Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

A condensazione; Metano, Gpl, Gasolio; tutto sull'argomento.
Phoenix75
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ott 28, 2012 5:41 pm

Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

Messaggioda Phoenix75 » lun ott 29, 2012 2:16 pm

Buongiorno a tutti,
trovo questo forum molto utile, approfitto per chiedere una consulenza a voi che lo fate di mestiere od alle vostre esperienze, ho una Immergas Hercules 32kw con riscaldamento a pavimento al piano terra e radianti al piano superiore, ho visto che ci sono 2 regolazioni di calore una per le serpentine ed una per i termo. So che oltre ad un certo calore la caldaia non è più funzionale o meglio mi hanno detto che consuma più di quello che dovrebbe. Chiedevo quindi come regolo la temperatura dei radiatori e delle serpentine a seconda del freddo fuori e della temp che voglio ottenere? Ho 2 termostati ai piani. vedo che ora ad esempio con 47 di radianti e 23 di serpentine raggiungo i 20° in casa ma vorrei capire come fare per farla girare al meglio e non consumare gas inutile...grazie, il caldarista non m'ha dato molte info a riguardo..
A.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

Messaggioda sergio&teresa » mar ott 30, 2012 10:49 pm

Chiarisco subito che non lo faccio di mestiere.... :wink:

Finché rimani su quelle temperature lì (assumendo che sia una caldaia a condensazione) la caldaia lavora abbastanza bene. Certo se lavorasse solo a bassa T il contributo dato dalla condensazione sarebbe più alto e consumeresti meno gas.

Ma lavora a punto fisso (con i termostati che accendono e spengono) o secondo regolazione climatica (con sonda esterna)?
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Phoenix75
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ott 28, 2012 5:41 pm

Re: Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

Messaggioda Phoenix75 » mer ott 31, 2012 9:05 am

Grazie dell'interesse!
Lavora coi termostati e stacca\attacca a seconda che la temp sia sopra o sotto naturalmente. Quello che vorrei capire è, quando fuori c'è -5 come l'anno scorso se la metto a 65 sui radianti sono sopra temperatura e sto consumando come un pazzo o no? Qual'è la temperatura massima dopo cui spendo invece di "risparmiare" se di risparmio si può parlare...
Grazie!
Alessandro

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1737
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

Messaggioda sergio&teresa » mer ott 31, 2012 5:54 pm

Se hai una caldaia a condensazione io passerei a regolare il suo funzionamento esclusivamente sulla base delle T esterne (quindi con sonda messa a nord), senza far intervenire i termostati, secondo quanto consigliato qui:
http://www.portalsole.it/sezione.php?d=42
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

Phoenix75
Messaggi: 3
Iscritto il: dom ott 28, 2012 5:41 pm

Re: Immergas Hercules 32KW a condensazione, consiglio utilizzo

Messaggioda Phoenix75 » mer ott 31, 2012 6:02 pm

Grazie leggo tutto dopo! Molto gentile!


Torna a “Caldaie e bruciatori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite