Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Moderatore: Antonio Vincenti

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » dom nov 04, 2018 9:19 pm

Fino all'avvento della revisione della CEi 0-21 c'era un buco normativo che impianti sotto il kwp non erano considerati attivi ; immagino su pressioni di e-distribuzione , nell'ultima revisione anche un impianto da 1 Watt di picco , deve sottostare alle regole di connessione del distributore , quindi progetto , domanda di connessione , apparati omologati , etc..... circa 1 anno fà avevo sentito che era stata chiesta una deroga per impianti piccoli , tipo il pannello con inverter on grid a spina , si è saputo qualcosa a riguardo ?

Perchè leggo in altro forum (frequentato anche da utenti di questo) che si pensa di mettere inverter con controllo produzione in rete , senza fare domanda a e.dist ; mi sembra che anche se detto impianto non immette nemmeno 1 wattora , non può essere installato in parallelo alla rete in ogni caso o mi stò sbagliando?

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » ven dic 11, 2020 9:42 pm

Riporto in alto questa discussione visto che nessuno ha risposto,
vedo che c'è chi vende questo inverter in Italia ( a parte al doppio di Ali ma va bè) https://www.iorisparmioenergia.com/it/i ... io100.html

La domanda rimane : è legale o no connettersi alla rete di casa con uno di questi inverter che non immettono 1 watt ?
Se non , quale è il riferimento che lo vieta o non , o non è considerato impianto produzione ?

STAFF
Site Admin
Messaggi: 1803
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda STAFF » sab dic 12, 2020 10:25 am

Credo che la normativa non contempli specificatamente gli inverter che non immettono in rete; ad ogni modo questo non è nemmeno marchiato CE quindi il problema non si pone nemmeno.

Credo che sia vietato connetterlo alla rete elettrica esattamente come qualsiasi aspirapolvere che viene acquistata da migliaia di italiani ogni giorno nei centri commerciali gestiti dai Cinesi...

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » sab dic 12, 2020 8:28 pm

fcattaneo ha scritto:Credo che sia vietato connetterlo alla rete elettrica esattamente come qualsiasi aspirapolvere che viene acquistata da migliaia di italiani ogni giorno nei centri commerciali gestiti dai Cinesi...

Buona questa :D

so che una volta non c'era niente sotto 1kW poi la CEI è stata riscritta e contempli anche quelli sotto il kW, naturalemnte tutte lobbies dei "patentini" che non vogliono che uno si produca da se ....

Per la cronaca da un pò di tempo anche inverter di rete , delle marche + conosciute e omologati CEI 0.21 hanno la funzione di non immissione in rete attivabile,

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » mar dic 29, 2020 5:55 pm

Ecco enelx subito con le mani nella marmellata , approvata la norma CEI sotto il kWp di FV, ci sono due opzioni sotto 800W e sotto i 350W , ci vuole una presa certificata che parte dal contatore a cui connettere la spina per il 350W , per 800 qualcosa in più, sicuramente andrà chiesto contatore bidirezionale, visto che non c'è limitazione all'immesso.....

https://www.enelxstore.com/it/it/prodot ... -ringhiera

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » mer dic 30, 2020 4:54 pm

Interessante , sembra che basti comunicare con questo http://www.devalspa.it/asset/comunicazi ... -800-w.pdf al distributore , il quale entro 5gg. riprogramma il contatore bidirezionale, a quel punto se invece di 350 ...... :D

STAFF
Site Admin
Messaggi: 1803
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda STAFF » mar gen 05, 2021 5:35 pm

spider61 ha scritto:Interessante , sembra che basti comunicare con questo http://www.devalspa.it/asset/comunicazi ... -800-w.pdf al distributore , il quale entro 5gg. riprogramma il contatore bidirezionale, a quel punto se invece di 350 ...... :D


Cavolo.. davvero interessante.
250 euro consegnato a bordo strada significa che è considerato lecito installarselo da soli....

La comunicazione per la riprogrammazione del contatore serve a far si che il contatore non conti come consumata l'eventuale immessa per eccesso.

Mi sembra una situazione migliore rispetto a quando gli impianti sotto un kWp non erano normati.

;)

spider61
Messaggi: 67
Iscritto il: lun gen 11, 2010 11:25 pm

Re: Micro impianto FV on grid o pannello a spina

Messaggioda spider61 » mer gen 06, 2021 9:04 pm

L'unica cosa è che nella CEI c'è scritto che ci deve essere una presa dedicata che parte dal contatore, se uno fà richiesta ci sarà chi controlla che la presa sia stata installata da abilitato? secondo me no, faranno cambio o riprogrammazione bidirezionale da remoto entro 5gg. e dopo ...... :D a quel prezzo hai pannello , inverter , magnetotermico e wattmetro , si leggono nelle specifiche , lo puoi mettere anche sul tetto dove rende meglio che a terra o in terrazza verticale....

La comunicazione serve a farsi riprogrammare il contatore, ma anche a dichiarare che hai solo quel pannello :wink:

chi fà da cavia e invia il modulo ?


Torna a “Fotovoltaico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti