Pagina 1 di 3

CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: sab dic 23, 2017 7:59 am
da luigig
Buongiorno, su consiglio del Sig. F. Cattaneo vorrei un consiglio da Sergio e Teresa. Ho bisogno di aiuto per intervenire per regolare la curva climatica della caldaia. Vorrei ottenere una temperatura ambientale di 20/21 gradi e non riesco sul pannello di controllo a trovare il modo di accedere e variare la curva attualmente inserita, al fine di ottimizzare il mio impianto.
RingraziandoVi per la Vostra cortesia resto in attesa di risposta. Un saluto

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: sab dic 23, 2017 10:56 pm
da sergio&teresa
Eccomi, se mi dai qualche elemento in più posso aiutarti. Come hai regolato la caldaia adesso e quale riscaldamento usi?

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: dom dic 24, 2017 11:05 am
da luigig
Innanzitutto grazie. Abitazione di mq 130, con discreto isolamento, caloriferi in ghisa con caldaia con sonda esterna regolata da collaudatore, io intervengo manualmente variando la temperatura acqua in base alle necessità. In questi giorni ho istallato una pompa di calore Daikin 4 kw (su progetto di F. Cattaneo) in integrazione. Per ottimizzare il funzionamento dovrei variare la curva climatica ma non so come vedere e/o variare tale curva agendo sul pannello. A presto.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: dom dic 24, 2017 12:01 pm
da fcattaneo
sergio&teresa ha scritto:Eccomi, se mi dai qualche elemento in più posso aiutarti. Come hai regolato la caldaia adesso e quale riscaldamento usi?


Ciao Sergio,
luigig è owner di quell'impianto di cui abbiamo appena parlato qui :
viewtopic.php?f=11&t=1247

L'impianto è finito e funzionante e ora servirebbe ottimizzare le curve climatiche.
Per ora è stato lasciato con la climatica della caldaia originale che assicura la T di comfort in casa ( 21 gradi ) in funzionamento h24 e con una T ambiente impostata di 17 gradi . ( quindi è starata ma i dati possono aiutare ad impostare quella giusta )
Non ho visto quale curva sia e se sono impostate o meno riduzioni notturne, perche avevo poco tempo e non so come si fa ( dovrei leggere ) cosi ho suggerito a Luigi di informarsi anche qua sul forum.

La curva della PDC invece è stata messa in avviamento con una pendenza molto piatta ( mi sembra una escursione di soli 5 gradi ).

L'idea è di centrare la curva climatica della PDC sui valori compatibili con quella della caldaia per ottenere un funzionamento di questo tipo che illustro sotto :

Immagine

La mia aspettativa è quella di incrociare le 2 curve climatiche in modo che quella della PDC intersechi quella della caldaia nel punto in cui voglio che la T di mandata incomincia ad essere prodotta dalla sola caldaia.

Per esempio se la curva 8 della caldaia a +5 esterni produce una mandata di 40 gradi devo impostare una climatica nella PDC che faccia lo stesso in quel punto ma con una pendenza piu piatta.

Naturalmente mi serve capire quale climatica è impostata per determinare quella della PDC.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: dom dic 24, 2017 11:22 pm
da sergio&teresa
Queste sono le curve climatiche della Viessmann a T ambiente nominale di 20°

curve climatiche viessmann.png
(230.08 KiB) Mai scaricato


Per avere la curva che vuoi (20° di mandata a 20° di T esterna, 60° di mandata a -15° di T esterna) devi scegliere la 11 o la 12, ovvero selezionare:

T ambiente nominale: 20°
D3: 11 oppure 12
D4: 0

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mar dic 26, 2017 9:43 am
da fcattaneo
Prima vorrei che Luigi leggesse il valore impostato ora cosi da farmi capire come scegliere la curva climatica corretta x la sua casa.
Poi adeguo quella della PDC in funzione dei valori che ottengo.

Quando dici che la curva è la 11 o la 12 intendi la 1.1 1.2 nel grafico ? ( si imposta la curva senza il punto ? )
Poi cosa significa D3 , D4 ?.. si tratta dei parametri corrispondenti dove inserire la curva ?
In questo caso D4 = 0 cosa significa ?

Grazie Sergio,
F.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mar dic 26, 2017 8:10 pm
da luigig
Buonasera, Vi ringrazio per l'interessamento. Come detto da F. Cattaneo attualmente l'impostazione è su 17, h24 senza riduzione notturna, per ottenere 20/21 gradi durante il giorno e una lieve diminuzione durante la notte (0/1 grado). Purtroppo non so fornire che altri dati fornirVi.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mar dic 26, 2017 9:54 pm
da sergio&teresa
Fabrizio, il parametro D3 corrisponde all'indice che individua le curve climatiche sul grafico che hai visto, senza il punto. Il parametro D4 è lo scostamento: dal tuo grafico vedo che per la caldaia vorresti una curva che parte da 20° di T mandata a 20° di T esterna, quindi non va impostato nessuno scostamento, ovvero D4 va lasciato a zero.

Luigi, se la T nominale l'hai messa a 17° vuol dire che hai una curva climatica impostata molto alta, oppure uno scostamento molto alto, se impostassi 20° di T nominale moriresti di caldo. Devi leggere i parametri della Codifica 1, li vedi schiacciando contemporaneamente due tasti, se ricordo bene sono i primi due tasti a destra del visore: sul manuale tecnico da cui ho tratto le curve che ho linkato al post precedente trovi tutto su come fare. Tra i parametri della Codifica 1 ci sono i parametri D3 e D4 attualmente impostati sulla tua caldaia, dovresti trovarli e leggerli.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mer dic 27, 2017 9:18 am
da fcattaneo
X Sergio, grazie davvero per l'aiuto che ci stai dando.
Il grafico con le curve che ho postato è solo un ipotesi per spiegare quello che ho in mente... il grafico definitivo lo posso determinare solo dopo che sapro che curva climatica impostare nella caldaia ( sulla base di quella impostata ora che leggera e postera Luigi )

C'e' un modo per sapere se ci sono impostarte curve ridotte o usa la sola D3 D4 per tutte le 24H ?

Ciao e grazie,
F.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mer dic 27, 2017 11:04 am
da sergio&teresa
La climatica si imposta una volta sola con i parametri D3 (pendenza) e D4 (scostamento), e vale per le 24h. Con la programmazione diurna e notturna è possibile impostare una T nominale notturna più bassa rispetto a quella diurna che si imposta mediante la rotellina (quella che luigi ha a 17): abbassando la T nominale si trasla la curva scelta più in basso (con una traslazione in basso a sinistra della curva, non solo in basso come farebbe uno scostamento). Quindi in pratica è come poter avere due curve da usare, una per il giorno e una per la notte.

Se guardi le curve al link che ho postato vedi che in basso a sinistra c'è una retta obliqua con le T nominali: in pratica cambiando la T nominale la curva scelta si sposta rigidamente seguendo quella retta.

Il problema dell'impostazione attuale di luigi è che ha la T nominale a 17, non è facile ricostruire la curva sul grafico.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: mer dic 27, 2017 1:54 pm
da luigig
Buongiorno, ho letto i parametri attualmente impostati su caldaia Codifica 1: - D3 : 18
- D4 : 0
Grazie e saluti.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: gio dic 28, 2017 9:09 am
da fcattaneo
luigig ha scritto:Buongiorno, ho letto i parametri attualmente impostati su caldaia Codifica 1: - D3 : 18
- D4 : 0
Grazie e saluti.


Bene Luigi,
metti il parametro D3 a 14 e porta la T ambiente da 17 a 20....
Vediamo come va cosi... devi osservare se la T in casa resta buona nelle prossime 48 ore.

F.

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: gio dic 28, 2017 9:52 am
da luigig
Ringrazio e farò sapire 0

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: lun gen 01, 2018 10:50 am
da fcattaneo
luigig ha scritto:Ringrazio e farò sapire 0


Come va Luigi con la nuova curva climatica ?

Re: CURVA CLIMATICA SU VIESMANN 200-W

Inviato: lun gen 01, 2018 4:18 pm
da luigig
Per tre giorni tutto ok, temperatura stabile a 20 gradi. Questa mattina la temperatura era di 19,50 ed è variata di 0,2 in tutta la giornata. Provo a mettere la d3 a 15.