flusso all'interno del circuito primario

Domande sulle soluzioni impiantistiche e le migliori pratiche del solare termico.

Moderatori: sergio&teresa, paolo

tonyg
Messaggi: 2
Iscritto il: gio lug 21, 2016 3:34 pm

flusso all'interno del circuito primario

Messaggioda tonyg » lun lug 25, 2016 9:36 pm

Salve a tutti,

sono nuovo del forum e mi sono iscritto perchè innanzitutto già vi leggevo ma, poi, per chiedere una cosa che non si trova sui libri.
Questa domanda può sembrare stupida ma ogni domanda è stupida quando si conosce la risposta.

Ho studiato com'è fatto il circuito primario del solare termico asservito all'utilizzo di acqua calda sanitario ma ho un dubbio. Quando l'acqua e glicole viene portata a scambiare nella parte bassa del serbatoio, perchè si è raggiunto il delta di temperatura impostato, finchè non viene asportato tutto il calore, che porta la differenza di temperatura tra serbatoio e fluido al di sotto di una certa soglia, non c'è fluido nei pannelli che continua ad asportare calore? In questo modo non si sta sprecando energia termica che si potrebbe asportare se ci fosse costantemente fluido nei pannelli solari?

Spero che sia tutto chiaro e vi ringrazio in anticipo.
Un saluto.
Antonio.

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: flusso all'interno del circuito primario

Messaggioda sergio&teresa » lun lug 25, 2016 10:15 pm

Normalmente quando la centralina, mediante le sonde nell'accumulo e ai pannelli o sulla mandata, sente una differenza di T al di sotto di una certa soglia ferma la circolazione proprio per evitare quello che dici.
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3

tonyg
Messaggi: 2
Iscritto il: gio lug 21, 2016 3:34 pm

Re: flusso all'interno del circuito primario

Messaggioda tonyg » lun lug 25, 2016 10:27 pm

Grazie sergio&teresa mi è chiaro.

Un ultima cosa: quando l'acqua viene inviata al serbatoio d'accumulo, il fluido viaggia sull'intero circuito che va dal pannelo, accumulo, serpentina e ritorno al pannello per "n" cicli finchè non si verificano le condizione per le quali si ferma la circolazione?

Avatar utente
sergio&teresa
Messaggi: 1769
Iscritto il: mer giu 24, 2009 10:29 pm

Re: flusso all'interno del circuito primario

Messaggioda sergio&teresa » mar lug 26, 2016 10:06 pm

Si, la circolazione si attiva in presenza di un certo DT1 tra accumulo e pannelli (o tra mandata e ritorno) e va avanti di continuo finchè la differenza rimane superiore ad un certo DT2 (tipicamente DT1 > DT2)
Segui il mio impianto su Portalsole:
Liveplant3


Torna a “Solare Termico”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti