Dimensionamento Caldaia

A condensazione; Metano, Gpl, Gasolio; tutto sull'argomento.
goblin
Messaggi: 90
Iscritto il: gio lug 09, 2009 8:12 pm
Località: Trento

Dimensionamento Caldaia

Messaggioda goblin » lun feb 01, 2010 12:38 pm

Avrei bisogno di un parere tecnico a riguardo del dimensionamento della caldaia a seguito della ristrutturazione della mia casa.
Abito alla periferia di Trento e la mia casa è composta da un appartamento di 75mq, un secondo appartamento di 140mq più una pertinenza ad uso ufficio di 25mq. Non è presente il cappotto, però i muri perimetrali sono di pietra spessi 50/60cm. Tutti i serramenti sono nuovi in PVC.

Al momento ognuno ha la sua caldaia e l'impianto utilizza dei termosifoni. L'idea è di creare un sistema di riscaldamento centralizzato con caldaia a condensazione (viessmann vitodens 200 o 300) con sonda esterna e mantenere la temperatura dei termosifoni a circa 50-55° nei periodi più freddi in modo da sfruttare la condensazione aumentando di conseguenza il tempo di accensione. La caldaia sarà solo riscaldamento perchè l'acqua calda sanitaria per le tre utenze è servita da un boiler da 500lt supportato da 3 pannelli piani vitosol posti sulla falda a ovest-sud-ovest.

Il mio problema è il dimensionamento della caldaia. Il termotecnico mi ha preventivato una 35kw che personalmente mi sembra un po' troppo grossa visto che l'acqua calda sanitaria non è prodotta istantaneamente. La mia preoccupazione è che con una potenza così alta sia difficile la modulazione con carico ridotto obbligando la caldaia a continui ON/OFF con bassa resa della condensazione e possibili rotture.

Cosa mi consigliate voi?

goblin
Messaggi: 90
Iscritto il: gio lug 09, 2009 8:12 pm
Località: Trento

Re: Dimensionamento Caldaia

Messaggioda goblin » mar feb 02, 2010 7:56 am

Nessun consiglio? :roll:

goblin
Messaggi: 90
Iscritto il: gio lug 09, 2009 8:12 pm
Località: Trento

Re: Dimensionamento Caldaia

Messaggioda goblin » gio feb 04, 2010 5:17 pm

Non tutti assieme mi raccomando :lol:

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1635
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Dimensionamento Caldaia

Messaggioda fcattaneo » gio feb 04, 2010 6:05 pm

goblin ha scritto:Avrei bisogno di un parere tecnico a riguardo del dimensionamento della caldaia a seguito della ristrutturazione della mia casa.



Le caldaie piu' sono sovradimensionate e meno rendono ( soprattutto nelle basse stagioni ).
Per sapere che caldaia serve occorre sapere il fabbisogno dell'edificio e i Mq.

In ogni caso una 35 Kw e' assolutamente esagerata per il riscaldamento di 2 appartamenti con ACS prodotta non in modo istantaneo.
( io consiglio le 25 anche se andrebbero bene anche le 20 ).

Ti consiglio di leggere anche il tread sotto dove Marco ha postato i suoi dubbi circa le caldaia eccessivamente potenti, ed ha anche elencato alcuni prodotti di bassa potenza :

viewtopic.php?f=5&t=292


Ciao,
F.

goblin
Messaggi: 90
Iscritto il: gio lug 09, 2009 8:12 pm
Località: Trento

Re: Dimensionamento Caldaia

Messaggioda goblin » gio feb 04, 2010 6:38 pm

Grazie Fabrizio, mi do una letta a quel 3d!


Torna a “Caldaie e bruciatori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite