi il settaggio corretto per risparmiare sui consumi?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1868
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda sergio&teresa » ven gen 17, 2020 11:53 pm

Sono variazioni così piccole che non danno alcuna differenza secondo me.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » sab gen 18, 2020 9:28 am

Quindi secondo te è giusto lasciare tutto così?

L'appartamento è di circa 200mq e sto consumando 12/13smc giornalieri. Ho 2 piani con radiante, taverna e mansarda con radiatori e nei bagni ci sono i termoarredi.

Pur avendo impostato 20 gradi di T normale nell'appartamento ogni piano ha 21 gradi e i termostati sono spenti, uso solo la climatica.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1868
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda sergio&teresa » sab gen 18, 2020 11:42 pm

Mi pare tu abbia trovato un funzionamento che più o meno corrisponde a quel che vuoi ottenere in casa, se anche fai uno spostamento minimo su uno dei due circuiti o su entrambi non ti devi aspettare chissà che in termini di variazioni di consumo.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

vDani
Messaggi: 46
Iscritto il: mar ott 29, 2013 11:19 am

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda vDani » dom gen 19, 2020 10:42 am

Direi di sì.
Ma il fatto di aver impostato 20 gradi come T normale e in casa ci sono 21 gradi dipende da come è stata costruita la casa (cappotto, vetri, etc) oppure dai settaggi dei due sistemi?

Se dovessi raggiungere i 20 gradi significherebbe abbassare ancora l'inclinazione? e quindi portare l'inclinazione del miscelatore a 3 e quello del radiante a 4.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1868
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Consiglio curva climatica

Messaggioda sergio&teresa » dom gen 19, 2020 11:44 pm

In teoria significa che le T che mandi sono leggermente più alte rispetto a quelle che servono per tenere la casa a 20. In pratica la differenza è minima e magari dipende da un'errata misura del termostato....
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Caldaie e bruciatori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti