problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Informazioni, opinioni sui sistemi a svuotamento.

Moderatori: sergio&teresa, Jekterm

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » gio ott 13, 2011 8:20 am

Buongiorno

Mi chiamo Gino
Da primavera 2011, ho istallato la rotex gsu 520 s-e e 4 panelli p26, la posizione dei panelli purtroppo non e ottimale(secondo me) ma non c'era altra scelta (ovest)

Casa a 2 piani, 2 famiglie (io e mio figlio) tot n° 4 persone
l'uso che se ne fa, acs x tutti e due, e integrazione riscaldamento a pavimento, piano superiore.

Questa estate l'ho sempre usato solo con panelli x acs (in precedenza era stato fatto il collaudo da rotex.
Adesso e venuta l'ora di cominciare ad integrare con la caldaia, e quì nascono i problemi
Se alla fine della giornata di sole, mi ritrovo acs a 55/58 gradi, usandola poi la sera tra docce e rubinetti varie, alle 22 e scesa a 38/40, che poi al mattino alle 8 avendo di nuovo usato i rubinetti e sui 32/33..(riferito a questa stagione) e al nord.

Ora, non dovrebbe intervenire la caldaia(l'acs e impostata a 45 come caldaia) e 55 da solare..nello stesso tempo sto provando il riscaldamento, ma anche li non parte(o meglio, magari parte, gira un minuto e mezzo e poi si spegne) la temp. caldaia sul display mi segna 90 c. poi pian pianino si abbassa fino a 78c. parte di nuovo x 1,5 m.
Non riesco a capire dove sta il problema, provato tutte le opzioni, ma il risultato non cambia, attendo suggerimenti..ho visto che cè gente molto ben preparata tra di voi, che ne capiscono molto di + di certi tecnici. grazie-saluti

Avatar utente
fcattaneo
Site Admin
Messaggi: 1759
Iscritto il: mar nov 27, 2007 7:44 pm
Contatta:

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda fcattaneo » gio ott 13, 2011 10:22 pm

pepiona ha scritto:
Adesso e venuta l'ora di cominciare ad integrare con la caldaia, e quì nascono i problemi

..

Ora, non dovrebbe intervenire la caldaia(l'acs e impostata a 45 come caldaia) e 55 da solare..nello stesso tempo sto provando il riscaldamento, ma anche li non parte(o meglio, magari parte, gira un minuto e mezzo e poi si spegne) la temp. caldaia sul display mi segna 90 c. poi pian pianino si abbassa fino a 78c. parte di nuovo x 1,5 m.



Hai tenuto la caldaia spenta durante l'estate ?

Da quello che descrivi sembra che la pompa sia bloccata.. puo succedere se si e' lasciata spenta la caldaia per un lungo periodo.
Prova a scoperchiare la GSU e con un martelletto di piombo o di plastica, battere sulla pompa sia da dietro che di fianco.
Fai questa operazione a caldaia spenta e mettendo la velocita della pompa sul 3 ( il massimo )... dopo verifica che accendendo la caldaia la pompa parta e giri ( la pressione in questo caso scende leggermente ).
Ripeti fino a quando la pompa si sblocca e dopo rimetti la velocita al valore originale.

Saluti,
F.

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven ott 14, 2011 5:48 am

[quote="fcattaneo"][quote="pepiona"]

Adesso e venuta l'ora di cominciare ad integrare con la caldaia, e quì nascono i problemi

..

Ora, non dovrebbe intervenire la caldaia(l'acs e impostata a 45 come caldaia) e 55 da solare..nello stesso tempo sto provando il riscaldamento, ma anche li non parte(o meglio, magari parte, gira un minuto e mezzo e poi si spegne) la temp. caldaia sul display mi segna 90 c. poi pian pianino si abbassa fino a 78c. parte di nuovo x 1,5 m.

si,e stata spenta.
come si interviene x la regolazione della pompa(amesso che sia quella..cmq si può provare)

Hai tenuto la caldaia spenta durante l'estate ?

Da quello che descrivi sembra che la pompa sia bloccata.. puo succedere se si e' lasciata spenta la caldaia per un lungo periodo.
Prova a scoperchiare la GSU e con un martelletto di piombo o di plastica, battere sulla pompa sia da dietro che di fianco.
Fai questa operazione a caldaia spenta e mettendo la velocita della pompa sul 3 ( il massimo )... dopo verifica che accendendo la caldaia la pompa parta e giri ( la pressione in questo caso scende leggermente ).
Ripeti fino a quando la pompa si sblocca e dopo rimetti la velocita al valore originale.

Saluti,
grazie.saluti

FabioR
Messaggi: 125
Iscritto il: ven set 30, 2011 8:11 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda FabioR » ven ott 14, 2011 8:07 am

io ho l'impianto da maggio, ma ho preverito lasciarlo in standby piuttosto che spento, proprio per sfruttare l'azionamento automatico giornaliero della pompa per evitare il blocco.

Mauro1980
Messaggi: 356
Iscritto il: mer ago 31, 2011 10:00 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda Mauro1980 » ven ott 14, 2011 8:38 am

Ciao Gino,

Purtroppo capita :(

Sia ad altri utenti GSU, ma anche ad altri possessori di caldaie normali non Rotex dopo 6-7 mesi d'inattività (per chi ha il solare)

Più che il martello consiglierei un cacciavite se la GSU lo permette, alcune pompe basta dar loro un giro e poi partono, ma non so se con la GSU è possibile non avendola mai vista

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven ott 14, 2011 10:19 am

Mauro1980 ha scritto:Ciao Gino,

Purtroppo capita :(

Sia ad altri utenti GSU, ma anche ad altri possessori di caldaie normali non Rotex dopo 6-7 mesi d'inattività (per chi ha il solare)

Più che il martello consiglierei un cacciavite se la GSU lo permette, alcune pompe basta dar loro un giro e poi partono, ma non so se con la GSU è possibile non avendola mai vista


Grazie del consiglio, adesso ho interpellato ROTEX e vediamo

P.S. tengo a precisare che l'assistenza e venuta ben 2 volte, senza risolvere...per loro era a posto, fatto sta che io l'acqua caldo non ce l'ho. ciao

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » lun ott 24, 2011 10:24 am

Grazie del consiglio, adesso ho interpellato ROTEX e vediamo

P.S. tengo a precisare che l'assistenza e venuta ben 2 volte, senza risolvere...per loro era a posto, fatto sta che io l'acqua caldo non ce l'ho. ciao[/quote]

Mi rifaccio vivo..sono venuti una settimana fa, hanno constatato (su mio suggerimento) che poteva essere la pompa,hanno confermato che era quella, bloccata) l'anno ordinata perchè in casa non ce l'avevano, e dovrebbero venire oggi, vediamo?

P.S. certo che se eravamo in pieno inverno, si andava a far compagnia agli orsi

Non si e ancora visto nessuno,da venerdì dovevano venire ieri, ho chiamato a mezzodi, ma la pompa non era ancora arrivata,(forse nel pomeriggio) ma niente, stamattina ho di nuovo sollecitato, mi hanno detto che non capiscono neanche loro....proveranno informarsi dove sta il collo di bottiglia, e poi mi diranno. non so che dire! :shock: :shock:

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » sab ott 29, 2011 11:12 am

pepiona ha scritto:Grazie del consiglio, adesso ho interpellato ROTEX e vediamo

P.S. tengo a precisare che l'assistenza e venuta ben 2 volte, senza risolvere...per loro era a posto, fatto sta che io l'acqua caldo non ce l'ho. ciao


Mi rifaccio vivo..sono venuti una settimana fa, hanno constatato (su mio suggerimento) che poteva essere la pompa,hanno confermato che era quella, bloccata) l'anno ordinata perchè in casa non ce l'avevano, e dovrebbero venire oggi, vediamo?

P.S. certo che se eravamo in pieno inverno, si andava a far compagnia agli orsi

Non si e ancora visto nessuno,da venerdì dovevano venire ieri, ho chiamato a mezzodi, ma la pompa non era ancora arrivata,(forse nel pomeriggio) ma niente, stamattina ho di nuovo sollecitato, mi hanno detto che non capiscono neanche loro....proveranno informarsi dove sta il collo di bottiglia, e poi mi diranno. non so che dire! :shock: :shock:[/quote]

Venerdì, sostituita la pompa, sembra tutto ok. a risentirci.

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » gio feb 16, 2012 11:57 am

Venerdì, sostituita la pompa, sembra tutto ok. a risentirci.[/quote]


Ciao, non capisco una cosa..temperatura impostata 21 g. ma in questi
giorni di freddo arriva a malapena a 19, dove bisogna intervenire? grazie

emanuele
Messaggi: 26
Iscritto il: mer ott 26, 2011 10:27 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda emanuele » gio feb 16, 2012 4:38 pm

hai la centralina theta ? spero di si.. altrimenti non saprei..
devi agire sulla curva climatica..
tieni premuto il tasto rotativo per 5 secondi..
poi ruota fino a cd circuito diretto..
cambia la climatica , per le curve di temperatura guarda il diagramma sul manuale rotex theta
piu' e' alto il valore.. piu' caldo sara' la temp dell'acqua al circuito diretto.. (piu' consumerai gas..)

ciaoo
emanuele

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » gio feb 16, 2012 5:13 pm

emanuele ha scritto:hai la centralina theta ? spero di si.. altrimenti non saprei..
devi agire sulla curva climatica..
tieni premuto il tasto rotativo per 5 secondi..
poi ruota fino a cd circuito diretto..
cambia la climatica , per le curve di temperatura guarda il diagramma sul manuale rotex theta
piu' e' alto il valore.. piu' caldo sara' la temp dell'acqua al circuito diretto.. (piu' consumerai gas..)

ciaoo
emanuele

Grazie Emanuele, si, in effetti ho alzato un pò il valore, e ha risposto positivamente(anche nei consumi) come dicevi.

Secondo te, la curva ottimale su che valore dovrebbe stare?

FabioR
Messaggi: 125
Iscritto il: ven set 30, 2011 8:11 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda FabioR » gio feb 16, 2012 6:16 pm

dovresti procedere a tentativi fino a che non hai la temperatura desiderata nella stanza più fredda, con le valvole termostatiche tutte aperte.
Poi puoi regolare le termostatiche per equilibrare la temperatura in casa.

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven feb 17, 2012 7:59 am

FabioR ha scritto:dovresti procedere a tentativi fino a che non hai la temperatura desiderata nella stanza più fredda, con le valvole termostatiche tutte aperte.
Poi puoi regolare le termostatiche per equilibrare la temperatura in casa.


Per valvole termostatiche cosa intendi? ho un solo termostato per tutto l'alloggio.

FabioR
Messaggi: 125
Iscritto il: ven set 30, 2011 8:11 am

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda FabioR » ven feb 17, 2012 8:25 am

quelle sui termosifoni.
Se non le hai devi lavorare sui detentori per equilibrare l'impianto, ma è più complicato.
Se non hai grosse differenze di temperature fra i diversi locali puoi lasciare le cose come stanno.

Io il termostato di zona non lo uso più per fare lavorare la climatica della caldaia. Lo uso come termometro per vedere la temperatura e l'ho lasciato a 25°, in modo che intervenga se per qualche motivo la temperatura dovesse salire troppo.
Questo è il primo inverno che faccio col nuovo impianto ma dopo qualche tentativo sono riuscito a trovare un valore di curva accettabile per casa mia. E siccome ho una grossa differenza fra zona giorno e zona notte devo far lavorare molto le valvole termostatiche della zona giorno.

pepiona
Messaggi: 67
Iscritto il: gio ago 05, 2010 10:07 pm

Re: problemi di funzionamento gsu 520 se + p 26

Messaggioda pepiona » ven feb 17, 2012 8:41 am

FabioR ha scritto:quelle sui termosifoni.
Se non le hai devi lavorare sui detentori per equilibrare l'impianto, ma è più complicato.
Se non hai grosse differenze di temperature fra i diversi locali puoi lasciare le cose come stanno.

Io il termostato di zona non lo uso più per fare lavorare la climatica della caldaia. Lo uso come termometro per vedere la temperatura e l'ho lasciato a 25°, in modo che intervenga se per qualche motivo la temperatura dovesse salire troppo.
Questo è il primo inverno che faccio col nuovo impianto ma dopo qualche tentativo sono riuscito a trovare un valore di curva accettabile per casa mia. E siccome ho una grossa differenza fra zona giorno e zona notte devo far lavorare molto le valvole termostatiche della zona giorno.


Non so se mi sono dimenticato di dire che ho il riscaldamento a pavimento.


Torna a “Impianti Daikin/Rotex”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite